Questi 3 Ingredienti toglieranno subito tutte le Macchie dal Legno!

419
macchie-legno

Mobili, tavoli, porte e qualsiasi arredamento in legno rendono la nostra casa calda, accogliente e ci trasmettono un senso di sicurezza!

Sebbene ad ogni di predilige una rifinitura laccata, a scapito del legno tradizionale, non possiamo negare che si tratta di una intramontabile bellezza sul piano estetico!

Il legno, infatti, è molto bello, ma allo stesso tempo delicato e che bisogna trattare con cura perché soggetto a macchiarsi facilmente.

Tuttavia le macchie sul legno, sebbene ci possa sembrare difficile, non sono impossibili da togliere!

Bisogna stare attenti e non affidarsi a prodotti chimici aggressivi, ma rimediare con metodi naturali che possano ridare al legno la sua lucentezza che lo caratterizza.

Oggi infatti vedremo insieme 3 ingredienti che possono aiutarvi a togliere subito le macchie dal legno per evitare di avere problemi!

Ingredienti

Scopriamo anzitutto gli ingredienti necessari per preparare questo rimedio naturale semplice e veloce. Occorreranno pochi elementi che sicuramente potete trovare in casa.

Nel dettaglio vi occorreranno:

  • Una spugna leggermente ruvida
  • Olio essenziale al limone (1 cucchiaio)
  • Alcol denaturato (quanto basta)
  • Acqua (un poco, da mescolare insieme all’olio)

La spugna con il lato un po’ ruvido risulta essere tra i più efficaci per rimuovere soprattutto gli aloni bianchi dal legno, l’olio essenziale al limone invece contribuirà a prevenire eventuali graffi sul legno ed infine l’alcol denaturato renderà la pulizia ulteriormente efficace.

A tutti questi ingredienti potete aggiungere anche un po’ di bicarbonato di sodio o sapone di Marsiglia, ne basta mezzo cucchiaino, vedrete che risultato!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Procedimento

Dopo aver procurato gli ingredienti necessari, vediamo insieme qual è il procedimento e scopriamo i passaggi giusti!

Per prima cosa diluite il cucchiaio di olio essenziale al limone con un po’ d’acqua e mescolate. Come detto precedentemente, per potenziare l’azione potete aggiungere anche mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio.

Il bicarbonato, infatti, è molto utile per il legno ed è un buon aiuto anche per farlo brillare come non mai!

L’alcol denaturato, invece, non dovrà essere mescolato al composto d’acqua e olio essenziale perché servirà nella fase finale della pulizia, per cui mettetelo da parte.

Modalità d’uso

Una volta preparato tutto quello che serve tra ingredienti e preparazione, non ci resta che vedere la modalità d’uso!

Per iniziare, immergete la spugna con il lato ruvido nella miscela d’acqua e olio. Passatela sulla macchia o sull’alone bianco e fate dei movimenti circolari e ed evitando una pressione troppo forte per non danneggiare il legno.

Questo servirà a creare una patina protettiva per il legno, esso infatti assorbirà gli ingredienti e contrasterà l’avvento di graffi e ulteriori macchie!

Successivamente non dovete fare altro che prendere un panno in microfibra inumidito con acqua e versare direttamente su questo un po’ d’alcol denaturato.

Strofinate sull’alone o sulla macchia finché non spariranno completamente. Nel caso in cui ci fosse ancora qualche traccia di sporco, potete ripetere l’intero procedimento.

Inoltre la miscela di acqua, bicarbonato e olio essenziale al limone può essere un ottimo metodo per pulire e lucidare il legno usando rimedi naturali ed efficaci!

Altri modi per trattare il legno

Oltre a quello indicato, vi sono anche altri modi per trattare il legno che possono essere utili sia per le macchie che per renderlo più lucido, vediamone alcuni!

  • Olio d’oliva: ebbene sì, un ingrediente che abbiamo in casa e di cui non conosciamo le mille proprietà oltre la cucina! L’olio d’oliva è estremamente nutriente per il legno, basterà metterne un po’ su un panno morbido e passarlo su parti del legno danneggiate e vedrete che quando si assorbirà, il legno avrà ripreso la sua lucentezza!
  • Sapone di Marsiglia e bicarbonato: due elementi che insieme sono davvero molto efficaci per la pulizia quotidiana del legno! Unendo un cucchiaio di bicarbonato e un cucchiaio di sapone di Marsiglia (liquido o sciolto a bagnomaria), potrete avere anche il mix perfetto per lavare il parquet!
  • Aceto bianco: ritroviamo ancora una volta l’ingrediente protagonista di molteplici rimedi naturali! L’aceto bianco lucida, pulisce e ripristina il colore vivido del legno! Mettetene una tazza in una ciotola con acqua e passatela sulle porte e sui mobili in legno, vedrete che risultato!

Avvertenze

Il legno, come detto prima, è un materiale estremamente delicato. Pertanto vi consiglio caldamente di provare il metodo naturale descritto prima su un angolino nascosto, in modo da verificarne l’efficacia.