Hai mai messo il Sale in Lavatrice? È il segreto per averla come nuova

374
mettere-sale-in-lavatrice

Con il tempo si è venuti a conoscenza di tantissimi rimedi naturali che si possono usare in lavatrice e che sono ottimi sostituti dei detersivi tradizionali.

Tra questi possiamo menzionare sicuramente il bicarbonato di sodio, l’aceto bianco, il succo di limone e così via.

Oggi però parleremo di un prodotto che alcuni usano tantissimo, altri meno, però è uno dei più efficaci ed indicati per varie cose!

Si tratta del sale! Scopriamo insieme come usarlo per avere sempre la lavatrice come nuova!

Per togliere il calcare

Sicuramente, almeno una volta, sarete stati alle prese con il calcare in lavatrice.

Purtroppo il continuo passaggio d’acqua provoca i residui di sali che si attaccano un po’ dappertutto, in particolare nel cestello e all’interno dei tubi.

Il sale in questo caso è l’ideale poiché è un fantastico anticalcare e vi dirò subito come potete usarlo velocemente!

Potete procedere facendo un lavaggio a vuoto con mezzo kg di sale grosso. In questo caso però dovrete usare temperature alte altrimenti il sale non si scioglie.

Per ammorbidire i tessuti

Una delle cose che sicuramente vogliamo sempre in lavatrice è ottenere degli indumenti soffici!

Per ammorbidire i tessuti, tra i tanti ingredienti, il sale è uno dei migliori in assoluto.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Esso non agisce direttamente sulle fibre dei tessuti, ma rende meno pesante la composizione dell’acqua che è piena di calcare, per cui è ottimo anche per il funzionamento dell’elettrodomestico.

Dovrete mettere 1 cucchiaio di sale grosso direttamente nel cestello insieme ai vestiti o nella vaschetta del detersivo…vedrete che risultato!

Pulizia profonda

Almeno una volta al mese è bene fare una pulizia profonda della lavatrice così da averla sempre perfetta e non far accumulare lo sporco.

Il sale è un ingrediente efficace non solo nel cestello, ma anche per tutte le altre componenti dell’elettrodomestico.

Dunque, per cestello e tubi vi consiglio di fare un lavaggio a vuoto a temperature alte con mezzo kg di sale grosso.

Per il cassettino, l’oblò e la guarnizione preparate un composto sciogliendo 2 cucchiai di sale fino in 200 ml d’acqua. Ottenuta la soluzione, vaporizzate su una spugnetta e usatela per sgrassare.

Attenzione! Quando pulite le altre componenti della lavatrice dopo il lavaggio a vuoto, è necessario staccare la spina dell’elettrodomestico.

Addio macchie

Avete presente quelle macchie ostinate che si formano sui vestiti e che non sappiamo proprio come mandar via?

Con il sale non c’è niente da temere! Infatti il prodotto è ottimo per pretrattare lo sporco che stenta a togliersi.

Dovrete spargere del sale sulla macchia e ricoprirlo poi con del succo di limone, fate seccare il tutto e dopo raschiate l’eccesso andando a strofinare delicatamente.

Infine non vi resta che mettere tutto in lavatrice e procedere con il lavaggio…ecco fatto, addio macchie!

Bucato più bianco

Concludiamo con un’altra fantastica risorsa del sale, ovvero quella di farvi ottenere un bucato più bianco!

È proprio l’azione sgrassante che vi darà la possibilità di ottenere dei panni candidi e con la loro brillantezza originaria.

Non dovrete far altro che mettere 1 misurino di sale fino in lavatrice insieme a qualche goccia di olio essenziale per non rinunciare ad un fantastico profumo.

Vi consiglio lavaggi a temperature moderate, seguite sempre le istruzioni riportate sulle etichette di lavaggio.

Avvertenze

Vi ricordo di leggere eventuali istruzioni di fabbrica dell’elettrodomestico prima di effettuare i rimedi descritti.