L’antico sapone delle nostre nonne è un prezioso aiuto in lavatrice se lo usi così

1403
sapone-giallo-in-lavatrice

Tra gli antichi rimedi della Nonna che ci sono stati trasmessi negli anni ci sono degli ingredienti di cui anche loro non potevano fare a meno!

Uno di questi è sicuramente il sapone giallo, un prodotto del tutto naturale formato con olio di cocco che è ancora oggi prezioso in casa.

Per cosa viene usato principalmente? Beh, dà il meglio di sé se usato in lavatrice, vediamo tutti i metodi che dovreste conoscere.

Prima di iniziare

Prima di iniziare a vedere quali sono i rimedi per usare il sapone giallo in lavatrice, è bene che sappiate in che modo porzionarlo.

Infatti questo sapone si presenta in una consistenza abbastanza molliccia ed appiccicosa, per cui potrebbe essere scomodo stare lì ogni volta a tagliarne un pezzo.

A tal proposito potete procedere in due modi principali!

Il primo è fare delle palline di sapone, vi basterà ricavare delle palline dalla dimensione un po’ più grande di una biglia e metterle in un contenitore in vetro a chiusura ermetica.

L’alternativa invece è munirvi di un filo di cotone e fare delle linee orizzontali e verticali lungo tutto il panetto di sapone.

Fate passate il filo di cotone lungo tutto il sapone che si taglierà facilmente. In questo modo otterrete dei cubetti di sapone da usare all’occorrenza.

Attenzione! Conservate il sapone sempre in un luogo fresco per evitare che si sciolga e si alteri la sua consistenza.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Per il bucato

La prima soluzione che vi propongo non può che essere quella del bucato!

Un pezzetto di sapone giallo può fare la differenza e farvi ottenere panni più puliti e freschi in poco tempo!

Se il carico raggiunge metà del cestello, potete mettere anche solo una pallina. Nel caso in cui fate un lavaggio abbondante, vi consiglio di metterne 2.

Potete inserire il prodotto direttamente nel cestello ed ecco fatto!

Pretrattare le macchie

Quando gli indumenti si macchiano, è sempre bene pretrattare lo sporco prima di inserire il capo in lavatrice.

Per fare questo passaggio il sapone giallo si può rivelare il vostro migliore alleato!

Dovrete strofinare una pallina o un cubetto di sapone direttamente sulla macchia (precedentemente inumidita con acqua).

Successivamente inserite in lavatrice o lavate a mano e addio allo sporco!

Pulizia della lavatrice

Almeno una volta al mese è bene prendersi cura della lavatrice facendo un’attenta pulizia.

Il metodo che si predilige sono i lavaggi a vuoto da poter compiere con tanti ingredienti naturali come bicarbonato, sale grosso, aceto e quant’altro.

Tuttavia è bene sapere che anche un po’ di sapone giallo è ottimo per ripristinare la lucentezza della lavatrice.

Sciogliete un pezzetto di sapone in 1 tazza di aceto e inserite il tutto nel cestello della lavatrice, avviate poi il lavaggio a temperature alte.

Detersivo naturale

Infine vi consiglio di fare un detersivo naturale usando esclusivamente il sapone giallo!

Sciogliete 2 panetti di sapone tagliato a pezzetti in 400 ml d’acqua fino a far diventare tutto un’unica soluzione.

Successivamente dovrete far raffreddare e conservare in una bottiglia da usare all’occorrenza per ogni lavaggio, basteranno circa 150 ml di prodotto ogni volta che fate il bucato.

Nel caso in cui vogliate rendere il detersivo naturale molto profumato, potete aggiungere 5 gocce di un olio essenziale a vostro piacimento.

Avvertenze

Vi ricordo di consultare sempre le etichette di lavaggio dei vestiti prima di procedere con i rimedi descritti.