Come risolvere 6+1 Problemi in Cucina con una Saponetta di Marsiglia!

767
sapone-cucina

Molto spesso in cucina si provano mille prodotti per averla sempre pulita e profumata!

In effetti questa è una zona della casa che tende molto spesso a sporcarsi per i più disparati motivi ed è necessario prendersene cura costantemente.

Tra i vari rimedi naturali che si possono usare, ce n’è uno che senza dubbio potrebbe risultare una soluzione ottimale da adottare ogni giorno!

Vediamo insieme 6+1 problemi che potete risolvere in cucina usando il sapone di Marsiglia!

Contro il calcare

La prima cosa che potete fare con il sapone di Marsiglia in cucina è usarlo contro il calcare!

Talvolta questo si deposita sull’acciaio del lavello e del piano cottura, rendendo tutto sporco o opaco.

Ebbene per fare in modo che non ci siano più macchie di calcare potete semplicemente mettere delle scaglie o del sapone liquido su una spugna, aggiungete 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio e strofinate sulle zone interessate.

Successivamente sciacquate per bene in modo da togliere tutti i residui e asciugate.

Per l’acciaio

Un altro modo di usare il sapone di Marsiglia in cucina è per l’acciaio!

Che siano mobili, piano cottura o lavello, l’acciaio della cucina è sempre molto particolare da lavare e per tale ragione richiede dei trattamenti efficaci.

Come fare, quindi, per renderlo sempre brillante e pulito?

Dovrete semplicemente mescolare 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia con 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio, successivamente usate il composto sulla spugna come detersivo naturale.

Vedrete che dopo l’acciaio brillerà come non mai!

Per profumare e pulire i piatti

I detersivi per lavare i piatti a mano non sembrano mai soddisfarci completamente.

Quando provate tanti prodotti senza avere i risultati sperati, potete affidarvi semplicemente al sapone di Marsiglia, ottimo in casi del genere!

Per profumare e pulire i piatti, dunque, dovrete riempire la vaschetta del lavandino con acqua calda e aggiungere 3 cucchiai di sapone liquido o in scaglie che si scioglieranno man mano.

Per potenziare l’azione potete aggiungere anche 2 cucchiai di bicarbonato di sodio.

Nella lavastoviglie

Anche nella lavastoviglie questo magico prodotto può dare il meglio di sé!

Se non avete il detersivo per la lavastoviglie a portata di mano oppure volete usare delle alternative naturali, non vi resta che tenere il sapone a portata di mano.

Non dovrete far altro che riempire la vaschetta apposita con il sapone liquido ed ecco fatto, vedrete che pulito e che profumo!

Frigo come nuovo

Un rimedio molto amato per avere il frigo come nuovo è proprio quello di usare il sapone di Marsiglia!

Pensate a tutte le volte in cui alcuni scaffali si ingialliscono oppure si accumulano cattivi odori e residui di cibo e bevande, occorre per forza ripulire completamente l’elettrodomestico!

Tutto quello che dovete fare è riempire una ciotola con acqua calda e sciogliere all’interno 2 cucchiai di sapone di Marsiglia liquido o in scaglie.

Usate prima una spugna non abrasiva per sgrassare e poi risciacquate accuratamente il frigo e tutte le sue componenti interne.

Per togliere i cattivi odori

Proprio prima abbiamo menzionato i cattivi odori e tutto quello che comportano.

Quando li sentiamo nel frigo, vorremmo trovare subito una soluzione perché spesso la puzza diventa insostenibile.

Dunque, la prima cosa da fare è controllare bene tutti i cibi e verificare che non ce ne siano alcuni scaduti, inoltre fate attenzione alle pietanze che colano e che sporcano le mensole dell’elettrodomestico.

Se il frigorifero si è sporcato, vi consiglio di dare una bella ripulita secondo le indicazioni riportate nel paragrafo precedente.

Nel caso in cui il problema non sia legato ad una mancata pulizia, mettete un panetto di sapone nel frigo per qualche giorno e vedete che la puzza andrà via!

Per i mobili

I mobili della cucina necessitano una cura più costante rispetto a quelli dell’intera casa poiché sono soggetti agli schizzi, ai vapori e talvolta all’umidità.

Ebbene, per fare in modo che siano sempre puliti, profumati e brillanti non dovrete far altro che servivi del sapone di Marsiglia!

Dovrete usare un po’ di prodotto direttamente su una spugna morbida o su un panno in microfibra, poi risciacquate e godetevi il risultato ed il profumo!

Avvertenze

Per non danneggiare o macchiare i pezzi della cucina, vi consiglio di provare i rimedi prima su un angolino nascosto.