Dimagrire con la dieta dell’insalata di Barbara D’Urso

288
insalata mista

insalata mistaInsalata, rucola, cicoria…con la dieta dell’insalata proposta da Barbara D’Urso nel corso di Pomeriggio 5 sarà il verde il colore protagonista della vostra tavola!

Poche calorie ma tanti benefici: questa in sintesi la dieta dell’insalata che sfrutta le proprietà delle vitamine e dei minerali contenuti in lattuga, rucola, crescione, tarassaco e cicoria. Questi alimenti infatti contengono, ad esempio, Vitamina C, un prezioso alleato contro le rughe e l’invecchiamento precoce della pelle, perchè favorisce la produzione di collagene, tra i protagonisti della bellezza della pelle.

La dieta dell’insalata a colazione prevede 1 tazza di tè verde (antiossidante) e biscotti integrali; per gli spuntini invece si alternano spremute di pompelmo e centrifugato di carote. Per quanto riguarda i pasti principali non abbiate timore, a dispetto del nome con la dieta dell’insalata non vi trasformerete certo in erbivori ma al contrario potrete portare sulla tavola dei piatti vari e originali che non renderanno monotono e faticoso seguire questa dieta. Qualche esempio? Tra i primi troviamo penne, rucola e calamari; rigatoni con i carciofi; bavette con cozze e zucchine e poi, naturalmente le insalate per tutti i gusti:

  • verde con cipollotti  con 130 g di insalata novella, 20 g di tarassaco, 50 g di cipollotti per 45 calorie
  • insalata al salmone con 200 g di indivia, 55 g di salmone affumicato per 142 calorie
  • insalata saporita con 200 g di lattuga, 2 carciofi, 1 cucchiaio di capperi, 2 cucchiai di mais, 50 g di pomodorini ed erba cipollina per 113 calorie
  • insalata di songino con 100 g di songino, 150 g di carota ed un pizzico di zenzero per 75 calorie.

Per non lavare via i preziosi principi contenuti nelle insalate è sempre bene lavarle sotto il getto dell’acqua, evitando di lasciarle a mollo; così come e preferibile affettarle poco prima del consumo. Nella dieta dell’insalata un’attenzione particolare va, naturalmente al condimento, avendo a disposizione ogni giorno 4 cucchiaini d’olio extravergine d’oliva e due di parmigiano.

Michela, la “cavia” che sta seguendo la dieta dell’insalata ha superato la prova bilancia nello studio di Pomeriggio 5, perdendo 6 kg in due settimane.