La dieta per la palestra

42

La dieta per la palestra è importante se vogliamo scolpire bene il nostro fisico. Spesso gli esercizi fisici da soli non bastano, se vuoi essere pronto a mostrare la tua tartaruga, devi necessariamente adottare uno stile di vita adeguato, che comprende non solo la tua attività sportiva ma, anche la dieta per la palestra. Vediamo di capire in che cosa consiste.

Affinché il tuo fisico si modelli nel modo giusto, devi valorizzare la massa magra che si trova all’interno del tuo corpo, e adottare un’alimentazione tale, che porti all’eliminazione della massa grassa.

La dieta per la palestra prevede ad ogni pasto l’assunzione di proteine, carboidrati e grassi. Il metabolismo ha un ruolo fondamentale per bruciare i grassi, e la dieta per la palestra, stimolerà la sua attività all’interno del corpo, questo permette di bruciare più calorie ed eliminare la parte grassa.

La dieta per la palestra di fatto prevede tre pasti principali, più due spuntini, deve essere chiaro che non si può e si deve mangiare tutto quello che si vuole. Le dosi hanno una grande importanza, la selezione degli alimenti però, ha un aspetto fondamentale se vuoi dimagrire e modellare al contempo il tuo fisico.

Mangiare diverse volte durante la giornata aiuta il fisico a non essere mai sotto calo energetico, e di nutrire in modo sano i muscoli del nostro fisico. Un’attenzione particolare deve essere rivolta anche ai condimenti, che devono essere limitati e moderati. Si consigliano 4 cucchiai di olio extravergine al giorno, per insaporire i tuoi piatti, usa le spezie come il rosmarino e il timo, ideali perché profumati e saporiti.

La colazione prevede tutti i giorni una tazza di latte scremato, o una di tè da consumare insieme a 3 fette biscottate con un velo di marmellata senza zucchero. Per gli spuntini della mattina e del pomeriggio, puoi consumare uno yogurt con un cucchiaio di cereali, oppure un succo di frutta senza zucchero. In alternativa potete anche preferire un frutto e una fetta di pane tostato.

I carboidrati e le proteine devono essere presenti sia a pranzo e sia a cena, tutto è basato sulle quantità, che devono essere moderate ed equilibrate. Prediligi carne bianche e magre come il pollo, e pesce azzurro senza grasso. Questi devono essere accompagnati dalla verdura e dalla frutta, l’apporto delle fibre è fondamentale per la corretta funzionalità dell’intestino.

I carboidrati come la pasta e il pane, si possono mangiare, purchè nelle dosi siano adatte, per la pasta impara a dosare circa 60/70 grammi di pasta condita in modo sano, senza soffritti e con poco olio. Consumala solo due volte a settimana, gli altri giorni prepara una porzione di riso bollito. Ok al pane a cena, circa 70 grammi. Ricordate di bere due litri di acqua al giorno.

Se seguirete questi semplici consigli oltre a praticare regolarmente la vostra attività fisica, avendo l’accortezza di far riposare i muscoli due volte a settimana, con il tempo riuscirete ad avere il vostro fisico modellato e scolpito.