Les Cubes, come tornare in forma in soli 7 giorni

294

Protiplus e Tisanoreica sono solo due delle diete più famose disponibili in pratici kit, per rendere più semplice ed intuitivo il consumo da parte delle clienti. Ma nel mondo delle diete “in scatola” c’è molto altro, come ad esempio il kit Les Cubes che promette di far perdere la massa grassa, mantenendo intatta quella magra.

La dieta è composta da due fasi distinte: nella prima (Minceur) si mangiano solo verdure e proteine, abbinate ai preparati Les Cubes, ovvero zuppe e omelette ricche di proteine.

Nella seconda fase (Remodéle) si torna a consumare anche i carboidrati. L’obiettivo della prima fase è quello di indurre l’organismo a consumare le proprie riserve, dapprima quelle zuccherine poi quelle grasse, mentre nella seconda fase si reintroducono gradualmente i cibi ricchi di carboidrati ma a basso indice glicemico.

La terza fase, di mantenimento, è un programma di riequilibrio e purificazione, nel quale si continuano a consumare i preparati Les Cubes (consigliati, tra l’altro, anche dopo la fine del programma).

Nel kit ci sono gli integratori drenanti e i fitoestratti da consumare durante entrambe le fasi. Si tratta di integratori contenenti erbe fresche e fitoestratti privi di alcool e zuccheri aggiunti. I preparati favoriscono l’eliminazione dei liquidi in eccesso, stimolano il metabolismo e consentono di apportare magnesio e potassio nelle giuste quantità.

Per perdere 3 kg, secondo gli ideatori del programma, bastano 7 giorni. Con il kit da 14 giorni, invece, si possono arrivare a perdere fino a 7 kg.

La nota dolente? I costi, francamente troppo alti per dei “semplici” integratori: il kit da 7 giorni costa 150 euro, quello da 14 giorni corsa 265 euro. Il kit di mantenimento, con cui è possibile proseguire per altri 15 giorni, costa 130 euro.