Combattere il mal di testa da sinusite con rimedi naturali

809 views
sinusite

La sinusite è un’infiammazione del tessuto interno delle cavità nasali che può provocare un’infezione in grado di produrre un eccesso di muco e di causare dolore. Chiunque abbia mai sofferto di sinusite sa bene quanto spiacevole possa essere, molto più di un normale raffreddore.

Uno dei sintomi più comuni legati alla sinusite è la comparsa di un fastidioso mal di testa (sinusite frontale) dall’intensità variabile. Per evitare di assumere troppi farmaci, è possibile trovare un po’ di sollievo anche con l’aiuto di alcuni rimedi naturali per la sinusite.

Suffumigi

Fare dei suffumigi è un antica tecnica molto usata per preservare la salute della pelle. Quando si soffre di mal di testa da sinusite, i benefici di questo metodo vanno ben oltre il trattamento di bellezza e possono condurre a una diminuzione del fastidio. In una pentola piena di acqua bollente, aggiungete una manciata di eucalipto, menta o rosmarino.

In alternativa, potete utilizzarne l’olio essenziale che dovrà essere versato in poche gocce. Chinatevi sulla pentola e, con l’aiuto di un grande asciugamano, fate in modo che sia voi che la bacinella risultiate completamente coperti. Respirate a pieni polmoni il vapore arricchito dalle sostanze antinfiammatorie contenute nelle erbe.

Il calore lenirà l’infiammazione delle cavità nasali, riducendo l’intensità del mal di testa. È consigliabile fare almeno 8 minuti di suffumigi per avere risultati migliori.

Impacchi freddi

Versate 1-2 gocce di olio essenziale di lavanda su un asciugamano umido. Chiudetelo in un contenitore termico e mettetelo nel frigorifero per almeno un’ora. Trascorso il tempo necessario, estraete la tovaglietta e posizionatela su occhi e tempie. Funzionerà come un calmante.

Pediluvio

Questo rimedio trae la sua massima efficacia se praticato insieme agli impacchi freddi. Procuratevi un’ampia bacinella e versateci dell’acqua molto calda. Maggiore sarà la temperatura e maggiori saranno i risultati ottenuti. Aggiungete poi all’acqua una manciata di luppolo, lavanda o basilico. Immergete i piedi nella bacinella e rilassatevi fino a che il liquido non comincerà a raffreddarsi.

Miele

Quando la sinusite è il risultato di una congestione, il miele è un perfetto rimedio per alleviare il mal di testa da essa provocato. Spalmatene una piccola quantità sulle cavità nasali sopra e sotto gli occhi e sulla fronte. Rimarrete sorpresi della rapidità con cui la sinusite e i suoi sintomi scompariranno, donando un rigenerante sollievo.

Infusi alle erbe

Uno dei rimedi più amati ed utilizzati per contrastare il mal di testa da sinusite è assumere dei caldi infusi alle erbe. Limone, zenzero e aglio sono gli ingredienti maggiormente efficaci nel ridurre le infiammazioni e il dolore che ne comporta. Basterà semplicemente aggiungere il prodotto scelto in una tazza di acqua bollente, filtrare e sorseggiare con calma.

Assumere vitamina C

La vitamina C è un’importante sostanza che rinforza il sistema immunitario, intensificando la sua capacità di combattere contro gli agenti patogeni dannosi che possono attaccare il nostro organismo. Essa è inoltre un antiossidante che protegge le cellule dall’azione dei radicali liberi in grado di comprometterne la salute.

I radicali liberi sono presenti in una vasta serie di sostanze responsabili della sinusite, come gas inquinanti e sigarette. Un rimedio naturale per scongiurare la comparsa dell’infezione e ridurne il mal di testa, è quello di assumere molti cibi contenenti vitamina C. Agrumi, kiwi e broccoli sono l’ideale.

Aglio

L’aglio è uno dei migliori antibiotici naturali. Quando si è affetti da sinusite, esso diviene un ottimo metodo per trattarne l’infiammazione, oltre che un buon ingrediente per prevenire il disturbo. Per dei riscontri effettivi che eliminino fastidi e dolori legati alla sinusite è consigliato assumere giornalmente dai 2 ai 5 grammi di aglio fresco, oppure dagli 0.4 ai 1.2 grammi di aglio in povere essiccato.

Se i sintomi della sinusite non dovessero migliorare dopo una decina di giorni, è importante consultare un professionista sanitario. Allo stesso modo, le persone in gravidanza, durante l’allattamento o affette da altre patologie devono rivolgersi sempre al medico prima di cominciare un trattamento naturale.

Alessandra Montefusco
Ho una laurea magistrale in Teoria dei linguaggi e sono appassionata di rimedi naturali e cosmetica ecobio sin dall’adolescenza. Per questo cerco sempre di tenermi aggiornata sulle ultime novità del settore e sulle potenzialità dei prodotti che madre natura ci ha donato. Mi occupo di comunicazione e lavoro nel settore degli audiovisivi. Amo la musica - mia grande passione - la letteratura, il cinema, le passeggiate all’aria aperta e…il cibo!