Maschera viso con petali di rosa per la festa della mamma!

240
maschera-petali-rosa

Molte maschere e creme disponibili in commercio hanno come base i petali di rosa, i quali hanno un forte potere lenitivo, tonificante e astringente.

Usati anche dalle nostre nonne per la sua azione antirughe, le maschere con i petali di rosa sembrano essere, infatti, un elisir di eterna giovinezza.

Abbiamo per voi, però, una notizia super bella: è possibile preparare queste maschere per il viso a casa in maniera facile e veloce.

Prima di iniziare

Innanzitutto, vi raccomandiamo di utilizzare sempre le rose del vostro giardino che non sono state trattate con pesticidi, erbicidi e insetticidi.

In questo modo, infatti, potete essere certe di utilizzare un prodotto naturale privo di residui chimici.

In ogni caso, è consigliabile sempre passarle più volte sotto l’acqua corrente prima di utilizzarle così da eliminare ogni residuo ed eventuali insetti che sono attaccati ai petali.

Infine, ricordatevi che è preferibile raccogliere petali “freschi”.

Vediamo ora come preparare le maschere fai da te per il viso partendo da questi petali raccolti!

Maschera idratante

La prima maschera che vedremo insieme come realizzare è la maschera idratante, in grado di nutrire a fondo la pelle del vostro viso e di purificarla.

Tutto ciò di cui avrete bisogno è:

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

  • 2 cucchiaini di acqua di rose
  • 2 rose in piena fioritura
  • Mezza tazza di fiocchi d’avena precotti
  • ¼ di tazza di miele

Iniziate, quindi, preparando l’acqua di rose, l’ingrediente base di questa ricetta.

Vi basterà versare 1 tazza di petali di rosa in una pentola contenente circa 500 ml di acqua distillata e fare bollire il tutto.

Una volta raggiunto il punto di ebollizione, lasciate i petali sul fuoco altri 15 minuti tenendo la fiamma bassa, poi spegnete il fuoco e fate riposare la miscela nella pentola per un’altra ora così da intensificare il profumo.

Infine, filtrate il tutto e versatelo in una bottiglia di vetro che conserverete in frigorifero, per massimo tre mesi.

Dopodiché, frullate i fiocchi di avena nel mixer fino ad ottenere una sorta di farina e aggiungete, poi, i petali di rosa. Frullate il tutto per altri 10 secondi.

A questo punto, aggiungete 2 cucchiaini di acqua di rose e il miele e ripassate il tutto nel frullatore.

E voilà: la vostra maschera è pronta per essere applicata sul vostro volto!

Assicuratevi che la pelle sia perfettamente pulita e lasciate agire il composto spalmato per circa mezz’ora.

Poi, rimuovete la maschera con una spugnetta leggermente bagnata e sciacquate il volto con abbondante acqua tiepida.

Ripetete l’operazione una volta a settimana e noterete una pelle più liscia e luminosa.

Questa maschera, infatti, ha proprietà lenitive ed idratanti sulla pelle e, inoltre, ha una funzione antisettica che la rende adatta anche per le pelli acneiche.

Maschera tonificante

La seconda ricetta vi è utile, invece, per preparare una maschera tonificante e illuminante, in grado di conferire tonicità ed elasticità alla vostra pelle.

Gli ingredienti di cui avrete bisogno sono:

  • un cucchiaio di miele
  • 4 cucchiaini di latte
  • 10 cucchiai di farina di ceci
  • una banana

Iniziate, quindi, mescolando la farina di ceci con il latte e il miele. Dopodiché, tagliate una banana in piccoli pezzi, schiacciateli con una forchetta e aggiungeteli nell’impasto.

Mescolate il tutto e la maschera è pronta per l’utilizzo!

Applicatela su tutto il viso, accertandovi sempre di evitare la zona occhi e lasciatela agire per circa mezz’ora. Infine, risciacquate e la vostra pelle sarà subito più bella!

Per una pelle ancora più fresca e luminosa, potete applicare un po’ di acqua di rose a fine trattamento.

Maschera nutriente e rigenerante

Infine, ecco a voi la maschera nutriente e rigenerante, in grado di migliorare l’aspetto delle pelli stanche.

Per la realizzazione di questa maschera, vi occorre:

Innanzitutto, preparate l’acqua di rose a partire dai petali di rosa seguendo il procedimento descritto sopra.

Dopodiché, unite acqua di rose, olio essenziale e miele in una pentolina e accendete il fuoco con fiamma bassa per circa due minuti così da amalgamare bene il miele con gli altri ingredienti.

Lasciate raffreddare, poi, aggiungete i tuorli d’uovo sbattuti e la farina e mescolate il tutto fino ad ottenere un impasto morbido ma sodo.

Non vi resta, quindi, che applicare il composto così ottenuto sul viso e lasciarlo in posa per circa 30 minuti. Poi, risciacquate abbondantemente con acqua tiepida e servitevi di un panno per rimuovere eventuali residui di farina.

I petali di rosa aiuteranno a distendere le pelli stanche e spente e a ridare loro vigore, mentre l’uovo e il miele donano elasticità e luminosità.

Controindicazioni

Evitate l’utilizzo delle maschere in caso di allergie o ipersensibilità a una o più componenti.

Ricette di bellezza

Volete una pelle sana e perfetta naturalmente? Vi consigliamo altre ricette fai da te:

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.