Le migliori creme per rassodare il seno

218
seno sodo

Il seno è una parte importante del corpo femminile e, come tale, ha bisogno di molte cure per apparire sempre al meglio. Si tratta infatti di una zona particolarmente soggetta alla forza di gravità, a causa della facilità con cui i suoi tessuti riescono a perdere tono.

Sono sempre di più le donne che, a causa di una gravidanza, dell’avanzare dell’età o della perdita di peso, si ritrovano a dover lottare con il rilassamento cutaneo del décolleté. Fortunatamente, non sempre è necessario rivolgersi alla chirurgia estetica per risolvere il problema.

La ricerca cosmetica ha infatti sviluppato una serie di formule per creare creme in grado di donare nuova vita a un seno non più completamente florido. Ecco la lista delle migliori.

Crema rassodante seno Wonderup

Si tratta di un prodotto rassodante a base di soia, luppolo, alfa, ginseng burro di karité, olio di jojoba, olio di oliva, olio di avocado, vitamina A, vitamina E, mirra e cera d’api. Sono ingredienti dalle specifiche caratteristiche rassodanti, elasticizzanti e tonificanti. Se applicata quotidianamente, per almeno due volte al giorno, Wonderup promette di migliorare notevolmente l’aspetto del seno.

Questo prodotto, tutto a base di estratti vegetali, è anallergico e non testato sugli animali. Il prezzo del flacone da 200 ml (circa due mesi di trattamento) è di 29 euro.

Crema rassodante seno Pupa

Questo trattamento rassodante e modellante previene la perdita di elasticità dei tessuti intorno al seno, rendendo il profilo più turgido. Il prodotto si presenta come una crema fluida dal rapido assorbimento,  che avvolge il seno in una sorta di involucro elastico e trasparente in grado di innalzarlo come se fosse un vero e proprio reggiseno.

Ciò avviene grazie al sistema polimerico tecnologico ad alto peso molecolare Poly-film contenuto al suo interno. Il derivato del tè nero, inoltre, favorisce un’azione ricompattante dei tessuti. I risultati sono visibili dopo poche settimane.

La crema rassodante Pupa non interferisce con il normale funzionamento del sistema ormonale, perché essa non agisce internamente, ma solo sul tessuto cutaneo. È inoltre anallergica e dermatologicamente testata. La confezione da 150 ml costa 43,50 euro.

Crema rassodante seno Guam

La sua formula composta dalle portentose alghe Guam, oltre che da estratti naturali di faggio ed edera, rassoda e rende più tonica la pelle, prevenendo il cedimento del seno. Basterà stendere quotidianamente una buona quantità di prodotto e massaggiare con movimenti circolari per ottenere ottimi risultati. Il prezzo per la confezione da 250 ml è di 25,90 euro.

Crema rassodante seno Big Bust

La crema rassodante seno Big Bust è un trattamento naturale dall’effetto push up. Questo prodotto interrompe il processo di invecchiamento della pelle responsabile del cedimento dei tessuti e della conseguente perdita di tonicità del seno. Con una sola applicazione al giorno di Big Bust, nel giro di poche settimane si potrà godere di un seno sodo e invidiabile.

Le principali componenti di questa crema sono il deoximiroestrol (estratto da una pianta asiatica dalle potenti proprietà anti-age), l’estratto di radice di Pueraria montana (in grado di contrastare l’azione dei radicali liberi) e l’olio etereo di rosa (contribuisce a mantenere elastica la pelle). È possibile acquistare la confezione da 80 ml al prezzo di 39 euro.

Crema rassodante seno Lierac

La crema Lierac Bust-Lift ha un’azione rassodante e rimodellante e una consistenza morbida e ricca. La sua formula è composta da un complesso di oligopeptidi di nocciolo ed estratto di mandarino del Giappone, in grado di tonificare e levigare la pelle del seno.

Il risultato sarà un décolleté idratato e rimodellato dopo solo quattro settimane di applicazioni quotidiane, al mattino e alla sera. Il prezzo del vasetto da 100 ml è di 36,90 euro.

Con un po’ di costanza e buona volontà  non sarà difficile sfoggiare un décolleté da sogno che non teme i segni del tempo e le trasformazioni del corpo.

Alessandra Montefusco
Ho una laurea magistrale in Teoria dei linguaggi e sono appassionata di rimedi naturali e cosmetica ecobio sin dall’adolescenza. Per questo cerco sempre di tenermi aggiornata sulle ultime novità del settore e sulle potenzialità dei prodotti che madre natura ci ha donato. Mi occupo di comunicazione e lavoro nel settore degli audiovisivi. Amo la musica - mia grande passione - la letteratura, il cinema, le passeggiate all’aria aperta e…il cibo!