Migliori oli essenziali con funzione antibatterica

1.122 views

Sapevate che alcuni prodotti naturali sono in grado di supportare l’organismo nella lotta contro le infezioni? Addirittura, sempre più case farmaceutiche aggiungono gli oli essenziali derivati da piante alle formulazioni dei loro farmaci. Questo proprio in virtù del forte potere curativo appartenente a certi ingredienti regalatici da madre natura.

A volte, tutto ciò di cui abbiamo bisogno per garantire il benessere del corpo sono proprio dei trattamenti naturali. Quando ci affidiamo a prodotti di origine sintetica, infatti, il nostro organismo spesso non sa come gestire la sostanza estranea, provocando i tanto temuti effetti collaterali.

Gli oli essenziali possono svolgere in modo molto efficace un’azione antibatterica in grado di combattere la proliferazione degli agenti patogeni responsabili di malattie e infezioni. Essi forniscono un notevole aiuto all’organismo e agiscono a lungo termine, al contrario della maggior parte dei farmaci. I normali antibiotici, oltre ad eliminare i batteri dannosi, distruggono anche quelli benefici.

Per questo motivo, quando possibile, curarsi con i prodotti della natura è una scelta di amore verso noi stessi. I trattamenti naturali prevedono l’utilizzo di oli essenziali da secoli.

Vengono scelti per porre rimedio a un’elevata quantità di disturbi: dall’ansia all’artrite, passando per le allergie, solo per citarne alcuni. Essi funzionano anche da antibiotici naturali. Scopriamo quali sono gli oli essenziali che svolgono al meglio questo compito.

Olio essenziale di cannella

L’olio essenziale di cannella viene spesso scelto per i trattamenti di benessere. Alcune ricerche scientifiche hanno recentemente dimostrato che questo prodotto è capace di distruggere molti dei batteri noti in campo medico. La sua efficacia si manifesta all’incirca dopo 7-10 giorni dall’inizio del trattamento. Per questo si pone come un’ottima alternativa naturale nei casi di infezione di lieve entità.

Olio essenziale di timo

L’olio essenziale di timo è uno strepitoso ingrediente antibatterico e antimicotico. La sua potenza è stata testata contro gli agenti patogeni potenzialmente presenti nel latte e contro quelli responsabili della salmonella. Gli esperti di rimedi naturali lo annoverano tra i migliori prodotti in grado di proteggere il corpo dall’invasione di microbi e batteri. E’ possibile acquistarlo con pagamento in contrassegno gratuito!

Olio essenziale di origano

La resistenza batterica nei confronti dei normali antibiotici di origine chimica è diventata una faccenda molto importante nel campo della medicina. La questione ha spinto molte case farmaceutiche a prestare più attenzione al mondo delle piante e dei rimedi naturali per realizzare prodotti in grado di combattere le infezioni.

È stato così scoperto che l’olio essenziale di origano, mixato con una sostanza chiamata argento colloidale, ha un forte potere distruttivo anche contro i batteri più resistenti.

Olio essenziale di tea tree

L’olio essenziale di tea tree è uno dei più straordinari prodotti che madre natura ci ha donato. Grazie alle sue numerose proprietà viene infatti utilizzato per trattare tantissime condizioni patologiche del nostro organismo. È molto efficace contro le infezioni e riesce a liberare il corpo anche da batteri quali: Escherichia Coli e Stafilococchi.

Questo olio è forse quello che garantisce i più rapidi effetti e continua la sua azione per le 24 ore successive al trattamento. Può essere anche mixato con olio di cocco o miele e applicato in modo topico sulle ferite infettate. È preferibile infatti non ingerire quest’olio.

Tea Tree Olio Essenziale
Tea Tree Olio Essenziale
10,00 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

Come utilizzare gli oli essenziali come antibatterico naturale?

Ecco un esempio di come utilizzare gli oli essenziali appena descritti per preparare un trattamento per distruggere i batteri all’interno del nostro corpo. Si raccomanda di scegliere esclusivamente oli essenziali puri al 100%.

Ingredienti

  • 1 goccia di olio essenziale di origano
  • 1 goccia di olio essenziale di cannella
  • 1 goccia di olio essenziale di timo
  • 1/2 bicchiere d’acqua

Mescolate bene tutti gli ingredienti. Assicuratevi che siano ben mixati tra loro e poi bevete la soluzione. È importante che tutti gli oli scelti siano adatti all’ingestione; leggete sempre bene l’etichetta prima di assumerli.

Gli oli essenziali vanno adoperati con cura. Per questa ragione, in particolare per i soggetti affetti da particolari patologie o condizioni, è preferibile chiedere il parere di un medico prima di iniziare il trattamento naturale.

Acquista Online su SorgenteNatura.it

Essi possono essere assunti internamente per brevi periodi, mentre si può procedere alla loro applicazione esterna anche per tempi più lunghi in assenza di reazioni avverse.

Alessandra Montefusco
Ho una laurea magistrale in Teoria dei linguaggi e sono appassionata di rimedi naturali e cosmetica ecobio sin dall’adolescenza. Per questo cerco sempre di tenermi aggiornata sulle ultime novità del settore e sulle potenzialità dei prodotti che madre natura ci ha donato. Mi occupo di comunicazione e lavoro nel settore degli audiovisivi. Amo la musica - mia grande passione - la letteratura, il cinema, le passeggiate all’aria aperta e…il cibo!