Mindfulness per la mente che non stacca mai

49
mindfulness-mente-libera-stress

La vita stressante delle grandi metropoli e i ritmi frenetici del lavoro e dello studio causano dei malesseri più o meno acuti sulla nostra mente che..non stacca mai! Se no avete la possibilità di ritirarvi in campagna o cambiare vita ecco un aiuto concreto (secondo tanti psicologi): la Mindfulness. Cos’è la Mindfulness? Come si pratica? Quali vantaggi?.

Libera la mente con Mindfulness

Quante volte abbiamo sentito la frase “Se non vuoi stressarti, non devi pensare“. facile a dirsi, meno a farsi. La mente è un pozzo illimitato di concetti e informazioni, che quando supera il limite di tolleranza scoppia e va in tilt. Liberare la mente è uno dei passaggi fondamentali per diminuire lo stress emotivo (vedi tè tulsi)

Come liberare la mente? Con la Mindfulness. Una pratica inglese appresa da diversi psicologi anche italiani, in grado di dare una mano alla nostra mente per liberarla da pensieri negativi, inutili e superflui. Il termine significa letteralmente “attenzione consapevole e guidata“, si tratta di una tecnica per dirigere in moto consapevole i pensieri della propria testa.

Prestare attenzione al proprio corpo, ai desideri, a ciò che ci circonda, osservandola per ciò che è, senza aggiungere considerazioni personali (critiche o valutazioni personali). In pratica cosa significa? E’ un po’ come dire “pensa ad oggi”, “pensa ad una cosa alla volta”. Spesso infatti indirizziamo la nostra mente troppo oltre l’orizzonte, pensiamo già al “dopo” proiettandoci troppo avanti.

A volte siamo troppo autocritici e quindi sottoponiamo la nostra mente a stress eccessivi e aspettative più grandi di noi. Il risultato? Ci stressiamo per raggiungere sempre di più. Invece non prefiggersi aspettative ed essere meno autocritici significa prendere la realtà per quella che è, come si presenta realmente ai nostri occhi,

Il troppo pensare distorce la realtà, osservare la realtà significa valutarla con coscienza e consapevolezza. In questo modo le azioni risulteranno semplici e senza sforzi eccessivi (motivo di stress).

Il momento focale del Mindfulness

Queste abitudini descritte precedentemente sono utili per evitare accumuli eccessivi di stress, ma l’esercizio della Mindfulness prevede un momento topico preciso e un esercizio da eseguire con costanza tutti i giorni e preferibilmente al medesimo orario.

esercizi-mindfulness-mente-libera-stress

Scegliere un momento della giornata (dai 30 ai 60 minuti) e in questo tempo concentrare tutte le energie su se stessi, allontanando preoccupazioni e pensieri negativi. Così facendo si riacquisteranno energie perdute e lo spirito risulterà più leggero. Cercare di portare avanti questo momento focale almeno una volta al giorno (preferibilmente nella pausa o di sera). Aiutati anche con libri e disegni che trattano di “Attenzione consapevole” o Mindfulness.

In alternativa? Pilates o prova con 15 piccoli cambiamenti alla tua vita! Insegna alla tua mente ad essere quieta e accogliente.