Pentola a pressione per microonde

101
pentola a pressione per microonde

Il microonde, nonostante sia un elettrodomestico diffuso da anni, desta ancora qualche perplessità sugli effetti che può avere sulla salute e, anche tra chi lo ha acquistato e lo usa abitualmente c’è una divisione tra chi lo impiega solo per scongelare e riscaldare rapidamente e chi invece lo utilizza per la cottura.

La pentola a pressione per microonde divide ancor di più, perchè aggiunge ai dubbi sulla cottura al microonde quelli relativi all’uso della pentola a pressione: amata da chi è sempre in lotta contro il tempo e cerca un metodo di cottura rapido e salutare e odiata da chi non sa regolarsi per l‘impossibilità di verificare l’avanzamento della cottura  e dall’aspetto sempre un pò “anemico” e “bollito” delle pietanze.

Per sfatare falsi miti e paragonare la cottura in pentola a pressione tradizionale e al microonde la giornalista gastronomica brasiliana Mage Flores ha cucinato lo stesso piatto della tradizione, i fagioli, nelle due pentole e ha pubblicato il video della sua prova sul sito del quotidiano carioca Folha de Sao Paulo, con tanto di prova finale da parte di due volontari che hanno assaggiato i fagioli non sapendo quali fossero stati preparati al microonde.

Il test del gusto è stato superato a pari merito dai due piatti di fagioli che, almeno alla vista, appaiono uguali ma è pur vero che il gusto è soggettivo; un confronto si può però fare tra i tempi di cottura che non sono poi tanto lontani tra loro con soli 5 minuti di differenza a favore della pentola tradizionale. La cottura nella pentola a pressione in microonde si rivela così più lunga con 30 minuti contro i 25 della tradizionale su fiamma, un risultato opposto a quello che si poteva immaginare; i tempi sono a svantaggio della pentola per il microonde anche in riferimento al raffreddamento: per aprire il coperchio della pentola a pressione del microonde bisogna attendere 15 minuti e solo 5 per quella tradizionale.

Per cucinare in microonde utilizzando la pentola a pressione bisogna rispettare alcune regole come non utilizzare l’olio che potrebbe in questo caso fondere la plastica; l’olio può essere aggiunto a crudo a fine cottura

Bisogna infine ricordare sempre che non tutti i materiali possono essere inseriti nel microonde, per cui sia che si sceglie di utilizzare la pentola a pressione che altri utensili da cucina bisogna sempre impiegare quelli progettati specificamente per il microonde.

Vetro, plastica con l’apposita dicitura, terracotta, silicone generalmente possono essere utilizzati senza problemi nel microonde: nel dubbio basta inserirli con un bicchiere d’acqua all’interno nel forno a microonde alla massima potenza per 1 minuto dopo il quale deve essere diventato tiepido e rimasto integro.

Metallo, alluminio e contenitori-piatti di ceramica con decorazioni in oro e argento non vanno inseriti nel microonde perchè possono provocare scintille, così come la gomma (biberon, brocche) potrebbe fondere.