Perchè andare al mare rende felici?

200
mare felicità

Il mare fa bene al cervello e soprattutto rende felici. A dirlo è la scienza, grazie ad uno studio condotto in anni di ricerca. L’acqua rilascia delle sostanze chimiche collegate alla felicità. Se siete amanti del mare, spiagge e viaggi leggete questo articolo e scoprirete tante notizie utili ed interessanti.

Il mare stimola il benessere

Già pensare al mare ci mette di buon umore, figuriamoci poterlo guardare ed immergersi nelle limpide acque! Stare vicino all’acqua del mare, ma anche laghi e fiumi, stimola il cervello. La ricerca scientifica dimostra come l’elemento vitale acqua rilasci sostanze collegate alla felicità, come dopamina, ossitocina e serotonina.

Stare in acqua, vicino ai laghi, al mare o lungo le rive dei fiumi  rende gioiosi, dinamici e più sani, rendendo migliori tutte le nostre attività. Di solito quando si è in vacanza ( vedi terme in Campania per la prossima estate) e si sta in spiaggia per ore ci sentiamo più dinamici, con una gran voglia di giocare, correre, ascoltare musica.

Diventiamo più intraprendenti e non sentiamo la stanchezza che avvertiamo in città. Vi siete spiegati mai il motivo? Eccolo qui, la scienza ce lo spiega e dopo questo articolo la nostra felicità di andare al mare potrebbe addirittura aumentare.

Ma quali sono i principali benefici per la felicità?. Esistono veri e propri benefici che sono scientificamente provati. Scopriamo insieme quali sono.

5 benefici dell’acqua

L’acqua del mare in particolare, ma anche quella di laghi e fiumi porta al nostro corpo e alla nostra mente 5 notevoli benefici che faranno aumentare il nostro benessere mentale, rendendoci felici.

  1. il colore blu del mare dona sollievo e secondo una statistica è anche il colore preferito in tutto il mondo
  2. stare accanto al mare o anche solo osservare un paesaggio marino aiuta  a stabilizzare i sensi, ad avere una stabilità emotiva, a recuperare i ricordi felici e sereni del nostro passato.
  3. l’acqua del mare ringiovanisce le menti stanche, guardare il mare, l’orizzonte blu proietta le menti verso la speranza.
  4. Statistiche dimostrano che chi sta vicino al mare vive meglio e più felice. E’ meno stressato, meno allergie e più tranquillità.
  5. L’acqua ci riporta al nostro stato naturale. Siamo esseri connessi all’acqua fin dal principio della nostra vita. Il nostro corpo è composto di acqua per il 75% e bisogna mantenerlo in equilibrio per le corrette funzionalità degli organi.

L’acqua fa bene, diverte fin da quando eravamo piccoli che sguazzavamo felici al mare dopo aver superato un’iniziale timore. L’acqua è l’elemento chisve dove ci immergiamo e immergiamo i nosri pensieri negativi. Il mare ci aiuta a vivere positivi, a stimolare il nostro cervello ed essere finalmente felici.