La torta arcobaleno

553
torta arcobaleno

La torta arcobaleno è un dolce di grande effetto che lascia a bocca aperta tutti, adulti e bambini, quando si taglia la prima fetta perchè se all’esterno sembra una torta come tante all’interno è un’esplosioni di colori.

Ideata dalla blogger Kaitlin Flannery in onore di un’amica che lasciava il college, la Rainbow Cake classica è formata da 6 strati ognuna di un colore dell’arcobaleno (giallo, arancione, rosso, azzurro, viola, verde) ma lascia naturalmente libero spazio alla creatività scegliendo di moltiplicare livelli e sfumature di colore, il tutto alternato da strati di crema o panna.

Per preparare la torta arcobaleno occorre un impasto di torta bianca che andrà poi diviso, colorato e cotto per formare i 6 dischi di torta con cui assemblare la rainbow cake; la torta base è preferibile che sia solo di tuorli per rendere più efficace la decorazione.

Ingredienti per le 6 torte-strato

  • 350 gr di farina
  • 250 gr di burro
  • 500 gr di zucchero
  • 2 bustine di lievito per dolci vanillato
  • sale
  • 350 ml di latte
  • 6 albumi
  • coloranti alimentari

Preparazione torta Arcobaleno

Per evitare grumi è bene setacciare la farina che in una ciotola va unita con il lievito alla vaniglia e lo zucchero; lentamente vanno incorporati prima il latte  tiepido e poi il burro fuso, aggiungendo qualche pizzico di sale per riattivare la lievitazione.

In una ciotola gli albumi vanno montati a neve ferma e aggiunti all’impasto, mescolando sempre dal basso verso l’alto per non smontare gli albumi. L’impasto così ottenuto va diviso in 6 parti uguali ed in ognuna andrà sciolto un colorante: giallo,  arancione, rosso, azzurro, viola e verde, amalgamando bene il tutto.

Gli impasti della torta arcobaleno vanno cotti in più riprese, quindi è una torta per cui bisogna avere pazienza, in teglie da 20-22 cm di diametro in forno a 180° per 15-20 minuti (la torta arcobaleno non è molto alta quindi ha una cottura rapida).  Per poter sformare subito la torta e riutilizzare la teglia per un nuovo colore si consiglia di rivestirla con carta forno.

Durante la cottura delle torte si possono ottimizzare i tempi preparando la crema con cui alternare i vari strati colorati o montare la panna a neve se si è scelto questo ingrediente per la farcitura. Molto gustosa è la crema a base di mascarpone e formaggio spalmabile per cui occorrono

  • 50 gr panna
  • 250 gr formaggio spalmabile
  • 250 gr mascarpone
  • 2 cucchiai zucchero a velo

Per preparare la crema bisogna solo montare tutti gli ingredienti insieme; lo zucchero a velo serve per rendere più dolce la crema che per la presenza del formaggio spalmabile tende ad essere più acidula.

Con tutti le basi preparate si passa all’assemblaggio della torta arcobaleno mettendo sul piatto di portata lo strato viola, seguito da uno di crema (o panna), da quello azzurro, altra crema e a seguire verde, giallo, arancione e rosso, il tutto sempre intervallando gli strati con la crema o la panna scelti per la farcitura.

Con la crema avanzata o con la panna, con l’aiuto di una spatola, si ricopre tutta la torta per nascondere l’arcobaleno di colori che esploderà alla prima fetta.