4 ricette casalinghe per preparare spray rinfrescanti per il viso

1.379 views

Con tutte le sollecitazioni esterne, provocate da smog, inquinamento, particelle che riempiono l’aria e raggi solari, per mantenere il volto al meglio bisognerebbe lavarlo con acqua almeno ogni 3-4 ore. Grazie a questa azione, la pelle si rilassa e ritrova il giusto livello di idratazione. Sappiamo bene però che non sempre è possibile, soprattutto quando siamo fuori casa.

Corriamo così il rischio di ritrovarci con un viso interessato da fastidi e complicazioni di varia natura. Questo problema è facilmente risolvibile grazie all’utilizzo di appositi spray rinfrescanti studiati per ristabilire l’idratazione della pelle. Si tratta di prodotti efficaci e pratici che tutti dovremmo abituarci ad adoperare.

Gli spray rinfrescanti per il viso possono inoltre donare sollievo dalle scottature solari e contrastare lievi condizioni della pelle. Esistono numerosi articoli in vendita nei negozi, ognuno pensato per le diverse esigenze. Molti di essi, però, presentano un’elevata quantità di sostanze chimiche al loro interno.

A lungo termine, questi elementi possono risultare dannosi e provocare problemi all’epidermide. Sono inoltre inadatti ad alcuni tipi di pelle troppo sensibile.

Allora come si fa? Semplice! Basta servirsi di ingredienti naturali per realizzare da sé il proprio spray rinfrescante per il viso. Con l’aiuto di queste ricette, si potrà prevenire la disidratazione della pelle e donarle subito un aspetto luminoso e ringiovanito.

Cetriolo e succo di aloe vera

Ingredienti

  • 1 cetriolo
  • 1 cucchiaino di succo di aloe vera
  • Olio essenziale di citronella

Procedimento

Questa è una delle più facili e basilari ricette per realizzare uno spray rinfrescante fai da te per il viso. Il cetriolo è conosciuto proprio per la sua capacità di donare freschezza. Tagliatene uno a fette sottili e mettetelo in un frullatore per ricavarne una polpa. Attraverso un panno filtrante, o con l’aiuto di un passino,

prelevate solo il succo ed eliminate la polpa. Al liquido raccolto, aggiungete il succo di aloe vera e poche gocce di olio di citronella. Mixate bene e trasferite il tutto in un vaporizzatore. Ora, il vostro spray è pronto per essere usato tutte le volte che il vostro viso ne sentirà l’esigenza.

Acqua di rose

Ingredienti

  • ½ bicchiere di acqua di rose
  • 1 cucchiaino di olio di vitamina E
  • Olio essenziale di menta (opzionale)

Procedimento

Lo spray all’acqua di rose, oltre a donare lucentezza e idratazione al viso, ha un fantastico aroma che vi accompagnerà durante le giornata. Può essere anche usato sulle pelli che presentano problemi di acne. Prendete ½ bicchiere di acqua di rose priva di additivi e mixatela con l’olio di vitamina E.

Per energizzare maggiormente la pelle del viso, aggiungete alla soluzione 1 o 2 gocce di olio essenziale di menta e mescolate bene. Il prodotto può essere a questo punto versato in un vaporizzatore. Ricordate di pulire il viso con una salvietta prima di utilizzare lo spray.

Tè verde e aloe vera

Ingredienti

  • ½ tazza di tè verde freddo
  • 1 cucchiaino di succo di aloe vera

Procedimento

In molti sappiamo che il tè verde possiede numerose caratteristiche benefiche per la nostra salute. Gli antiossidanti contenuti al suo interno, ad esempio, contrastano i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento precoce. È poi un vero amico della pelle in virtù delle sue proprietà antinfiammatorie e antisettiche.

Preparate del tè verde e attendete che si raffreddi. Versate poi al suo interno il succo di aloe vera. Mettete tutto nel vaporizzatore e agitate bene. Ora lo spray rinfrescante può già essere applicato.

Acqua di cocco e aloe vera

Ingredienti

  • ½ bicchiere di acqua di cocco
  • 1 cucchiaino di succo di aloe vera
  • Olio essenziale di mandorle dolci
  • ½ cucchiaino di succo di limone

Procedimento

Questo spray svolge una forte azione rivitalizzante soprattutto grazie alla presenza dell’acqua di cocco. Rende la pelle del viso molto più radiosa e dona una piacevole sensazione di freschezza e levigatezza. A mezzo bicchiere di acqua di cocco, aggiungete il succo di aloe vera, 2 gocce di olio essenziale di mandorle dolci e il succo di limone.

Mixate bene il tutto e versatelo nel vaporizzatore. Tenete a mente che l’acqua di cocco tende ad andare a male dopo pochi giorni. Ponete quindi lo spray nel frigorifero quando non viene utilizzato e non conservatelo per più di una settimana.

Le ricette di questi spray rinfrescanti fai da te per il viso sono semplici e variegate, ma ugualmente efficaci. Divertitevi a provare i diversi mix e utilizzateli per idratare l’epidermide durante la giornata. Noterete in poco tempo la differenza e la vostra pelle risulterà più sana e bella.

Alessandra Montefusco
Ho una laurea magistrale in Teoria dei linguaggi e sono appassionata di rimedi naturali e cosmetica ecobio sin dall’adolescenza. Per questo cerco sempre di tenermi aggiornata sulle ultime novità del settore e sulle potenzialità dei prodotti che madre natura ci ha donato. Mi occupo di comunicazione e lavoro nel settore degli audiovisivi. Amo la musica - mia grande passione - la letteratura, il cinema, le passeggiate all’aria aperta e…il cibo!