A Londra nasce il ristorante da 0 calorie!

41

E’ il sogno di tutte noi: mangiare di gusto in un buon ristorante, senza doversi limitare nella scelta dei cibi, e a fine pasto scoprire di non aver assunto nemmeno una caloria! E’ ovviamente un paradosso, ma è anche l’obiettivo (impossibile?) dello chef Frederick Forster.

Il 13 marzo a Londra, in zona Covent Garden aprirà il ristorante Steam, dove la star britannica Forster preparerà una gustosa cena per tutti gli avventori senza incidere sulla bilancia. Com’è possibile? Dov’è il trucco? E’ presto detto. Ovviamente il pasto a 0 calorie non è ancora stato inventato: è però possibile, secondo lo chef, minimizzare gli introiti calorici tramite due piccoli trucchi. Da un lato il modo di cottura – a vapore – dall’altro gli esercizi fitness da eseguire prima del pasto.

Non preoccupatevi, non dovrebbe essere niente di troppo traumatico e faticoso: considerando che la platea sarà piuttosto eterogenea (giovani e meno giovani, sportivi e sedentari) si tratterà probabilmente di una mini seduta di fitness, adatta a tutte le età e condizioni fisiche. Gli esercizi saranno fatti eseguire ai clienti non appena entrati nel ristorante, il tutto in 90 minuti di tempo che comprenderanno anche la consumazione del pasto. Calcolando un’ora circa per la consumazione del pasto, dunque gli esercizi saranno eseguiti in circa 30 minuti, niente di troppo dispendioso quindi.

Lo chef dovrà poi avvalersi della cottura a vapore per minimizzare l’apporto di grassi in modo che le calorie introdotte siano pressoché bilanciate da quelle consumate durante l’attività fisica.
In effetti la cottura a vapore è tra i metodi di cottura più dietetici e sani. Il gusto dei cibi rimane inalterato, i sali minerali e le vitamine non si disperdono e si riesce a limitare drasticamente l’uso di condimenti come burro e olio. Ecco perché la cucina a vapore è indicata per tutti coloro che stiano seguendo una dieta. Ovviamente per far sì che la cottura a vapore sia anche gustosa e piacevole al palato non c’è niente di meglio che uno chef come Forster!

Volete partecipare? L’evento è gratuito ed è possibile prenotare via mail (steam@frankpr.it) fino ad esaurimento posti.