Attacchi di panico nel sonno

45
attacchi panico nel sonno

Gli attacchi di panico nel sonno sono un disturbo molto difficile da affrontare, sono caratterizzati da improvvisi risvegli durante la notte accompagnati da stati di forte agitazione, ansia e paura. Gli attacchi di panico possono comparire anche prima di coricarsi a causa di pensieri e preoccupazioni legate alle varie problematiche quotidiane.

In ognuno dei due casi esistono dei rimedi per cercare di ridurre il problema e assicurarsi un sonno più sereno. Scopriamo perchè compaiono gli attacchi di panico nel sonno e come combatterli.

Sintomi degli attacchi di panico nel sonno

Gli attacchi di panico nel sonno sono caratterizzati da una scarsa produzione di serotonina, il neurotrasmettitore adibito a favorire il rilassamento e conciliare il sonno. Tra i sintomi più comuni e diffusi nei soggetti colpiti da attacchi di panico notturni:

  • cuore che batte all’impazzata
  • palpitazioni
  • tachicardia
  • forte sudorazioni
  • alternanza di vampate di calore e brividi di freddo
  • senso di soffocamento
  • difficoltà nella respirazione
  • paura che ci sta accadendo qualcosa di brutto

Tutte queste sensazioni e sintomi portano automaticamente alla paura e al terrore che qualcosa di grave sta capitando, ecco allora scatenarsi il vero e proprio attacco di panico, che se non controllato può portare a spiacevoli conseguenze (anche paralisi).

In genere l’attacco di panico notturno dura massimo 10 minuti, è importante provare a gestire questa sensazione soprattutto se si è abituati alla problematica. Come eliminare il disturbo o almeno provare a ridurlo? Vediamo insieme quali rimedi adottare.

Rimedi casalinghi contro gli attacchi di panico nel sonno

Per cercare di ridurre gli attacchi di panico nel sonno è importante creare un rituale prima di addormentarsi in modo da tenere sotto controllo le emozioni negative e i pensieri preoccupanti. Lasciare la quotidianità fuori dalla camera da letto è il primo passo contro il panico della notte.

E’ inoltre importante seguire altri pratici consigli come:

  • stancarsi con molto sport
  • leggere un buon libro
  • ascoltare musica rilassante
  • fare un bel bagno caldo

Rimedi naturali contro gli attacchi di panico nel sonno

Gli attacchi di panico possono essere un vero problema e limitare le nostre attività quotidiane oltre che la nostra qualità di vita. Quali sono i rimedi che possiamo adottare per cercare di contrastare il panico nel sonno? Ecco le diverse soluzioni:

  • bagno rilassante con oli essenziali di lavanda, maggiorana, fiori d’arancio, camomilla
  • tisane rilassanti a base di melissa, tiglio, valeriana, passiflora da bere la sera prima di coricarsi
  • integratori di magnesio per combattere eventi stressanti e traumatici
  • alimenti ricchi di magnesio come: mandorle, pesce, fichi
  • alimenti ricchi di Omega 3 come la canapa, sesamo, noci
  • acido aminobutirrico contenuto in agrumi, broccoli, banane e frutta secca
  • omeopatia ai fiori di Bach

Per i disturbi del sonno leggi anche sonniferi naturali.