Calzini spaiati? 6+1 regole per tenerli sempre accoppiati!

2230
calzini-spaiati

Il mistero del secolo! Non è raro che, dopo aver tolto i vestiti dalla lavatrice, separando i capi, notiamo della scomparsa di un calzino.

Accade davvero a tutti: infatti, non mancano sul web ipotesi ironiche su buchi neri che, in lavatrice, assorbirebbero i calzini lasciandoli spaiati.

In realtà, essendo i calzini tra i capi più piccoli che laviamo, può capitare che semplicemente li dimentichiamo in altri luoghi.

Alcuni perdono, senza accorgersene, i calzini in palestra o altrove. Altri si confondono e lavano calzini in realtà abbinati in due lavaggi diversi.

Raramente, accade che un calzino si infili tra cestello e guarnizione: un luogo dove è sempre opportuno guardare alla fine di ogni lavaggio.

Fatto sta che ritrovarsi con calzini spaiati è davvero fastidioso! Ma esistono trucchi per evitare questo problema?

Scopriamo insieme quali sono i segreti per tenere i calzini accoppiati e non assistere, ogni volta, alla loro sparizione!

Comprare paia di calzini uguali

Sembra un’assurdità, eppure è uno dei mezzi più semplici!

Comprare paia di calzini uguali potrebbe risolvere definitivamente il vostro problema.

Infatti, se tolti i vestiti dalla lavatrice non trovate un calzino, potete abbinare quello che avete al calzino di un altro paio uguale.

Certo, avrete comunque un calzino in meno, ma almeno non rischiate di andare in ufficio o uscire di casa con calzini diversi ai vostri piedi!

Non lasciarli in giro

In realtà, nella maggior parte dei casi, il calzino non sparisce in lavatrice, ma viene lasciato da qualche parte per distrazione.

Un rimedio è quello di prestare più attenzione e non lasciare i calzini in giro, ad esempio sul letto, tra le lenzuola, o sul pavimento.

Anche in palestra, è importante fare sempre attenzione a recuperare i calzini sporchi dopo aver fatto allenamento e a non dimenticarli negli spogliatoi.

Tenere una cesta apposita

Semplice e utile: tenere una cesta apposita per i calzini è non solo un mezzo per star più attenti all’igiene, ma anche per evitare di perderli tra le centinaia di altri capi.

Vi basterà mettere una cesta solo per i calzini, lì dove raccogliete i vestiti da lavare.

Inutile dire che, anche dopo il lavaggio, è importante tenere i calzini in un cassetto apposito.

Unirli quando si lavano

Un altro segreto, forse il più efficace, è quello di tenere i calzini attaccati durante il lavaggio in lavatrice, in modo che non si perdano tra altri vestiti e non finiscano tra cestello e guarnizione.

Per farlo al meglio, vi basterà attaccare i calzini con una molletta (di quelle piccole, in modo che, durante il lavaggio, non danneggino la lavatrice).

In alternativa, potete utilizzare un filo di cotone.

Altro mezzo è quello di usare una sacca in tessuto (di quelle che normalmente contengono le scarpe) per tenere tutti i calzini in un unico posto durante il lavaggio.

N.B: non usate mai spille da balia, che possono forare i capi o addirittura danneggiare il cestello.

Contarli

Il trucco più noioso, ma certamente uno dei più utili: contare i calzini.

Il segreto è contarli prima di metterli in lavatrice e subito dopo, al termine del lavaggio, per essere sicuri di non averne lasciato nessuno nel cestello o di averlo perso nelle pieghe di altri capi.

In questo modo, terrete sempre sotto controllo il numero dei vostri calzini e sarà quasi impossibile ritrovarsi con calzini spaiati!

Conservare i calzini spaiati

Avete già effettuato il lavaggio ed è ormai troppo tardi perché vi ritrovate con un unico calzino? In tal caso non vi resta che… conservarlo!

Invece di utilizzarlo spaiato, correndo il rischio che qualcuno si accorga che indossate calzini diversi, tenetelo da parte.

Conservare i calzini spaiati infatti è utile non solo qualora, prima o poi, il calzino perduto saltasse fuori, ma anche qualora si perdesse un calzino di un altro paio uguale.

Fare attenzione quando si asciugano

Sicuri che il problema sia il lavaggio in lavatrice? Molti calzini si perdono infatti proprio quando li mettiamo ad asciugare.

Non è raro che uno dei calzini si stacchi dallo stendino e finisca altrove, magari cadendo dal nostro balcone.

Per risolvere il problema, oltre a fare particolare attenzione quando li stendete ad asciugare, potete anche usare degli stendini solamente per i calzini.

In commercio, infatti, esistono degli stendini più piccoli, che possono essere usati per capi di biancheria o, appunto, calzini.

Altri consigli

Siete in vena di faccende domestiche e volete conoscere i trucchi di una pulizia a base di rimedi naturali? Leggete i nostri post:

Gianluca Grimaldi
Nato a Napoli, sono laureato in giurisprudenza. Da sempre sono appassionato di prodotti biologici, del loro utilizzo e di tutto quello che è benessere. Credo che la parola "ecologia" sia sinonimo della parola "futuro".