Cerotti dimagranti

cerotti dimagranti

Le pubblicità ogni giorno ci propongono prodotti e metodi nuovi per dimagrire, ci promettono miracoli e zero sforzi, ogni prodotto sembra quello giusto, quello che finalmente funzionerà, molto spesso però si rivelano delle delusioni, delle semplici trovate pubblicitarie. Una delle ultime novità sono i cerotti dimagranti. Una nuova strategia per dimagrire, che a quanto pare sarebbe capace di farci perdere peso senza faticare.

Tecnicamente sono dei cerotti transdermici, si tratta di dispositivi simili a comuni cerotti, ma con una tecnologia alla base in grado di sfruttare al massimo le proprietà delle sostanze e dei principi attivi che vengono assorbiti dalla pelle in seguito all’applicazione del cerotto.

Questa è una tecnica che già conosciamo per quanto riguarda la somministrazione di farmaci, e sostanze per alleviare dolori, oppure uno degli esempi più comuni di cerotti transdermici sono quelli alla nicotina, utilizzati dai fumatori per provare a smettere. Oggi invece questa tecnologia è sempre più utilizzata da chi produce articoli dimagranti. Ma i cerotti dimagranti funzioneranno davvero?

Cerotti dimagranti: cosa sono?

I cerotti per dimagrire sono dei semplici cerotti da applicare sulla pelle, che contengono però al loro interno dei principi attivi naturali che vengono rilasciati lentamente sotto la pelle, attraversando gli strati cutanei fino a raggiungere la circolazione sanguigna e a distribuirsi ai vari tessuti, riducendo così il senso di fame e velocizzando il metabolismo.

Prima dei cerotti transdermici questi principi attivi venivano assimilati solo per via orale,e quindi attraversavano prima l’apparato digerente, e nello stomaco alcune sostanze venivano distrutte dagli acidi grassi. Mentre nel caso dei cerotti i principi attivi entrano direttamente nella circolazione sanguigna e le sostanze vengono assorbite completamente dall’organismo. Le sostanze e i principi attivi che generalmente sono contenute nei cerotti dimagranti sono:

  • garcinia: i suoi frutti contengono l’acido-α- idrossicitrico (AHA) un principio attivo che placa la fame e contrasta l’accumulo dell’adipe sottocutaneo
  • guaranà e tè verde: sono ricchi di caffeina e polifenoli, capaci di bruciare zuccheri e grassi
  • bacche di acai: ricche di vitamine, sali minerali e polifenoli, stimolano il metabolismo cellulare e neutralizzano i radicali liberi
  • fucus: un’alga bruna fonte importante di iodio, che viene utilizzato per produrre gli ormoni tiroidei, capaci di placare la fame, stimolare il metabolismo e bruciare i grassi
  • capsaicina: estratta dalla buccia del peperoncino, stimola la circolazione sanguigna e drena i liquidi in eccesso

Cerotti dimagranti: come si utilizzano?

Un cerotto dimagrante è semplice da utilizzare, va semplicemente applicato sulla pelle una volta al giorno e lasciato agire per 24 ore, dopodiché può essere sostituito. La zona del corpo su cui viene applicato il cerotto deve essere estremamente pulita, la cute deve essere integra.

Una cosa importante da sapere è che il cerotto non deve mai essere applicato sullo stesso punto, in modo tale da far respirare la pelle e ridurre i rischi di allergie e irritazioni. Solitamente i cerotti possono essere applicati su braccia, addome, gambe, schiena, alcuni però richiedono l’applicazione su regioni corporee specifiche.

Inoltre per far si che funzioni correttamente il cerotto non va mai tagliato a meno che non sia specificato e deve aderire perfettamente sulla pelle. In ogni caso è fondamentale attenersi e seguire attentamente le istruzioni del prodotto che acquistiamo.

Cerotti dimagranti: funzionano davvero ?

Quando ci troviamo dinnanzi ad un prodotto che ci dovrebbe far perdere peso in modo facile, veloce, senza sforzi, i dubbi ovviamente sono tanti, ci si chiede se funzioni davvero, e se valga la pena acquistarlo. Nel caso dei cerotti dimagranti non possiamo garantire la loro efficacia, poiché non sono stati fatti studi specifici su questo tipo di trattamento, ma possiamo comunque valutare in linea generale se l’utilizzo di questi cerotti porti dei vantaggi o meno rispetto ad altri prodotti e articoli dimagranti in commercio.

Innanzitutto deve essere chiaro che l’uso dei cerotti dimagranti, ma come di qualsiasi altro prodotto, deve essere accompagnato da un’alimentazione sana ed equilibrata, e da un’attività fisica. Perché è inutile prendersi in giro, dimagrire senza sforzi non è possibile, e nessun prodotto può fare miracoli. Inoltre per iniziare ad ottenere dei risultati, si consiglia di eseguire trattamenti di almeno 3 mesi, seguiti da una pausa di 3 mesi, raggiungendo un totale di due cicli all’anno.

In definitiva possiamo dire che un uso costante e prolungato di questi prodotti, unito ad una dieta sana e allo sport, secondo le opinioni di chi li ha utilizzati, ha portato a dei risultati soddisfacenti, ad una notevole perdita di peso e ad un miglioramento del metabolismo.

Vantaggi:

Quando si sceglie il cerotto dimagrante bisogna fare attenzione soprattutto agli ingredienti, e prediligere sempre quelli che contengono miscele di sostanze e farmaci naturali, solo così i cerotti dimagranti possono portare davvero qualche vantaggio rispetto ad altri prodotti, come ad esempio:

  • possono contrastare l’accumulo di grassi nei cuscinetti adiposi
  • possono migliorare la circolazione sanguigna e eliminare i liquidi in eccesso
  • possono ridurre il senso di fame mantenendo comunque il buon umore
  • possono ridurre l’insorgenza di effetti collaterali rispetto ad altri prodotti perché si utilizzano dosi minori di farmaci
  • permettono di sfruttare al massimo le proprietà dei principi attivi durante tutta la giornata e in maniera costante
  • sono più comodi e semplici da usare

Controindicazioni:

Ovviamente come tutti i prodotti e i farmaci, in particolare quando parliamo di articoli dimagranti, ci sono delle controindicazioni, dei possibili effetti collaterali e cose a cui fare attenzione. Bisogna infatti sempre consultarsi con il proprio medico prima di decidere di iniziare questo tipo di trattamento. Nel caso dei cerotti dimagranti in linea generale dobbiamo sapere che non vanno utilizzati da:

  • donne in gravisanza o in allattamento
  • bambini sotto i 12 anni
  • soggetti che soffrono di ansia, insonnia o irritabilità
  • soggetti cardiopatici, diabetici, psicotici, o con disfunzioni tiroidee
  • persone che soffrono di Alzheimer
  • soggetti anemici
  • donne nel periodo mestruale (per quanto riguarda i cerotti addominali)

I migliori cerotti dimagranti in commercio

Come per tutti i prodotti, anche per l’acquisto dei cerotti dimagranti la scelta è molto ampia. Per le loro caratteristiche e la novità del prodotto, i cerotti dimagranti stanno avendo molto successo, sono uno dei metodi per perdere peso più utilizzati e quindi anche più commercializzati. Ma proprio per questo bisogna stare attenti a non acquistare cerotti dimagranti troppo economici perché spesso contengono concentrazioni di principio attivo troppo basse per ottenere degli effetti concreti.

Li possiamo acquistare in farmacia, parafarmacie, negozi specializzati o erboristerie se cerchiamo cerotti dimagranti naturali. Come prima cosa dovete scegliere il cerotto giusto per voi, che risponde alle vostre esigenze. Detto questo andiamo a vedere alcuni dei migliori cerotti dimagranti in circolazione.

Cerotti focus

Prende il nome dal suo ingrediente principale, l’alga Fucus, riconosciuta a livello internazionale come uno dei più potenti dimagranti naturali esistenti. Il cerotto va applicato ad una parte del corpo perfettamente liscia ed asciutta. Va cambiato ogni 24 ore rendendo così regolare l’azione dei principi attivi contenuti. Contiene: Fucus Vsiculosus, Tè Verde, Bacche di Acai  e tanti altri ingredienti naturali pensati proprio per aiutarti a perdere peso in modo sano e veloce. Il prezzo dei cerotti Focus è di circa 35 euro.

Cerotti Slimming Patch

I cerotti Slimming Patch contengono tra i vari ingredienti naturali, la Garcinia cambogia, la caffeina, il guaranà e l’alga fucus, tutti principi attivi che smorzano la fame e ti aiutano a bruciare il grasso più velocemente. Ti sentirai più in forma, più energico e vitale in pochissimo tempo. Va sostituito ogni 24 ore e applicato ogni volta in un punto diverso della pelle. Il prezzo è di circa 35 euro.

Acai Patch con Tè verde

ll nuovo antiossidante patch Acai è un modo rivoluzionario di assorbire istantaneamente le nutrienti bacche di Acai.  Con una nuova formula di liofilizzato Acai Berry ed estratto di tè verde, la patch antiossidante ACAI va a lavorare immediatamente dopo essere stato facilmente applicato alla pelle. Attraverso il lento rilascio di nutrienti, gli ingredienti potenti contenuti nel cerotto sono gradualmente assorbiti dalla pelle ad un ritmo costante per 24 ore. Il prezzo si aggira intorno ai 34 euro.

Avatar
Sono laureanda alla facoltà di lettere moderne all'Università degli Studi di Salerno. Da sempre interessata e aggiornata sulle novità riguardanti salute, bellezza, cura del corpo e benessere psico-fisico.