Come tenere lontane le formiche alate in modo efficace

482
formiche-alate

Spesso, durante la stagione estiva capita di notare sui nostri balconi ma anche nelle nostre case delle formiche un po’ atipiche: le formiche volanti, dette anche le formiche alate.

Sebbene non siano pericolose, questi insetti tendono a formare formicai nelle nostre abitazioni e diventano, quindi, un incubo da cui non è facile liberarsi.

Per fortuna, però, ci sono dei rimedi casalinghi naturali che vi permetteranno di tenere lontane le formiche volanti dalle vostre case e scongiurare, quindi, la loro invasione. Vediamoli insieme!

Acqua e sapone

Il primo rimedio casalingo che vogliamo proporvi consiste nell’utilizzare semplicemente acqua e sapone.

Per il sapone, potete optare per il sapone di Marsiglia o il sapone giallo. L’importante, però, è che scegliate sempre uno ecologico.

In uno spray, quindi, aggiungete un po’ di acqua e sapone e vaporizzate, poi, la miscela così ottenuta nei punti in cui sono maggiormente presenti questi insetti e il gioco è fatto! L’odore del sapone terrà lontane le formiche alate!

Curcuma

Un altro modo per allontanare le formiche volanti dalle vostre abitazioni prevede l’utilizzo della curcuma, una spezia dal sapore pungente per niente amato da questi insetti.

La curcuma, inoltre, è un ottimo agente antisettico naturale. Il procedimento è davvero molto semplice, in quanto tutto ciò che dovrete fare è mescolare la curcuma con dell’acqua e versare il tutto in un flacone spray.

A questo punto, spruzzate la miscela nei posti dove le formiche alate sono più concentrate e noterete che faranno retromarcia!

Erba gatta

Anche l’erba gatta è molto efficace per tenere lontani questi insetti volanti dalle nostre case. Tutto ciò che dovrete fare è semplicemente posizionare questa erba lungo il sentiero percorso dalle formiche.

Potreste, per esempio, posizionarla sul balcone o lungo i punti di ingresso della casa così da evitare che possano entrare.

Quest’erba, infatti, svolge una funzione repellente per questi insetti e li porterà a tenersi lontano dalle porte di casa nostra!

Olio essenziale alla menta e alcool

Anche se l’alcool non è un prodotto propriamente naturale, ha un approccio totalmente ecologico, pertanto lo citiamo tra i rimedi casalinghi utili per tenere lontane le formiche.

Combinati insieme l’olio essenziale alla menta e l’alcool, infatti, danno vita a una miscela repellente per formiche alate e in grado di rimuovere facilmente una nuova colonia.

Realizzate, quindi, una soluzione composta da 50 gocce di olio essenziale alla menta e 200 ml di alcol e immergete una spugnetta al suo interno. Passatela, poi, sui mobili, sugli infissi o sui luoghi in cui queste formiche potrebbero creare le loro colonie.

Potete passarla anche sulle pareti così da agire in maniera ancora più efficace e bloccare l’invasione.

Questo metodo, utile soprattutto per prevenire “l’arrivo” delle formiche volanti a casa vostra, risulta essere molto efficace anche per allontanare quelle già presenti.

L’olio essenziale di menta, inoltre, può essere utilizzato anche negli ambienti con un diffusore: basteranno poche gocce ed eviteremo l’invasione delle formiche in casa.

N.B Prima di utilizzare la soluzione su mobili o legno pregiati, effettuate una prova strofinando il prodotto in una zona nascosta per verificare di non danneggiarli.

Altri consigli utili

Una volta visto insieme alcuni rimedi casalinghi in grado di tenere lontane le formiche volanti dalla nostra casa, vediamo insieme altri consigli utili per prevenire il loro arrivo.

Attente all’umidità

Innanzitutto, è bene ricordare che questi insetti amano gli ambienti bui e umidi, pertanto bisogna sempre evitare l’umidità e rendere l’ambiente sfavorevole alla proliferazione di colonie nuove.

Controllate, quindi, sempre i muri e l’acqua nelle condotte e sanificate le zone che presentano perdite. L’importante è ridurre l’umidità presente in casa.

No ai residui di cibo

Oltre ad amare l’umidità, le formiche alate sono anche ghiotte di cibo e sono attratte dai residui che, senza volerlo, lasciamo in giro per la casa.

Pulite sempre bene le superfici e non lasciate, quindi, residui di cibo in giro, anche nei piccoli angoli.

Una volta entrate in casa, inoltre, questi insetti tendono a cibarsi anche di travi e di legno e non fanno altro, quindi, che mangiucchiare i nostri mobili.

Perciò, sono da tenere lontane! Chiudete anche fessure, crepe e buchi da cui potrebbero entrare.

Zanzariere

Anche se può sembrare banale e scontato, l’installazione di una zanzariera è tra i rimedi casalinghi più veloci per tenere lontani questi insetti.

La zanzariera, infatti, permette di bloccare fisicamente il passaggio e di lasciare, quindi, le formiche volanti fuori dalle nostre mura domestiche.

Importante

Se la presenza di formiche alate in casa e fuori casa è notevole, valutate l’intervento di uno specialista.

Insetti addio!

Possiamo incontrare diversi insetti fastidiosi in casa, vediamo insieme come allontanarli!

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.