Come fare la mousse corpo fai da te

437 views
come_fare_mousse_corpo_fai_da_te

A volte può essere davvero fastidioso ritrovarsi la pelle secca e poco nutrita. Che faccia caldo oppure freddo, la nostra pelle non va mai trascurata e piccole attenzioni giornaliere possono fare veramente tanto. I miglioramenti sono visibili e raggiungibili.

Le mousse per il corpo aiutano la nostra pelle a riavere vitalità e morbidezza. Ma molto spesso quelle che troviamo in commercio sono ricche di sostanze chimiche che a lungo andare possono nuocere alla pelle (come la paraffina, siliconi e vari conservanti).

Per questo motivo oggi vogliamo proporvi tre ricette per realizzare delle mousse per il corpo fa da te, dalla texture morbida e setosa. Noterete che sarà una vera coccola per la vostra pelle!

Mousse al burro di karité e aloe

Ingredienti e occorrente:

  • 2 cucchiai di burro di karité
  • 1 di gel d’aloe vera
  • ciotola e mestolo in legno

Il procedimento è davvero molto semplice. Versiamo nella ciotola il burro di karité e iniziamo ad amalgamarlo un po’. Aggiungiamo il gel d’aloe vera e mescoliamo dal basso verso l’altro.

Man mano occorre mescolare energicamente, il mondo che il composto diventi spumoso e morbido. Quando i due ingredienti saranno completamente amalgamati, la mousse corpo sarà pronta. Può essere conservata in un contenitore ermetico ed ha la durata di circa due mesi.

Il burro di Karité è molto utile in caso di pelle secca. Ha proprietà nutrienti e emollienti e ridona elasticità alla pelle creando un effetto ricostituente.

Le proprietà e gli usi del gel d’aloe vera sono apprezzatissimi e ben conosciuti. Lenitivo e rinfrescante, risana la pelle colta da scottature solari e rossori. In caso di pelle secca, la idrata delicatamente.

Mousse aloe e olio di cocco

  • 80 grammi di gel d’aloe vera
  • 100 grammi di olio di cocco
  • barattolo ermetico
  • mixer o cucchiaio

Inseriamo l’olio di cocco in una ciotola e iniziamo a lavorarlo leggermente al fine di inglobare un po’ di aria. Successivamente, aggiungiamo il gel d’aloe vera e inglobiamolo con l’olio di cocco.

L’olio di cocco è un ottimo emolliente per il corpo. Idrata senza ungere eccessivamente, lasciando la pelle morbida e liscia.

Per essere più veloci ma anche per far gonfiare efficacemente il composto, possiamo servirci si un frullatore a immersione (mixer) e lavorarlo finché non è pronto.

Versarlo in un barattolo ermetico e conservare in un posto al buio e all’asciutto. Può essere utilizzato entro i tre mesi dalla preparazione.

Un piccolo appunto sul gel d’aloe vera: si consiglia di acquistare il gel d’aloe vera in erboristeria o nei negozi di cosmetica bio, poiché hanno almeno una piccola percentuale di conservazione. Si sconsiglia il gel estratto direttamente dalla pianta, che potrebbe andare a male dopo qualche giorno.

Mousse cioccolato e arancia

Questa ricetta per realizzare una mousse corpo fai da te è molto golosa e prevede:

  • 60 gr olio di Vinaccioli
  • 60 gr burro di Karité
  • 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere
  • 5 gocce di olio essenziale di arancia
  • 5 gocce di estratto di vaniglia
  • frusta elettrica
  • ciotola
  • contenitore ermetico

Per prima cosa, dobbiamo sciogliere a bagnomaria il burro di karité insieme all’olio di Vinaccioli, un olio molto particolare estratto dagli acini d’uva.

L’olio di vinaccioli è ricco di sostanze antiossidanti, utili a contrastare l’azione dei radicali liberi e quindi a combattere l’invecchiamento della pelle, donando nutrizione e protezione.

Quando il composto si sarà sciolto e sarà ancora caldo, aggiungere il cacao amaro e mescolare in modo che non ci siano dei grumi (qui potreste aver bisogno della frusta elettrica).

Quando la ciotola si sarà raffreddata, riporre il composto in freezer per una decina di minuti. Nel momento in cui noterete che si sta solidificando, toglietelo dal frigorifero e rimescolatelo con la frusta elettrica.

Durante questo passaggio, potete inserire l‘olio essenziale di arancia e l’estratto di vaniglia. Poi riponetelo nuovamente in freezer per 7-8 minuti circa. Dopo aver tiralo fuori la ciotola, fate una seconda mescolata di frusta.

Se il composto ha raggiunto la consistenza di una mousse, è pronto. In caso contrario ripetere l’ultimo passaggio.

Controindicazioni

Si consiglia di evitare l’utilizzo dei prodotti indicati in caso di allergie o ipersensibilità a una o più componenti.

Consultare il medico se in stato di gravidanza o allattamento.

Giuliana Mele
Laureata in Lingue, Lettere e Culture comparate presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”. Con la danza nel cuore e nell’anima, resto affascinata da ogni forma d’arte. Divoratrice di libri e musica e da sempre appassionata di benessere, cosmetica bio e rimedi naturali.