Come fare l’OLIO DOPO-DOCCIA naturale e fai da te!

561
olio-dopo-doccia-fai-da-te

In estate, non c’è cosa più bella di una doccia rinfrescante e rinvigorente dopo una giornata faticosa o semplicemente dopo una giornata in cui abbiamo fronteggiato con il troppo caldo.

Se in inverno, poi, non vediamo l’ora di rivestirci subito dopo esserci lavate, in estate, invece, abbiamo più voglia di curare la nostra pelle con l’applicazione di creme e oli.

Ma sapevate che è possibile realizzare un olio bifasico dopo doccia fai da te e avere, quindi, una pelle idratata e nutrita, utilizzando solo pochi ingredienti naturali? Inoltre, rende anche l’abbronzatura più duratura e luminosa! Vediamo insieme come fare!

Preparazione

Preparare questo olio bifasico è davvero molto semplice, in quanto tutto ciò che vi occorre è:

  • 200 ml di olio vegetale (vedremo nel dettaglio quali prediligere)
  • 250 ml di acqua distillata
  • 10 gocce di olio essenziale a vostra scelta

Prendete, quindi, un flacone spray e versate al suo interno l’acqua distillata fino ad arrivare a metà flacone. A questo punto, aggiungete, poi, l’olio vegetale. Potete scegliere quello che più preferite a scelta tra olio di cocco, olio di rosa mosqueta, olio di mandorle dolci e così via.

Ricordatevi, però, che ogni olio ha la sua proprietà caratteristica, perciò scegliete quello che meglio si addice alla vostra pelle: l’olio di cocco, per esempio, è molto idratante, l’olio di mandorle dolci aiuta ad elasticizzare la pelle, mentre l’olio di rosa mosqueta svolge un’azione antiage.

Infine, aggiungete 10 gocce di olio essenziale a vostra scelta. Vi consigliamo di prediligere quello al rosmarino o quello al limone, in quanto aiutano a favorire la circolazione e a contrastare la pesantezza delle gambe e la ritenzione idrica.

Potete, però, optare anche per l’olio essenziale di menta, noto per le sue proprietà drenanti e per la sua azione rassodante, rinfrescante e tonificante sulla pelle.

A questo punto, agitate il flacone per amalgamare bene gli ingredienti e voilà: il vostro olio bifasico è pronto per l’utilizzo!

Modalità di utilizzo

Prima di applicare l’olio dopo doccia, vi consigliamo di fare la doccia con acqua tiepida, così da aprire i pori e far sì che l’olio possa penetrare a fondo.

Agitate, quindi, il flacone, poi vaporizzate la miscela sulla pelle ed effettuate dei movimenti circolari ampi fino al completo assorbimento. Vi consigliamo di partire dalle caviglie per poi arrivare alla parte superiore del corpo.

La vostra pelle sarà subito più idratata e vellutata. In più, aiuterà a rendere l’abbronzatura più luminosa!

N.B Vi ricordiamo di agitare sempre bene prima dell’uso, in quanto gli oli tendono a separarsi.

Controindicazioni

Se volete utilizzare l’olio essenziale di limone, vi ricordiamo di non esporvi al sole subito dopo l’applicazione dell’olio perché il limone è fotosensibilizzante. Evitare gli ingredienti in caso di allergia o ipersensibilità rispetto a una o più componenti.

Consultare un medico in caso di gravidanza o allattamento.

Ricette di bellezza facili e veloci!

Volete una pelle sana e perfetta naturalmente? Vi consigliamo alcune ricette fai da te:

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.