Usa questo metodo per sbiancare le scarpe da ginnastica e non farle ingiallire!

512
sbiancare-scarpe-ginnastica

In estate, si sa, aumenta la voglia di fare sport all’aperto o semplicemente la voglia di farsi una corsetta o una passeggiata, così da sfoggiare anche un corpo più bello in spiaggia.

Che sia per lo sport o semplicemente per comodità, le scarpette da ginnastica diventano le nostre alleate, sebbene spesso diventino anche nostre nemiche perché tendono facilmente a sporcarsi e ad ingiallirsi.

Ma non dovete più rinunciare ad indossare le vostre scarpe da ginnastica bianche per il timore di macchiarle, perché oggi vi suggeriremo alcuni rimedi casalinghi molto efficaci per sbiancarle e non farle ingiallire. Vediamoli insieme!

Bicarbonato di sodio

Quando si parla di rimedi naturali casalinghi per sbiancare i tessuti, non si può non citare il bicarbonato, ingrediente noto per le sue proprietà sgrassanti, pulenti e, appunto, sbiancanti.

Per un effetto molto efficace, vi consigliamo di realizzare una sorta di pasta pulente, mescolando 1 cucchiaio di bicarbonato con un 1 cucchiaino di sapone di Marsiglia.

Passate, poi, questa pasta sulle vostre scarpe, concentrandovi soprattutto sui punti dove sono presenti più macchie gialle e spazzolate delicatamente con una spugnetta o uno spazzolino.

Mettete, poi, in ammollo le scarpe per un po’ in una bacinella contenente acqua tiepida, bicarbonato e aceto. Terminato il tutto, risciacquare le scarpe sotto acqua corrente tiepida e il gioco è fatto!

Sapone di Marsiglia

Il sapone di Marsiglia, oltre ad essere utilizzato in associazione con il bicarbonato, può essere utilizzato anche da solo. Le sue proprietà pulenti molto delicate, infatti, sono un valido aiuto per rimuovere le macchie dai tessuti.

Inumidite, quindi, la scarpa con un panno e strofinate, poi, con uno spazzolino da denti o una spazzola da calzatura, il sapone di Marsiglia direttamente sulle macchie fino a rimuoverla.

Infine, risciacquate tutto con acqua tiepida e voilà: le vostre scarpe sembreranno nuove come appena comprate!

Farina di mais

Anche la farina di mais può essere considerato un trucco veloce per trattare le macchie molto ostinate e difficili da rimuovere.

Spolverate, quindi, un po’ di questa farina direttamente sulla macchia presente sulle vostre scarpe da ginnastica e lasciatela agire per circa mezz’ora. A questo punto, spazzolate i residui e procedete al comune lavaggio.

Limone

Come il bicarbonato, anche il limone è un ingrediente naturale che svolge una forte azione sbiancante e disinfettante.

Prendete, quindi, il succo di 5 limoni e versatelo all’interno di un secchio con acqua calda. A questo punto, immergete nel secchio le scarpe in modo tale che siano completamene ricoperte dall’acqua.

Lasciatele, poi, in ammollo per circa 3 ore, dopodiché risciacquatele. Questo rimedio è valido nel caso in cui le scarpe siano poco sporche o lievemente ingiallite.

In caso di macchie più gravi, invece, potete pretrattarle aggiungendo il bicarbonato e il limone direttamente sulla macchia e strofinando delicatamente con una spazzola.

Le vostre scarpe saranno più bianche che mai!

Dentifricio

Infine, vediamo insieme come utilizzare il dentifricio per sbiancare le scarpe da ginnastica sporche.

Il procedimento è davvero molto semplice, in quanto tutto ciò che dovrete fare è strofinare un po’ di dentifricio su tutta la superficie della scarpa utilizzando un vecchio spazzolino da denti.

Ripetete l’operazione fino a rimuovere tutte le macchie di sporco. Dopodiché, risciacquate le scarpe delicatamente con acqua tiepida.

Altri consigli utili

Una volta visto come sbiancare le scarpe da ginnastica, vediamo insieme altri consigli utili per prevenire e rimuovere l’ingiallimento delle vostre scarpe.

Innanzitutto, vi consigliamo sempre di procedere con il lavaggio a mano perché permette una pulizia profonda delle vostre scarpette.

Iniziate, quindi, con il rimuovere i lacci e le suole estraibili. Mettete, poi, i lacci in ammollo in una bacinella contenente acqua calda e bicarbonato e strofinateli delicatamente prima di risciacquarli.

Per le suole, invece, lavatele con acqua e sapone di Marsiglia così da rimuovere anche i cattivi odori.

Evitate, poi, di utilizzare l’asciugatrice. Le scarpe, infatti, devono asciugarsi all’aria aperta, senza però essere esposte ai raggi del sole; la luce diretta potrebbe ingiallirle!

Per la stessa motivazione, evitate anche di lasciarle fuori al balcone al sole. È consigliabile, infatti, riporle sempre in una scarpiera, all’interno di un’apposita sacca quando non le utilizzate. In alternativa, potete anche conservarle nella loro scatola.

Avvertenze

Effettuate, quindi, sempre una prova in un’area nascosta e controllate le etichette di lavaggio.

Trucchetti di pulizia

Ecco altri trucchetti che vi saranno utili per le pulizie di casa:

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.