Come evitare la Condensa sui Vetri e le Finestre quando fa freddo

598
condensa-vetri

Un problemino molto comune portato dalla stagione invernale è la condensa sui vetri.

Le giornate piene di umidità e lo sbalzo di temperatura dall’esterno all’interno provocano quella fastidiosa patina sui vetri di balconi e finestre che poi si trasformano in goccioline.

Se il freddo, dunque, lascia la condensa sui vetri oggi vi dirò come toglierla con alcuni rimedi molto efficaci!

Aceto d’alcol

Il primo trucchetto comprende l’uso di un ingrediente molto amato in casa e che sicuramente avrete a portata di mano!

Si tratta dell’aceto d’alcol, un fantastico in ogni angolo della casa e anche per far brillare i vetri dopo la condensa.

Tutto quello che dovrete fare è riempire un vaporizzatore metà con aceto e metà con acqua, poi agitate per formare un’unica soluzione.

Asciugate prima il vetro con un panno, poi vaporizzate il composto e passate direttamente uno straccio in cotone ben pulito e asciutto.

Vedrete che andrà via in un attimo!

Succo di limone

Una validissima alternativa all’aceto è il profumatissimo ed efficace succo di limone!

Meraviglioso per mandare via tanti tipi di macchie, sarà la soluzione ideale anche in caso di condensa sui vetri, vediamo subito come sfruttarlo a nostro vantaggio.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Dovrete riempire un flacone spray con il succo ben filtrato di 2 limoni e aggiungere 1 bicchiere d’acqua. Vaporizzate il composto sul vetro e asciugate con un panno in cotone.

Noterete subito che la condensa andrà via!

Foglio di giornale

Usare un foglio di giornale per mandare via la condensa dai vetri è un vecchio trucco della Nonna ancora oggi molto diffuso e di cui potete disporre.

Quello che dovrete fare è procurarvi un foglio di giornale del quotidiano (non usate quelli delle riviste, altrimenti non avrete un buon risultato).

Piegatelo e passatelo su tutta la condensa che andrà via in un batter d’occhio! Infatti la carta dei quotidiani è perfetta per mandare via l’umidità e si mettono anche nell’armadio o nei cassetti.

Sapone di Marsiglia

Il sapone di Marsiglia rappresenta una soluzione non solo molto efficace per i vetri con la condensa, ma anche profumatissima!

Se vi piace l’odore di quest’ingrediente, non dovrete far altro che scioglierne 1 cucchiaio a bagnomaria e mescolarlo a circa 400 ml d’acqua.

Vaporizzate sul vetro e poi passate prima un panno in microfibra strizzato e poi un panno in cotone…la condensa sarà solo un lontano ricordo!

Inoltre la soluzione ottenuta è ottima anche per gli infissi pieni di polvere e di residui di pioggia.

Trucco della Patata

Conoscete il trucchetto della patata? Un metodo che vi sorprenderà per la sua efficacia fantastica!

Usato anche all’interno della doccia per mandare via le goccioline che si formano con il vapore, l’amido contenuto nella patata sarà ottimo anche per la condensa sui vetri.

Dovrete semplicemente sciacquarne benissimo una di medie dimensioni, tagliarla a metà e passarla sui vetri con la condensa.

In seguito dovrete soltanto passare un panno asciutto ed ecco fatto!

Per evitarla

Infine vediamo anche alcuni rimedi per evitare la condensa così da non avere sempre lo stesso problemino o ridurlo!

Partendo dal presupposto che la formazione della condensa dipende anche dai tipi di vetri che si possiedono in casa. Ce ne sono alcuni, moderni, con cui non la vedrete quasi mai.

Nel caso, quindi, di infissi che tendono a far comparire la condensa, dovrete adottare i seguenti accorgimenti:

  • Far arieggiare: lasciate le porte aperte per permettere all’acqua di asciugarsi e per far circolare l’aria.
  • Deumidificatore: fattore importantissimo. Se ne avete uno elettronico in casa potete accenderlo e far asciugare l’acqua. In alternativa posizionate una ciotola con sale grosso o riso sotto la tenda. Entrambi gli ingredienti asciugano l’umidità in modo naturale.
  • Quando è possibile, evitare di asciugare i panni in casa in modo da non contribuire alla formazione di condensa.
  • Piante adatte: alcune piante come la sansevieria o il pothos assorbono l’umidità ed evitano la condensa.

Avvertenze

Vi ricordo di provare i rimedi prima in angoli non visibili in modo da non danneggiare il vetro.