Come pulire la Vetrinetta della Cucina dai vapori e l’unto con un solo Rimedio

218
vetrinetta-cucina-pulizia

In cucina è sempre bello vedere, oltre mobili in legno, una vetrinetta sempre splendente è pulita.

Non tutti i giorni, però, sei riesce a mantenerla in perfette condizioni perché spesso subentrano i vapori e il grasso dei cibi cucinati.

Per fortuna in casi del genere basta un solo ingrediente per sciogliere via tutto lo sporco dalla vetrinetta della cucina, vediamo insieme come fare!

Aceto d’alcol

Come primo rimedio ve ne suggerisco uno che sicuramente avrete a portata di mano perché ormai non manca mai in casa!

Sto parlando dell’aceto d’alcol, perfetto per avere dei vetri brillanti senza troppa fatica!

Riempite, dunque, un vaporizzatore per 3 parti con aceto e 1 parte con acqua, poi spruzzate sulla vetrinetta e passate una spugna morbida per sgrassare meglio.

Sgrassate e asciugate con una pezza in microfibra e noterete subito che tutto lo sporco sarà andato via facilmente!

Bicarbonato e acqua

Un rimedio molto semplice che prevede sempre un prodotto a portata di mano è il bicarbonato!

Possiede un’azione abrasiva che si sposa perfettamente con quello che dobbiamo fare, ovvero togliere tutto lo sporco e il grasso dalla vetrinetta.

Prendete 1 cucchiaio di bicarbonato e mescolatelo con acqua a filo per ottenere un composto dalla consistenza di un gel.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Spalmate il composto su una spugna e con il lato non abrasivo strofinato sulla vetrinetta fino a togliere l’ultima macchia.

Risciacquate e godetevi il risultato!

Succo di limone

E se oltre ad avere la vetrinetta super pulita, potete avere anche un fantastico profumo?

Tutto quello che occorre fare è filtrare il succo di limone fino a riempire mezzo vaporizzatore, poi aggiungete dell’acqua e agitate per bene.

Successivamente procedete spruzzando una buona quantità di composto sulla vetrinetta e sgrassate con una spugna.

Risciacquate con abbondante acqua e subito asciugate con una pezza in cotone…sarà brillante!

Sapone giallo

Sapevate che il sapone giallo, oltre ad essere fantastico in lavatrice, è perfetto anche quando ci troviamo dinanzi a vetri molto sporchi?

Ebbene sì, potete sfruttare questo prodotto estremamente naturale ed economico per far tornare come nuova la vetrinetta in poco tempo!

Prendete una pallina di sapone e spalmatela su una spugna morbida e inumidita con acqua calda, strofinate sulla vetrinetta.

Il risciacquo dev’essere molto accurato perché potrebbero restare tracce di prodotto, dato che il sapone ha una composizione oleosa.

Sapone di Marsiglia

Concludiamo i nostri trucchetti con il sapone di Marsiglia, un altro ingrediente che non può mancare al nostro appello!

Per sfruttarlo al meglio dovrete semplicemente grattugiare un po’ di prodotto su tutta la spugna umida, sempre dal lato non abrasivo, e passare al lavaggio.

Sentirete un profumo inebriante e la vetrinetta avrà riacquistato la lucentezza di sempre!

Avvertenze

Consigliamo di provare i rimedi prima in angoli non visibili per non rischiare di macchiare o graffiare il vetro.