Come togliere la sabbia dal costume!

1230
togliere-sabbia-dal-costume

L’estate è una delle stagioni più belle. Riempie le nostre giornate con il sole e i bei momenti al mare.

Però c’è un piccolo inconveniente che si verifica sempre al nostro ritorno dalla spiaggia: la sabbia nel costume!

Si tratta di un inconveniente fastidioso sia quando trascorriamo felici ore in acqua, sia quando siamo sul bagnasciuga a goderci la tintarella! Poi la sabbia può causare irritazione… e resta attaccata al costume anche dopo il lavaggio!

Fortunatamente, esistono diversi rimedi casalinghi per togliere la sabbia dal costume in modo molto efficace, senza il rischio di rovinarlo!

Vediamoli insieme!

Prima di iniziare

Prima di iniziare ad applicare uno dei metodi che vi consiglieremo, cercate sempre di sciacquare subito il vostro costume una volta che l’avrete tolto!

Questa piccola accortezza vi aiuterà a rimuovere sia la salsedine che il cloro, in più può rimuovere della sabbia in eccesso e semplificarvi l’operazione. Basta un veloce getto di doccia e vedrete la differenza!

Bicarbonato

Uno dei primi trucchetti per togliere la sabbia del costume consiste nell’utilizzare il bicarbonato. Questa polvere bianca ha proprietà pulenti e agisce in modo delicato.

In più svolge una leggera azione abrasiva che vi aiuterà a rimuovere i granelli dal tessuto del vostro costume da bagno.

Prendete un sacchetto di plastica, in cui avrete messo qualche cucchiaio di bicarbonato. Dopo aver sciacquato il costume con acqua fredda, inseritelo nel sacchetto.

Iniziate a scuoterlo energicamente. L’azione abrasiva del bicarbonato farà staccare i granelli.

Dopo un po’ togliete il costume dal sacchetto e rimuovete l’eccesso sul tessuto con una spazzola morbida. Potrete iniziare con il lavaggio vero e proprio.

Borotalco

Accanto alle proprietà del bicarbonato, non possiamo non menzionare anche il borotalco. Esistono moltissimi usi alternativi di questo prodotto cosmetico.

Una delle qualità di cui può vantare è di sicuro la sua azione assorbente, utile contro l’umidità e le macchie di unto.

Cospargendo del borotalco sul costume e lasciando agire, gli daremo modo di assorbire umidità e di semplificarci l’operazione di rimozione dei granelli.

Anche qui, dopo circa 20/30 minuti, armatevi di spazzola e rimuovete il tutto!

Spazzola

Se non disponete di questi due ingredienti potete agire tempestivamente e velocemente anche con una semplice spazzola. Dovete eseguire dei movimenti netti e precisi, ma con delicatezza.

Abbiate cura di usare una spazzola dalle setole molto morbide. Una spazzola troppo dura può rovinare definitivamente il tessuto e sbiadirne i colori.

Aspirapolvere

Un altro metodo super veloce è quello di usare l’aspirapolvere. Questo elettrodomestico avvia un processo di aspirazione molto efficace che fa “staccare” letteralmente i granelli di sabbia dal nostro costume.

Ovviamente, utilizziamo un accessorio che abbia un approccio delicato sul tessuto e che soprattutto sia pulito. Poi preferite una potenza media, non troppo alta sempre per agire nel modo migliore possibile.

Aria compressa

Ora parliamo di un processo all’inverso. Se la sabbia è incastrata nel tessuto una bomboletta ad aria compressa non avrà pietà e spazzerà via tutti i granelli.

Fate attenzione a direzionare bene il getto d’aria. Il vostro costume sarà come nuovo.

Getto d’acqua

I cari e vecchi metodi sono comunque apprezzati. Se non disponete dei rimedi che vi abbiamo elencati poc’anzi, potete anche provare con un semplice getto d’acqua forte.

Qui però bisogna fare attenzione: dovete allargare il tessuto del costume sempre in modo leggero, al fine di pulirlo senza danneggiarlo ulteriormente.

Il getto deve essere deciso e forte, per eliminare efficacemente i granelli di sabbia.

Come lavarli nel modo giusto?

I costumi possono essere costituiti da tessuti differenti, ma nella maggior parte dei casi parliamo di tessuti in lycra. Si tratta di una fibra versatile ma che va lavata nel modo giusto.

Potete, per esempio, sciogliere un paio di cucchiai di bicarbonato in una bacinella d’acqua e lasciare in ammollo il costume. Il lavaggio ideale per mantenerlo integro è quello a mano.

Inoltre potete usare l’aceto, che aiuterà a sgrassare lo sporco e allo stesso tempo ad ammorbidirne il tessuto. Inoltre ha un approccio gentile sui elastici, che non si ritirano.

Se dovessero esserci delle macchie ostinate, con un po’ di Sapone di Marsiglia liquido avrete risolto!

Importante!

Ricordiamo di leggere bene l’etichetta prima di iniziare con il trattamento.

Altri consigli utili per l’estate

Ecco i nostri consigli estivi per voi!

Giuliana Mele
Laureata in Lingue, Lettere e Culture comparate presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”. Con la danza nel cuore e nell’anima, resto affascinata da ogni forma d’arte. Divoratrice di libri e musica e da sempre appassionata di benessere, cosmetica bio e rimedi naturali.