Come curare le crepe agli angoli della bocca

382
crepe angoli bocca

Le crepe agli angoli della bocca, sono irritazioni riguardanti la zona che circonda i lati della bocca e si presentano con la comparsa di croste, prurito e rossore.
Questa malattia, conosciuta con il nome di stomatite angolare o boccarola, se a prima vista può apparire un problema banale, in realtà genera in chi ne soffre un enorme disagio: fa male parlare, mangiare, sorridere e aprire la bocca.

L’insorgenza di questo fastidioso disturbo può essere ricondotto ad una molteplicità di cause, esaminiamo assieme quelle principali:

Carenza di vitamine

Le principali cause dell’insorgenza delle crepe agli angoli della bocca possono essere dovute ad una carenza di riboflavina e avitaminosi. È necessario ristabilire il giusto quantitativo di queste due preziose vitamine all’interno del nostro organismo mangiando frutta secca, verdura a foglia larga, cavolo, riso integrale e avocado.

Cause psicologiche

Alcuni psicologi, sostengono che la comparsa di crepe tra le labbra o agli angoli della bocca possa essere correlata ad un senso di sconforto e alla mancanza di energia e vitalità. Tale stato emotivo, si somatizza manifestandosi attraverso la comparsa di questo disturbo. Se la causa, è quindi di ordine psicologico, è auspicabile consultare uno specialista ed iniziare a gioire maggiormente delle vita, focalizzando il pensiero sugli aspetti positivi dell’esistenza.

 

Scarsa igiene orale e altre abitudini sbagliate

Non è da escludere che la comparsa di ulcerazioni alla bocca possa dipendere da una cattiva igiene orale. In tal caso, oltre a dedicare alla pulizia dei propri denti una maggiore attenzione, è consigliabile prenotare una visita dal dentista e assicurarsi di non avere carie o infezioni ai denti.
Inoltre, il formarsi di questa irritazione permanente agli angoli della bocca, può essere causata anche da alcune cattive abitudini, largamente diffuse, come il vizio di inumidirsi frequentemente le labbra e mangiare una quantità eccessiva di dolci.

Un eccessiva presenza di batteri coliformi

La comparsa di crepe agli angoli della bocca potrebbe anche essere un segnale lanciato dal nostro organismo per indicare la presenza anomala di batteri coliformi nell’intestino.
Si tratta di batteri che vivono abitualmente nell’organismo di tutte le persone, i quali se raggiungono una quantità eccessiva producono un numero considerevolmente alto di tossine. Il manifestarsi di questo fastidioso problema può essere dunque una reazione alla presenza di queste tossine.

Anemia

Un’altra possibile causa della comparsa di questo disturbo è un deficit di ferro all’interno del nostro organismo. In tal caso si consiglia di sottoporsi ad un esame del sangue per appurare il livello di emoglobina e mangiare cibi ricchi di ferro.

Precauzioni e rimedi contro la stomatite angolare

Se soffrite di crepe agli angoli della bocca, o c’è qualche componente della vostra famiglia che ne soffre, si consiglia innanzitutto di evitare l’uso promiscuo di stoviglie, tovaglioli o asciugamani e di mangiare cibi che stimolino ulteriormente l’irritazione come spezie, agrumi e succhi di frutta acidi.

Per risolvere questo problema potete acquistare in farmacia una crema specifica, oppure in alternativa potete provare una ricetta a base di ingredienti naturali. Scopriamo assieme i rimedi naturali più efficaci:

Yogurt preparato in casa

Comprate in farmacia un lievito per preparare lo yogurt e seguendo le istruzioni preparate questo composto e bevetelo per un paio di giorni.

Infuso di erbe

Un ottimo rimedio per attenuare il dolore è preparare un infuso a base di menta, eucalipto e sophora japonica, da usare per sciacquare le ferite oppure per fare degli impacchi.

Succo di aloe vera

Dopo aver tagliuzzato alcune foglie di aloe vera, spremetene un paio di gocce sulle crepe cercando di far penetrare il succo in profondità nelle ferite. Per rivelarsi efficace questo trattamento deve essere ripetuto 2-3 volte al giorno.

Succo di cetriolo

Grattugiate un cetriolo e spremetene il succo e poi spalmatelo varie volte al giorno sulle labbra.

Metodo della carta bruciata

Questo metodo, anche se a prima vista potrà sembrarvi strano è molto efficace nell’attenuare il fastidio.
È sufficiente mettere un foglio di carta all’interno di un piatto e dargli fuoco, una volta che il foglio risulta interamente bruciato raccogliete la patina giallognola che resta sul fondo del piatto e applicatela sulle crepe agli angoli della bocca, lasciandola agire per 1 minuto.