Dieta Harper

70
dieta

Quando decidiamo di seguire una dieta la prima cosa che desideriamo è capire quanti chili si possono perdere. Più si perde peso e più ci piace, in genere sottovaluntado effetti indesiderati o conseguenze spiacevoli. La dieta Harper si inserisce in questo scenario come programma alimentare fatto di regole e principi da cui non si può prescindere. Lo afferma n modo chiaro Bob Harper, il personal trainer americano, autore di questa dieta, denominata delle “20 regole“. Perchè seguire la Dieta Harper?

Cos’è e come funziona la dieta Harper

Più che di una dieta parliamo di programma alimentare composto di 20 regole chiare dirette e precise da seguire per un sano stile di vita e la per perdere 5 chili nel primo mese.

La forza della dieta? Avere una vasta alternativa di ricette da preparare per il menu settimanale, tanti consigli su come conservare i cibi, tutto spiegato in modo chiaro e semplice.

Svantaggi? Secondo il parere di alcuni esperti questo programma alimentare non sarebbe indicato per i soggetti che svolgono un’intensa attività fisica, causa pochi carboidrati (non sufficienti come apporto giornaliero per chi è molto attivo).

In pratica come perdere questi primi 5 kg e mantenersi in forma? Quali sono le regole di Bob Harper? Di seguito elenchiamo le regole da cui non poter prescindere per dimagrire ma soprattutto sentirsi in forma.

Le regole della dieta harper

Le regole per dimagrire e stare in forma e in salute sono 20 e sono tutte consigliate dal personal trainer ideatore del programma. Tutti questi accorgimenti devono diventare parte integrante del nostro stile di vita.

  • bere 5 bicchieroni di acqua al giorno ( concentrali prima di colazione e dei pasti principali)
  • svegliarsi presto
  • cunsumare massimo 50 gr di fibre giornaliere 
  • preferire frutta di stagione
  • mangiare verdure
  • assumere semi
  • non consumare carboidrati dopo pranzo
  • mangiare cibi proteici ad ogni pasto
  • riposare di notte
  • non assimilare zucccheri aggiunti
  • evitare bevande zuccherate
  • eliminare dolcificanti artificiali
  • fare una ricca e nutriente colazione
  • mangiare cibi leggeri a cena
  • non mangiare troppo tardi la sera
  • scegliere cibi sani
  • tenere sotto controllo il sale
  • evitare lo stress
  • tenere sotto controllo la fame “nervosa”
  • leggere attentamente tutte le etichette
  • concedersi uno “sgarro settimanale” in cui mangiare ciò che vi piace esulando dalla dieta

Menu tipo: i cibi giusti

Tra le proposte alimentari della dieta harper vi è una vasta gamma di prodotti, da poter distribuire nei menu settimanali. Il prograamma harper vi aiuterà nella preparazione di ricette gustose, semplici e leggere tutto documentato e scritto in un libro che sta facendo il giro del mondo che si chiama appunto “Regole per dimagrire”. 

Tr a i cibi contenuti nel libro e che hanno il via libera per l’assunzione troviamo:

  • ricotta
  • mele
  • parmigiano
  • carne
  • noci
  • yogurt
  • verdure grigliate e al vapore (vedi differenze di cottura cibi)
  • orzo
  • fagiolini (vedi proprietà e benefici)
  • quinoa
  • bresaola

harper-sport-dieta

Questi e altri alimenti sono consigliati da Bob Harper nel suo programma “20 regole per dimagrire”. Per tutte le delucidazioni e aprrofondimenti consultare il libro. Vedi anche i benefici del Workout.