Erba Mate: la bevanda che combatte la stanchezza primaverile

90
erba mate

L’arrivo della  primavera porta con se i primi sintomi di stanchezza, sonnolenza ( Aprile dolce dormire) e spossatezza. Volete un aiuto per eliminare questi sintomi sul nascere  avere la giusta energia per vivere la primavera al meglio?

In aiuto arriva Erba Mate, la bevanda tradizionale argentina, che oltre alle numerose proprietà di cui è ricca, ha anche la capacità di tirarci su e risvegliare gli animi.

Benefici di Erba mate

Una sorta di effetto energizzante ma del tutto naturale, legato alla presenza di una particolare sostanza, la mateina, molto simile alla caffeina ma priva dei suoi effetti poco salutari. Proprio la mateina fa della bevanda a base di Mate un energy drink 100% naturale, adatto a combattere la spossatezza dei mesi primaverili.

La mateina ha anche altri effetti sul nostro organismo, favorisce la diuresi e quindi l’eliminazione di scorie dal nostro corpo, è un toccasana per le funzioni regolari dell’apparato cardiocircolatorio ed è un ottimo rimedio per favorire la digestione.

Senso di gonfiori addominali e pesantezza post pranzo non saranno più un problema grazie alle proprietà benefiche e gli effetti positivi di Erba Mate sul corretto funzionamento del nostro sistema organico.

Nella tradizione Sudamericana l’Erba Mate trova impiego anche nella cura del mal di testa, reumatismo e obesità (grazie alle proprietà antiossidanti e diuretiche).

Perchè assumere Erba Mate

L’Erba Mate può essere consumata grazie a degli infusi già pronti o facili da preparare in casa. Questa bevanda, a differenza della caffeina, non ha effetti collaterali negativi sull’organismo. Può, infatti, essere consumato in qualsiasi momento della giornata anche come alternativa al tè, soprattutto in caso di eccessiva sensibilità a tali bevande.

Utilissimo la sera, quando può rivelarsi utile a scacciare via dal nostro organismo la stanchezza aiutandoci a recuperare le energie perdute nel corso della giornata. Aiuta a rilassarsi, a sciogliere le tensioni muscolari, concilia il sonno e aiuta a digestione durante la notte.

Erba Mate è un’ottima base per affrontare al meglio i mesi primaverili e l’estate. La bevanda argentina è un toccasana per la salute il Mate è un vero toccasana per la salute, abbiamo già visto alcuni dei suoi benefici, in più Erba mate favorisce la concentrazione. E’ quindi adatto a tutti coloro che studiano o fanno un lavoro con sforzi mentali.

Come si presenta Erba Mate

Il mate è disponibile sotto forma di:

  • foglie essiccate e sminuzzate, indicate come rimedio erboristico per tisane o in bustine di filtro:
    • la dose consigliata è di 2-4 g (divisa in 3 infusi da assumere in momenti diversi della giornata).
      Preparazione: versare una tazza di acqua bollente sul preparato e lasciare in infusione per 5-10 minuti, quindi filtrare e bere.
      Note: Un’infusione breve è meno astringente, ha un sapore migliore e conserva comunque una buona capacità stimolante.
  • estratti secchi ottenuti dalle foglie e titolati in caffeina o in acido clorogenico; rappresentano la scelta migliore per trattamenti prolungati. In genere disponibili sotto forma di compresse o capsule; si consiglia l’assunzione di 3 g divisi in 2 o 3 assunzioni.

L’uso di Erba Mate è sconsigliato per chi soffre di patologie quali: di  ipertensionecardiopatie, diabete, ulcere gastriche. E’ primavera con Erba mate, addio stanchezza, pollice su per energia e buon umore.