Fat Flush: l’acqua che elimina il grasso in eccesso

109
fat flush

L’acqua sappiamo essere la bevanda per eccellenza alla quale non bisogna mai rinunciare. Essa svolge diverse funzioni, tra cui eliminare le tossine e i materiali di scarto dall’organismo ed espellere il grasso in eccesso.

L’acqua è anche uno degli ingredienti principali di altre bevande, smoothie e del nuovissimo Fat Flush. Cos’è il Fat Flush? Come funziona? Come si prepara? Scopriamolo insieme.

Perchè bere acqua fa bene?

L’acqua fa bene per tantissimi motivi. Basti pensare che si può sopravvivere per giorni senza cibo, ma non senza acqua. Esistono almeno 7 motivi per cui bere acqua fa bene:

  1. purifica l’organismo
  2. eliminale scorie in eccesso
  3. migliora la salute della pelle
  4. migliora la digestione
  5. combatte la stipsi
  6. aumenta l’energia
  7. abbassa colesterolo e trigliceridi

L’acqua fa bene berla sia fredda che calda. Leggi i 7 motivi per bere acqua calda.

Cos’è Fat Flush

Fat Flush è una bevanda a base di acqua e di 5 ingredienti base sponsorizzata da una nota personal trainer americana ( Kim Lyons) per bruciare grassi in soli 10 giorni. La personal trainer garantisce l’eliminazione di scorie, la perdita di massa grassa e di chili in eccesso in poco tempo.

L’idea della bevanda Fat Flush nasce, però, dall’idea del Dottor Mehmet Oz. Come? Preparando il Fat Flush e bevendolo.

Come si prepara? Il Fat Flush è facilissimo da preparare. La ricetta è stata presentata dalla stessa Lyons e occorrono pochi ingredienti reperibili in tutti i supermercati. Occorrono:

  • 2 litri di acqua (possibilmente naturale)
  • pompelmo
  • cetriolo
  • mandarino
  • arancia
  • menta

Nello specifico la ricetta è molto semplice. Basta mettere in un mixer: due litri di acqua, mezzo cetriolo a fette, una fetta di pompelmo, un mandarino a fette, l’arancia a fette e 10/12 foglioline di menta. Una volta pronto, conservare in frigo e consumarlo dopo circa 4 ore. Quando berlo e soprattutto in quale quantità? Tre bicchieri al giorno prima dei pasti per 10 gironi.

Come funziona e benefici di Fat Flush

Vi starete chiedendo da dove deriva l’efficacia di questa bevanda brucia grassi e in generale di tutte quelle aromatizzate. Il segreto dell’eliminazione delle scorie organiche e della perdita di peso (sgonfiarsi) delle bevande aromatizzate alla verdura e frutta sta tutto negli ingredienti. Oltre ai benefici della sola acqua, ci sono tutti quelli che derivano da ogni singolo ingrediente della ricetta:

  • cetriolo: aumenta il senso di sazietà, elimina le cellule di grasso corporeo e facilita la diuresi
  • pompelmo: converte il grasso in combustibile
  • arancia: antiossidante e depurativo del sangue
  • mandarino: incrementa la sensibilità all’insulina ed equilibra lo zucchero nel sangue
  • menta: toglie l’appetito, rinfresca e facilita la digestione

Un altro vantaggio di bere bevande aromatizzate è quello di trovarle gradevoli (rispetto all’acqua insapore) e quindi viene più la voglia di bere anche se non si ha particolarmente sete. Inoltre sono rinfrescanti, colorate alla vista, salutari e analcoliche.

Dieta Fat Flush

Oltre alla bevanda esiste una vera e propria dieta Fat Flush, formulata dalla nutrizionista olistica Ann Louise Gittleman, che mira alla disintossicazione del fegato e alla purificazione del sistema linfatico (oltre a perdere 5 chili in 15 gironi).

Secondo la nutrizionista esistono 5 fattori fondamentali e nascosti che compromettono la perdita di peso:

  • fegato sovraccarico di tossine e che funziona male
  • allergie e intolleranze portano a ritenzione di liquidi
  • paura di magiare grassi
  • l’insulina è l’ormone che causa l’accumulo di grassi
  • cortisolo (ormone dello stress) facilita l’immagazzinamento di grasso sull’addome

Vantaggi della Dieta Fat Flush

I vantaggi della Dieta Fat Flush sono diversi:

  • aumento dell’energia
  • migliora il sonno
  • buonumore
  • aumento del metabolismo
  • riduzione della cellulite (per la perdita di liquidi)

Cosa mangiare?

La Dieta Fat Flush ha un programma ben preciso che comprende:

  • 225 g di proteine magre (uova, carne, pesce)
  • grassi ricchi di Omega 3
  • frutta
  • verdura
  • spezie (pepe di cayenna, zenzero e cannella)
  • acido gamma linoleico (grasso essenziale ottenuto dai semi di ribes nero)
  • acqua Fat Flush o un cocktail lunga vita con mirtilli rossi e semi di lino macinati

La Dieta prevede anche delle regole ben precise che non bisogna mai dimenticare. Esse riguardano gli abbinamenti e le quantità da assumere. Innanzitutto consumare un solo alimento proteico per pasto ad eccezione delle uova, frutta e verdure (ma non insieme), latte e carne (ma non insieme), acqua e mangiare ogni tre ore. Tutto ciò deve essere supportato da una corretta e costante attività fisica.

Rischi della dieta

Secondo gli esperti questo regime dietetico ha dei limiti che possono provocare dei rischi per la salute e quindi è importante prendere delle precauzioni. La dieta Fat Flush:

  • manca di alcune vitamine e nutrienti fondamentali
  • non è adatta a vegetariani e vegani perchè haun alto consumo di proteine animali
  • troppi integratori e farmaci connessi alla dieta
  • il programma alimentare può alterare le mestruazione (blocco ciclo)
  • alimenti troppo costosi

Inoltre il kit della nutrizionista può contenere tracce di cromo, pericoloso per reni e ulcere. Prima di iniziare qualsiasi dieta chiedere il parere del medico, per quanto riguarda l’acqua Fat Flush non ci sono controindicazioni, a meno che non ci siano allergie alimentari a qualche ingrediente o perchè sconsigliata dal medico per altre patologie.