Formiche piccole piccole in bagno: i migliori metodi per allontanarle!

16789
rimedi-formiche-piccole-piccole

In alcuni periodi dell’anno, piccoli ospiti indesiderati proliferano nei nostri ambienti di casa… Stiamo parlando delle formiche!

A volte possiamo scorgere quelle più piccole in cucina ma anche in bagno e può esserci una vera e propria invasione!

Ma perché ce le ritroviamo di punto in bianco negli angoli più remoti del nostro bagno? In realtà, queste formiche nere e piccolissime amano gli ambienti umidi, in cui sono presenti ristagni d’acqua.

Si inseriscono tra le fessure o crepe presenti nelle mattonelle e a volte può essere difficile debellarle! Ma non è impossibile, grazie all’utilizzo di alcuni accorgimenti e metodi casalinghi!

Vediamo subito tutti i rimedi per allontanare le formiche dal bagno!

N.B. In caso di un diffusione ingente di questi insetti, valutare di consultare uno specialista per capirne le cause e agire nel modo più appropriato.

Attenti all’acqua!

Il bagno, si sa, è uno degli ambienti domestici più umidi, tra docce frequenti e ristagni d’acqua inevitabili.

Ecco perché stare attenti a questi dettaglio è molto utile sia a limitare la proliferazione delle formiche sia a prevenirne la comparsa.

Cerca sempre di asciugare il bagno o evitare che l’acqua resti per molto tempo su pavimento e piastrelle, soprattutto se possono esserci crepe tra le fessure del bagno o le fughe.

Pulizia corretta

Una pulizia frequente e corretta del bagno è fondamentale contro le piccole formiche nere. In casa disponiamo di prodotti ecologici molto utili a questo scopo.

Per esempio, l’aceto bianco sarà il nostro migliore alleato. In casa ha un potere sgrassante, anticalcare e antibatterico. Utile anche a pulire le piastrelle stesse del bagno.

Inoltre ha una marcia in più: il suo odore pungente ha un effetto repellente sulle formiche. Possiamo utilizzarlo in due modi:

  1. Come spray repellente: inserire l’aceto in uno spruzzino con qualche goccia di olio essenziale di eucalipto, ottimo in tali circostanze.
  2. Per pulire il pavimento: nulla vieta di lavare il pavimento a scopo preventivo o per eliminare le formiche. Ci basterà diluire un po’ d’aceto in acqua e aggiungere alcune gocce di olio essenziale di limone.

Ovviamente, se desiderate utilizzare il secondo metodo, assicuratevi di poter utilizzare l’aceto, che non è indicato sui pavimenti in marmo o pietra naturale.

Usa il bicarbonato…

In alternativa all’aceto, potremmo utilizzare del semplicissimo bicarbonato di sodio. In questo caso specifico farà da “esca” per le nostre piccole formichine, che verranno eliminate senza sforzi.

Anche il bicarbonato può essere usato essenzialmente in due modi. Nel primo caso, possiamo preparare uno spray al bicarbonato ecologico ed economico, sciogliendone 2 cucchiai in mezzo litro d’acqua.

Per creare l’esca, invece, mescoliamo 2 cucchiai di bicarbonato con 2 cucchiai di zucchero a velo. Cospargiamo il tutto dove abbiamo avvistato i piccoli ospiti.

Le formiche, attratte dallo zucchero si avvicineranno all’esca, ingerendo anche il bicarbonato, che sarà nocivo per loro.

…o il borotalco!

Se non disponete del bicarbonato ma desiderate un rimedio semplice e immediato è di sicuro il borotalco!

I suoi usi in casa sono notevoli, soprattutto per quanto riguarda la pulizia dei vetri! Ma sembra ottimo anche per allontanare in modo pressoché immediato anche le formiche piccole.

Spargete il bicarbonato laddove notate la loro presenza, sarà veloce ed efficace!

Rimedi naturali

Non mancano poi erbe, spezie o altri rimedi naturali che possono allontanare le formiche in modo spontaneo. Vediamoli insieme!

Fondi di caffè

Con la stessa efficacia del bicarbonato o borotalco, possiamo provare a utilizzare i fondi di caffè per allontanare le formiche piccole dal bagno.

Basterà cospargerne la polvere nei punti critici per allontanarle.

Cetrioli

Un ottimo rimedio da utilizzare a scopo preventivo è il cetriolo. La sua buccia ricca di sali minerali non è molto gradita alle formiche!

L’ideale sarebbe spargere tali bucce nelle zone dove sono presenti e ricordare di sostituirle di tanto in tanto.

Spezie ed erbe

Mai sottovalutare l’enorme potere che hanno le spezie o le erbe aromatiche per allontanare diverse tipologie di insetti.

Possiamo utilizzare i chiodi di garofano e posizionarli negli angoli del bagno, o anche delle foglie d’alloro, particolarmente indicate in cucina.

Accorgimenti utili

Non dimentichiamoci di alcuni accorgimenti che se seguiti nel modo giusto possono prevenire la presenza di formiche piccole nel bagno.

  1. Analizzate periodicamente il vostro bagno, facendo attenzione a umidità e perdite d’acqua anche nelle tubature.
  2. Non lasciate ciotole d’acqua o cibo di animali domestici in bagno, che possono attrarre le formiche.
  3. Abbiamo cura di sigillare con prodotti appositi eventuali crepe o fessure visibili tra le piastrelle.
  4. Tenete sempre pulito il pavimento.

Avvertenze

Ricordiamo di valutare un consulto con chi è di competenza per valutare l’entità dell’infestazione.

Addio insetti dalla tua casa!

Ecco altri post utili contro gli insetti che potete incontrare a casa nostra:

Giuliana Mele
Laureata in Lingue, Lettere e Culture comparate presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”. Con la danza nel cuore e nell’anima, resto affascinata da ogni forma d’arte. Divoratrice di libri e musica e da sempre appassionata di benessere, cosmetica bio e rimedi naturali.