I rimedi naturali contro l’allergia al polline

184
allergia polline

“E’ primavera, svegliatevi bambini” erano le parole dolci di una vecchia canzone. La primavera sveglia gli animi, ma anche e soprattutto le allergie! Occhi che lacrimano, prurito al naso e senso di spossatezza agli occhi sono solo alcuni dei sintomi principali per chi soffre di allergie al polline. Le cure più diffuse sono quelle a base di antistaminici e cortisone (nei casi più gravi associati ad altre patologie).

In pochi sanno che esistono dei rimedi completamente naturali per alleviare e contrastare la fastidiosa allergia al polline che si catena con l’arrivo della primavera. Volete dire addio al naso chiuso e agli occhi perennemente lacrimanti? Il rimedio arriva dalla natura.

L’Associazione Anifa ( Associazione Nazionale dell’Industria Farmaceutica dell’Automedicazione) ha stimato su un campione di italiani di età compresa tra i 25 e i 65 anni, che la comparsa dei primi pollini è “di gran lunga il primo evento che scatena i fastidiosi sintomi delle allergie stagionali“.

L’allergia ai pollini è diffusa soprattutto nelle grandi città e nei paesi industrializzati dove l’aria inquinata trova terreno fertile proprio attaccandosi ai pollini e si innesta un meccanismo allergico per l’uomo devastante. I primi sintomi che sono anche i più comuni? Starnuti, lacrimazione e tosse.

Conseguenze? Disagi personali e sociali, malessere generale, senso di irritabilità. L’allergia e specie quella al polline limitano lo svolgimento delle normali attività quotidiane. Cosa fare? A volte è bene evitare i farmaci che curano i sintomi ma non la causa.

Cercate quindi di seguire rimedi naturali, che sono semplici accorgimenti per migliorare la vita e d evitare le cause dell’allergia al polline. Ad esempio, possiamo tenere porte e finestre chiuse il più possibile nelle settimane in cui la quantità dei pollini è elevata (facendo areare soprattutto la sera),

Evitare di tagliare il prato durante le giornate molto calde, farsi docce più spesso e cambiare i vestiti che sono i primi ad impregnarsi di…pollini! Alcuni consigli sono fondamentali per contrastare l’allergia al polline. essi sono:

lavarsi gli occhi spesso con acqua fredda.

Ungere l’interno del naso con vaselina.

– Non fumare ed evitare locali dove l’aria è viziata.

– Piante contro l’allergia: la Perilla e il Ribes nigrumo, efficaci anche contro l’influenza.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Con questi semplici accorgimenti addio pollini e stop alle allergie..e la primavera risveglierà tutti i sensi!