Locetar Smalto per la micosi dell’unghia

13.396 views
locetar-smalto-micosi-unghia

La micosi è una delle infezioni alle unghie più diffuse tra i soggetti, che almeno una volta nella vita si trovano a fare i conti con questo fastidioso problema. Esistono diverse cure per l’onicomicosi, dai rimedi naturali alle creme antimicotiche passando per gli smalti.

E’ proprio su quest’ultimo rimedio che vogliamo dedicare questa sezione sulla micosi. Dopo aver abbondantemente trattato di Trosyd (smalto per la micosi dell’unghia del piede) oggi vogliamo parlarvi di Locetar, uno smalto antimicotico con un principio attivo di recente introduzione (Amorolfina). Vediamo perchè questo principio attivo è così efficace contro la micosi? Come usare Locetar? Qual è il meccanismo d’azione sull’infezione? Ha effetti collaterali?.

Cos’è l’Amorolfina

Locetar smalto viene indicato per il trattamento della micosi all’unghia causata da funghi, lieviti e muffe, grazie al principio attivo amorolfina. L’efficacia dell’amorolfina ha i suoi effetti nei soggetti affetti da micosi e sensibili proprio a questo principio attivo. Come svolge la sua azione fungicida l’amorolfina?.

Il principio attivo penetra per via topica direttamente nella membrana plasmatica mantenendo la sua normale organizzazione strutturale. In pratica quando siamo colpiti da micosi, nel citoplasma avviene un meccanismo particolare in cui degli enzimi vanno a intaccare l’Ergosterolo (responsabile del mantenimento strutturale della membrana plasmatica).

Se viene intaccato questo sterolo e quindi inibito, ecco formarsi terreno fertile per la proliferazione dei funghi. L’amorolfina, invece, frena l’attività degli enzimi e permette all’ergasterolo di continuare la sua azione come barriera antifunginea.

Modalità d’uso di Locetar Smalto

Prima di applicare Locetar Smalto sull’unghia infetta, è sempre consigliabile rivolgersi a uno specialista per una certezza della diagnosi da micosi. Una volta confermata l’infezione deciderà quale trattamento prescrivervi. In ogni caso Locetar Smalto è una soluzione ottimale per la cura dell’onicomicosi.

Locetar va applicato come un comune smalto, direttamente sulla zona colpita dal fungo, per 2 volte a settimana seguendo questi 3 semplici step:

  1. limare bene l’unghia e sgrassare la parte superiore
  2. applicare su tutta l’unghia lo smalto
  3. continuare il trattamento fino a quando l’unghia non sarà sana (le applicazioni vanno messe una sopra l’altra senza eliminare la precedente)

Il paziente in terapia con l’amorolfina deve solo seguire delle attenzioni particolari per evitare spiacevoli conseguenze:

  • evitare il contatto con gli occhi
  • evitare il contatto con le mucose
  • evitare l’uso di altri smalti e cosmetici vari durante la terapia
  • evitare di usare lime e forbici per il resto delle unghie se precedentemente usate per l’unghia infetta

Chi può usare Locetar Smalto? Il trattamento può essere seguito da tutti coloro che sono stati colpiti da micosi e sono sensibili all’amorolfina (salvo previa descrizione medica). In ogni caso devono evitare l’uso di Locetar determinati soggetti che vediamo nel prossimo paragrafo.

micosi-unghie-locetar-smalto

Chi non può usare Locetar Smalto

Locetar Smalto a base di amorolfina non ha particolari effetti collaterali, grazie al suo basso assorbimento topico, in alcuni casi è sconsigliato l’utilizzo o, se necessario, farlo solo su prescrizione e consiglio medico. Locetar NON DEVE essere USATO:

  • nelle donne in gravidanza e allattamento
  • soggetti sensibili al principio attivo amorolfina
  • soggetti sensibili a uno degli eccipienti contenuti nel prodotto (acido metacrilico, triacetina, butile e etile acetato, alcol etilico assoluto)
  • bambini al di sotto dei 12 anni

Effetti collaterali di Locetar Smalto

Locetar è un prodotto sicuro e può essere usato senza particolari problemi. In caso avete lo smalto e notato uno o più di questi effetti collaterali (non gravi) rivolgetevi subito al medico:

  • fragilità dell’unghia
  • decolorazione dell’unghia (unghia bianca o gialla)
  • rottura dell’unghia
  • bruciore della pelle
  • eritema
  • vesciche

E’ importante ricordare di conservare bene il prodotto, chiudere ermeticamente il flacone e non usare Locetar Smalto dopo la data di scadenza. Leggi anche Micosi fungoide: cause e rischi.