Nutella vegana: come prepararla in casa

69
nutella vegana

Rinunciare alla nutella è impossibile! Persino i vegetariani e i vegani hanno difficoltà a farne a meno. Per evitare che cadano in tentazione, abbiamo pensato per loro ed anche per tutti coloro che vogliono evitare i troppi conservanti, la nutella fatta in casa. La nutella vegana è buonissima e molto più salutare. Vediamo il procedimento.

Nutella vegana

Facile da preparare per una colazione sana e buona o per uno spuntino pomeridiano goloso la nutella vegana è adatta a tutti e farà felice grandi e piccini.

Ecco gli ingredienti per un barattolino:

  • 6 cucchiai colmi di nocciole intere
  • un cucchiaio e mezzo di cacao amaro
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • 4-6 cucchiai di latte di soia alla vaniglia

Preparazione

In una padella tostate le nocciole per qualche minuto a fuoco medio, poi mettetele nel mixer e frullatele insieme all’olio extra vergine di oliva fino ad ottenere un composto quasi cremoso.

Successivamente aggiungete lo zucchero di canna e il cacao amaro e frullate per qualche minuto, poi unite il latte e continuate a mixare fino a quando non raggiungete una crema omogenea.

Se per caso il composto risulta duro aggiungete un po’ di latte, se invece troppo liquido aggiungete ancora qualche nocciola.

Una volta ottenuto il composto mettetelo in frigorifero e ricordate di consumarlo entro una settimana. A differenza della classica nutella che ha una scadenza anche molto lunga, la nutella vegana, essendo composta di ingredienti vegetali e naturali, deve essere consumata in un tempo breve.

Il sapore è più delicato, meno consistente della nutella tradizionale, è meno zuccherata, più leggera ma siamo sicuri che nel cambio non ve ne pentirete. Provatela subito.