Il mandarino contro l’influenza e la cellulite

141
benefici-MANDARINO

Come spesso si dice “Nelle botti piccole c’è il vino buono“, un detto che calza a pennello per il mandarino che è un vero e proprio concentrato di proprietà benefiche per la salute ma anche per la bellezza: di questo frutto infatti non si butta niente: polpa, buccia e perfino noccioli (se masticati rilasciano vitamine)!.

Si fa presto a dire mandarino ma in realtà esistono diverse varietà del frutto: King di origine cinese, Cleopatra di origine indiana, Satsuma di origine giapponese, Tangerine dal Marosso e poi tre famosi ibridi

  • mandarancio, unione tra mandarino e arancia
  • clementine, unione tra mandarancio e mandarino
  • mapo, incrocio tra mandarino e pompelmo

L’inverno è la stagione in cui è possibile gustare dei mandarini maturi ed è proprio in questi mesi freddi che vengono apprezzate le sue proprietà benefiche per le difese immunitarie, la polpa del mandarino è infatti ricca di Vitamina C utile per prevenire il raffreddore, proteggere le mucose e i capillari. Oltre alla Vitamica C la polpa è ricca di Vitamina P che favorisce la diuresi contrastando la ritenzione idrica; infine sono presenti calcio, potassio e fibre che regolano l’intestino favorendo il transito e combattendo la stitichezza.

Il mandarino è ricco di bromo, una sostanza che favorisce il sonno e il riposo perchè distende il sistema nervoso, quindi per sfruttare quest’ennesima proprietà è consigliato mangiarne uno dopo cena prima di andare a letto o di berne il succo. Veniamo all’apporto calorico:  100 gr di mandarini apportano 72 kcal, inoltre sono ricchi di fruttosio quindi sono da evitare (o mangiare con parsimonia) in caso di diabete o sovrappeso.

Usi estetici del mandarino

La buccia del mandarino è ricca di limonane, una sostanza antiossidante per contrastare l’invecchiamento della pelle, per cui l’olio che si estrae proprio dalla buccia si può usare per massaggi che rendono la pelle più tonica e compatta, ma anche per prevenire le smagliature soprattutto durante la gravidanza: basta massaggiare ogni giorno le parti più critiche (seno, fianchi, pancia) con una lozione composta da 50 gocce di olio essenziale di mandarino e 100 ml di essenza di mandorle.

Massaggiare le gambe con l’olio essenziale di mandarino (si raccomanda quello biologico al 100%) porta benefici anche contro la cellulite, infatti favorisce il riassorbimento dei liquidi in eccesso, lasciando in ogni caso la pelle morbida e vellutata.