Cinque modi per proteggere la vista in estate

14
occhi estate

Gli occhi sono una delle parti del corpo più delicate da salvaguardare, soprattutto in estate. Già abbiamo ampiamente trattato dei pericoli che derivano dai raggi ultravioletti e dalla luce blu (dannosi per grandi e piccini).

In questo articolo vogliamo darvi dei consigli su come proteggere la vista da mare, sole, sabbia e raggi UV, come prendersene cura prima e durante le vacanze.

Occhiali da sole

Il primo modo per proteggere la vista è dato dagli occhiali da sole. Il sole preso costantemente e quotidianamente può causare irritazioni alla cornea e favorire la congiuntivite (oltre che prurito agli occhi: cause e rimedi).

Il modo migliore è indossare occhiali con filtri UV, meglio ancora se specchiate.

Occhialini e maschera in acqua

Quando fate il bagno cercate di farlo sempre indossando occhialini e maschera. Acqua di mare e cloro di piscina possono favorire le infezioni soprattutto se siete sensibili e allergici.

Indossate protezioni se avete le lenti a contatto.

No agli strofinamenti!

Quante volte avete strofinato gli occhi perchè prurito e bruciore vi arrecavano fastidi? Ricordate di non compiere mai quest’azione se non siete sicuri che un corpo estraneo sia o no entrato nell’occhio.

Non lo fate mai se nell’occhio è entrata polvere o sabbia. Sfregandoli, infatti si rischia di danneggiare cornea e aumentare i fastidi. Cosa fare? Sciacquare abbondantemente con acqua corrente e utilizzare un collirio a base di camomilla e rosa (prova Iridina Spray). Se il disturbo persiste consultare un medico.

Alimentazione

L’alimentazione è fondamentale per la salute di occhi e vista. Con il caldo è bene consumare molta più frutta e verdura (peperoni, carote, lattuga) e seguire una dieta povera di grassi.

Consumate pesce ricco di Omega 3 e Omega 6, acidi che hanno un ottimo effetto sulla macula. Infine ricordate di bere tantissima acqua.

Attenzione alle lenti a contatto

Chi usa le lenti a contatto deve prestare attenzione doppia alla protezione degli occhi. Ricordate di:

  • lavare le mani quando pulite le lenti
  • non toccare le lenti con le mani sporche
  • usare lacrime artificiali se le lenti si seccano
  • togliere immediatamente le lenti se un corpo estraneo vi causa fastidi
  • non strofinare gli occhi con le lenti a contatto

Per qualsiasi disturbo che non passa ai primi soccorsi è bene rivolgersi a uno specialista per una visita accurata.