Rimedi naturali per il tremolio della palpebra

1.853 views

Può capitare a tutti di avvertire un leggero tremolio alla palpebra, in qualsiasi momento della giornata. In moltissimi casi è indolore, ma si tratta di un momento molto fastidioso che può alterare il solito andamento della giornata.

Il termine miochimia viene dal greco e viene utilizzato dalla medicina per indicare proprio il tremolio della palpebra. Conoscere le cause di questo disturbo può aiutarci a contrastarlo:

  • Stress
  • Affaticamento degli occhi
  • Carenze di magnesio e potassio
  • Occhi secchi
  • Abuso di caffeina, alcol e fumo

Possiamo alleviare i fastidi dovuti a una palpebra tremante tramite alcuni accorgimenti e rimedi naturali.

Impacchi alla camomilla

Ottimi anche per alleviare i sintomi degli occhi secchi, gli impacchi di camomilla danno sollievo anche in caso di tremolio della palpebra.

La camomilla ha proprietà calmanti, lenitive e sedative. Per preparare gli impacchi è sufficiente immergere dei dischetti di ovatta in un infuso di camomilla (non caldo, mi raccomando) e poggiarlo delicatamente sui occhi.

Massaggiare gli occhi

Per alleviare gli spasmi involontari della palpebra, potete anche massaggiare delicatamente gli occhi con le dita.

Lo stress può incidere molto sul tremolio della palpebra. Stare molte ore al computer e sforzare gli occhi li affatica, e giustifica il verificarsi di questi fastidi. Un massaggio può essere una giusta soluzione.

Prima di effettuare il massaggio, occorre lavare le mani accuratamente per evitare il passaggio dei batteri.

Il massaggio riattiva i muscoli delle palpebre facilitandone anche il rilassamento. Partite dal centro del viso fino ad arrivare alle estremità degli occhi. Il movimento deve essere circolare ma leggero.

Assumere più magnesio

Legumi, frutti di bosco, peperoni e molti altri alimenti sono ricchi di magnesio, un elemento chimico da non sottovalutare per prevenire il tremolio delle palpebre.

Le mandorle, 5 o 6 al giorno, possono garantire il giusto fabbisogno di magnesio nella dieta. E, pensandoci, sono anche uno snack sfizioso e salutare.

Seguire uno stile di vita sano

È la frase che sentiamo dire più spesso, ma il punto è proprio questo: seguire uno stile di vita sano aiuta a prevenire diversi disturbi.

Per contrastare le palpebre tremanti, gli occhi hanno bisogno del giusto riposo. Se dormiamo un po’ di più, se passiamo meno tempo davanti agli schermi, se evitiamo fumo, alcol e limitiamo il consumo di caffè, noteremo un miglioramento della salute dei nostri occhi.

Avvertenze

La miochimia è un disturbo molto comune, innocuo e transitorio. Ma non bisogna mai sottovalutarne i sintomi.

È importante consultare un oculista prima di intervenire sul disturbo, soprattutto nel caso in cui esso sia cronico, infatti in questo caso è giusto parlare piuttosto di blefarospasmo.

Chiedere un un parere al proprio medico anche in stato di gravidanza e allattamento.

Giuliana Mele
Laureata in Lingue, Lettere e Culture comparate presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”. Con la danza nel cuore e nell’anima, resto affascinata da ogni forma d’arte. Divoratrice di libri e musica e da sempre appassionata di benessere, cosmetica bio e rimedi naturali.