Tisane per attivare il metabolismo lento

7391
tisane_per_metabolismo_lento

Alla difficoltà del dimagrire e del sentirsi nuovamente in forma spesso associamo un lento metabolismo. Nonostante le diete drastiche, non riusciamo a perdere peso o lo perdiamo molto lentamente.

Il metabolismo è l’insieme di tutte quelle reazioni chimiche del nostro corpo che vengono trasformate in energia. Questa energia proviene da ciò che mangiamo. Se il nostro metabolismo è lento, vuol dire che “non viene trasformata abbastanza energia”.

Nel condurre uno stile di vita sano, possiamo trarre giovamento da infusi e tisane utili per accelerare il metabolismo.

Tisana all’amamelide

Una delle tisane utili per accelerare il metabolismo lento contiene una pianta chiamata amamelide (Hamamelis virginiana). Questa pianta ha origine dalle terre orientali del Nord America e il suo utilizzo era ben noto sin dall’epoca dei nativi americani.

Ha moltissime proprietà: è una pianta officinale antinfiammatoria, purificante e astringente, il che la rende ottima per proteggere i vasi sanguigni e a contrastare la comparsa di vene varicose, oltre a essere un grande alleato contro il metabolismo lento.

Le foglie (come altre componenti di questa pianta) possono essere acquistate in erboristeria. Per preparare la tisana, potete inserire un cucchiaio da caffè di foglie d’amamelide sminuzzate in una tazza d’acqua e riscaldare.

Dopo averle lasciate in infusione per qualche minuto, filtrare e bere.

Tisana zenzero, limone e peperoncino

L’accoppiata vincente rappresentata dallo zenzero e dal limone porta tanti benefici.

Utili anche per contrastare i sintomi dell’influenza per le loro proprietà antinfiammatorie, zenzero e limone possono essere utilizzati anche per preparare una deliziosa ed efficace tisana.

Basta mettere a bollire una tazza di acqua insieme a 2-3 fettine di zenzero (tagliate fresche dalla radice), mezzo limone (potete anche immergere qualche fettina) e un pezzetto di peperoncino se è di vostro gradimento.

Raggiunto il bollore, filtrare e bere.

L’azione depurativa e sgonfiante dello zenzero, unita alle proprietà antiossidanti del limone e alla piccantezza del peperoncino, aiutano bruciare energia e accelerare il metabolismo.

Tisana buccia di mela e cannella

Una tisana molto semplice, ma anche speziata e saporita, è fatta con mela e cannella.

La buccia che ricopre la mela è ricca di sostanze benefiche per la salute, non a caso molto spesso si consiglia di consumare il frutto con la sua buccia.

Essa contiene quecertina (del gruppo dei flavonoidi), un antiossidante naturale che contribuisce a bruciare i grassi. La cannella favorisce la digestione e il transito intestinale, oltre al fatto che ha un odore meraviglioso ed è buonissima.

Per preparare la tisana mela e cannella, far bollire le bucce nell’acqua e inserire successivamente un cucchiaino di cannella. Mescolate bene e estraete le bucce. Potete sorseggiare la tisana durante la giornata davanti a un bel libro o a una serie tv.

Ananas e Zenzero

Abbiamo già menzionato le proprietà contenute nello zenzero. Possiamo mixare questo alimento con il frutto antiossidante per eccellenza: l‘Ananas.

Preparando il bollitore con l’acqua, una volta raggiunta la temperatura inserite un cucchiaino di zenzero in polvere (o, in alternativa, far bollire un paio di fettine di zenzero fresco nell’acqua).

Nel frattempo, potete tagliare qualche fettina di ananas e centrifugarla. Unire i due liquidi e consumarli una o due volte al giorno.

Tè verde e pepe di Cayenna

Ciò che rende le tisane un vero toccasana per la nostra salute è il fatto non solo che possiamo prepararle in base alle proprietà che ci sono più utili.

Ma anche che contribuiscono al consumo di acqua necessario per il nostro organismo. Bevendo molta acqua contribuiamo alla perdita del nostro peso, eliminando le tossine e purificandoci.

Il tè verde è molto noto e anche consigliato nelle diete per le sue proprietà antiossidanti, diuretiche, drenanti, sgonfianti e dimagranti, unendo gusto e benessere.

Alla nostra tazza di tè possiamo aggiungere un pizzico di peperoncino di Cayenna.

Il peperoncino di Cayenna, detto anche Pepe di Cayenna, è una specie originaria del Sud America dalle tante proprietà: una di queste è il suo essere un termogenico naturale, che permette al corpo di bruciare calorie più facilmente.

Se non vi piace il peperoncino, potete anche scegliere di consumare il solo il tè verde, o in alternativa, il tè giapponese Matcha, ricco di antiossidanti.

Controindicazioni

Avere un metabolismo che funziona permette al nostro corpo di essere in forma e in salute. Le ragioni di un metabolismo lento sono molte e cambiano a seconda del sesso, dell’età dello stile di vita e di eventuali patologie o lievi disturbi.

Quindi è opportuno chiedere prima un parere al proprio medico o nutrizionista per un’analisi accurata e una giusta diagnosi o piano alimentare. Si sconsiglia l’uso delle sostanze elencate a chi soffre di allergie o ipersensibilità a uno o più prodotti.

Chiedere un parere al medico anche in stato di gravidanza e allattamento.

Giuliana Mele
Laureata in Lingue, Lettere e Culture comparate presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”. Con la danza nel cuore e nell’anima, resto affascinata da ogni forma d’arte. Divoratrice di libri e musica e da sempre appassionata di benessere, cosmetica bio e rimedi naturali.