Trattamenti allo zenzero per combattere la caduta dei capelli

4.228 views
zenzero capelli

Lo zenzero è conosciuto per le sue proprietà mediche. Non tutti forse sanno che è anche un eccellente trattamento per i capelli. Da secoli rende la capigliatura delle donne indiane forte e lucente e, adesso, i segreti del suo apporto benefico sulla chioma si sta diffondendo anche nel mondo occidentale.

Per sfoggiare una chioma impeccabile e curata, questo ingrediente naturale può essere estremamente efficace.

Benefici dello zenzero sui capelli

Previene la caduta eccessiva dei capelli

La radice di zenzero fresco contiene magnesio, potassio, fosforo e vitamine che provvedono a nutrite adeguatamente i follicoli capillari, rendendoli forti e resistenti alla caduta.

Controlla la forfora

Forfora e caduta dei capelli spesso vanno di pari passo. Questo avviene perché la cellule morte ostruiscono i follicoli, stimolando la caduta dei capelli. Lo zenzero possiede potenti proprietà antimicrobiche che aiutano a ridurre la forfora e, di conseguenza, a frenare la caduta dei capelli.

Contrastare i capelli secchi

La mancanza di una giusta idratazione  rende i capelli fragili e tendenti a spezzarsi. Lo zenzero agisce come un balsamo naturale, combattendo la secchezza e ripristinando la salute della chioma.

Migliora la circolazione

Lo zenzero contiene catene di acidi grassi, come l’acido linoleico, che nutre i capelli mantenendoli sani e forti. Una buona circolazione sanguigna stimola l’attività dei follicoli capillari evitandone la caduta precoce.

Come usare lo zenzero sui capelli

Si crea spesso confusione circa il giusto formato di zenzero da usare per i trattamenti sui capelli. La polvere di zenzero è forse la scelta più conveniente: le radici di zenzero fresche infatti contengono più quantità di elementi nutritivi che aiutano a migliorare la salute dei capelli.

La polvere di zenzero già pronta e confezionata può avere al suo interno degli agenti coloranti che potrebbero lasciare un alone giallo sulle chiome chiare, anche per questo è sempre consigliabile acquistare la radice intera per poi provvedere a sbriciolarla autonomamente.

Potete incorporare lo zenzero nella vostra routine di bellezza per capelli seguendo questi semplici trattamenti casalinghi:

Trattamento limone e zenzero

  • 2 cucchiaia di zenzero macinato
  • 3 cucchiai di olio di sesamo
  • 1 cucchiaio di succo di limone

Mescolate tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pasta omogenea. Applicate il tutto sul cuoio capelluto e sulla lunghezza e lasciate in posa per 30 minuti. Risciacquate e lavate con il vostro normale shampoo. Potete ripetere la cura due volte alla settimana.

Il limone stimola la produzione di collagene e – unito alle proprietà antimicrobiche dello zenzero – lavora per ristabilire il pH del cuoio capelluto e favorire la crescita dei capelli.

Pasta di zenzero

  • 2 cucchiai di zenzero macinato
  • Acqua

Mescolate lo zenzero macinato con piccole quantità d’acqua alla volta finché non ricaverete un composto dalla consistenza leggermente liquida. Applicate questa pasta sul cuoio capelluto e lasciate riposare dai 45 ai 60 minuti. Risciacquate poi con semplice acqua.

Usate la pasta di zenzero sui capelli almeno due volta a settimana per godere di risultati migliori.

Questo è il metodo più semplice ed immediato per usare lo zenzero come trattamento per capelli: tutto il potere delle sue proprietà nutritive e antibatteriche vengono catalizzate per favorire la rinascita del capello.

Trattamento allo zenzero, olio di cocco, cetriolo e basilico

  • 1 cucchiaio di zenzero macinato
  • 50 grammi di cetriolo
  • 1 cucchiaio di olio di cocco
  • 1 cucchiaio di olio di basilico

Tagliate a pezzi il cetriolo e mescolatelo agli altri ingredienti per creare una pasta omogenea. Applicate il composto sul cuoio capelluto e poi sulla lunghezza divisa in sezioni. Una volta coperta tutta la chioma, lasciate in posa per 30 minuti. Trascorso il tempo necessario, lavate con il vostro shampoo abituale. Potete usare questa maschera fino a due volte alla settimana.

Lo zolfo e la vitamina A presenti nel cetriolo favoriscono la crescita dei capelli, mentre il basilico è un antisettico in grado di contrastare la forfora.

Trattamento con zenzero e cipolla

  • 2 cucchiai di zenzero macinato
  • 1 cipolla tritata

Strizzate lo zenzero e la cipolla in una tovaglietta e recuperate il succo che verrà a formarsi. Usate un batuffolo di cotone per tamponarlo e applicatelo sul cuoio capelluto. Attendete circa 20 minuti e poi sciacquate con acqua tiepida. Il trattamento può essere ripetuto anche tre volte alla settimana.

La cipolla è una ricca fonte di zolfo che stimola la rigenerazione dei follicoli capillari. Questo composto aiuta a risvegliare anche i follicoli più pigri, accelerando la crescita di capelli più forti.

 

Questi trattamenti, non solo sono molto semplici da preparare, ma anche economici. Non sempre è necessario investire denaro in prodotti chimici, soprattutto quando si ha a disposizione questa serie di sostanze benefiche naturali.

Alessandra Montefusco
Ho una laurea magistrale in Teoria dei linguaggi e sono appassionata di rimedi naturali e cosmetica ecobio sin dall’adolescenza. Per questo cerco sempre di tenermi aggiornata sulle ultime novità del settore e sulle potenzialità dei prodotti che madre natura ci ha donato. Mi occupo di comunicazione e lavoro nel settore degli audiovisivi. Amo la musica - mia grande passione - la letteratura, il cinema, le passeggiate all’aria aperta e…il cibo!