Tuberi di Yucca: come si mangiano e quali benefici apportano al nostro organismo.

564
yucca

La Yucca è una pianta originaria del Messico e nei secoli passati è stata utilizzata dalle tribù di nativi americani soprattutto come erba curativa.

La Yucca si presenta composta da un piccolo tronco cilindrico e una serie di foglie disposte a ventaglio verdi e lucide.

Proprio per il suo aspetto gradevole, nelle nostre zone questo genere di pianta è facile da trovare negli appartamenti, dove viene utilizzata a scopi ornamentali, come il famoso “tronchetto della felicità”, una della varietà non commestibili.

In natura esistono oltre 40 specie diverse di questa pianta e non tutte sono commestibili, anzi alcune di esse sono velenose e tossiche per il nostro organismo.

Il discorso cambia se prendiamo in considerazione quelle varietà di Yucca, il cui tubero può essere ingerito e che sono in grado di donare molteplici effetti benefici al nostro organismo.

Il consumo dei tuberi di Yucca, di colore marrone e molto simili nell’aspetto a quelli di patata, può rappresentare un prezioso alleato per la nostra salute.

In questo articolo, approfondiremo insieme, le principali virtù benefiche di questo alimento, ancora sconosciuto ai più e in che modo possiamo prepararlo.

Come cucinare le radici di Yucca.

I tuberi di Yucca, conosciuti anche con il nome di radici di Manioca, possono essere mangiati solo dopo essere stati sottoposti a cottura, la preparazione è molto semplice: una volta puliti dalla terra e tagliate le due estremità è sufficiente bollirli in acqua per circa 20 minuti.

Una volta pronti vengono tagliati e sono pronti per essere  consumati come le patate bollite, conditi con un po’ di olio e sale.

Il basso apporto calorico  (173kcal per ogni 100g) e le ottime proprietà nutrizionali rendono questo alimento particolarmente consigliato nelle diete dimagranti, dal momento che sazia tanto.

La yucca, diventa ancora più gustosa se preparata fritta oppure può essere utilizzata come ingrediente al posto delle patate nella preparazione degli gnocchi fatti in casa.

I benefici della Yucca per la nostra alimentazione.

Come accennato prima, la Yucca è un tipo d’alimento ricco di ottime proprietà nutrizionali, il cui consumo non va assolutamente sottovalutato, da chi vuole adottare uno stile alimentare sano ed equilibrato. Esaminiamone i principali benefici:

Integratore energetico.

La Yucca è ricca di vitamina B, fibre, proteine e sali minerali, ingredienti indispensabili soprattutto nella fase di sviluppo e crescita.

È quindi l’alimento ideale per chi svolge un’intensa attività sportiva, per la sua capacità di agire come integratore energico e di apportare allo stesso tempo un basso contenuto di grassi.

Proprio per le sue proprietà rivitalizzanti, la yucca è consigliata anche per chi sta affrontando uno stato di convalescenza.

Azione antitumorale e anti-colesterolo.

La Yucca è una pianta ricca di saponine, una sostanza capace di ridurre il livello di colesterolo presente nel sangue e di svolgere un’importante funzione preventiva  contro l’insorgenza di particolari forme di tumore.

Tale ingrediente è in grado di agire in maniera efficace anche contro il mal di testa.

Digestivo Naturale.

Il consumo di Yucca è largamente consigliato anche a chi soffre di fastidi all’apparato gastro-intestinale: grazie alle sue innumerevoli proprietà nutritive agisce da digestivo naturale depurando l’organismo.