Tutti i benefici delle foglie d’ulivo

1980
benefici_foglie_ulivo

L’ulivo è una pianta sempreverde, coltivata da migliaia di anni e dalle innumerevoli proprietà. Il Mediterraneo è uno dei suoi maggiori produttori, grazie al suo clima mite e favorevole alla coltivazione. Anche l’ Italia è uno dei paesi in cui l’olio di oliva è un’eccellenza.

Il suo frutto, l’oliva, è parte integrante della dieta mediterranea e viene utilizzato anche nella produzione di cosmetici naturali per le sue proprietà nutrienti e idratanti.

Anche le foglie d’olivo sono molto note per i loro benefici. Come i frutti, anche le foglie contengono Oleuropeina, un glucoside responsabile del sapore amaro delle olive e delle foglie.

È grazie alla oleuropeina che questa pianta possiede tantissime proprietà benefiche. Scopriamo insieme quali.

Difesa del sistema immunitario

Attraverso alcuni test in vitro è stato dimostrato che gli estratti delle foglie d’ulivo, che contengono oleuporina, sono utili ad aumentare le difese del sistema immunitario.

Le sostanze contenute nella foglia svolgono inoltre un’azione antimicotica, antivirale e antibatterica, che le renderebbe efficaci contro infezioni, come ad esempio candida e herpes simplex.

Azione antiossidante e depurativa

Gli estratti delle foglie di ulivo contengono diversi polifenoli, tra cui appunto l’oleuporina.

L’azione antiossidante di queste molecole aiuta a prevenire l’ossidazione cellulare e a contrastare l’azione dei radicali liberi, e quindi a contrastare l’invecchiamento delle cellule.

Ciò che le foglie di ulivo svolgono è anche un’azione detox e quindi depurativa. Gli infusi a base di foglie permettono al nostro corpo di eliminare le tossine e di purificare anche fegato e reni.

Protegge il sistema cardio-circolatorio

I principi attivi delle foglie di ulivo contribuiscono a difendere il sistema cardio-circolatorio. Rendono le arterie più “elastiche” favorendo una circolazione migliore e, di conseguenza, proteggere i vasi sanguigni da conseguenze come vene varicose e capillari.

I benefici dell’ulivo sono molto noti. Non a caso anche inserire olio extravergine d’oliva di qualità nella propria dieta aiuta prevenire malattie cardiovascolari.

Abbassano il colesterolo

Alcuni studi hanno dimostrato che gli estratti di foglie di ulivo contengano sostanze ipocolesterolemizzante.

Queste sostanze favoriscono un abbassamento del livello del colesterolo cosiddetto “cattivo” e un aumento della densità di quello “buono”, grazie alle proteine vegetali e acidi grassi monoinsaturi.

Come consumarle?

Le foglie di ulivo sono reperibili in erboristeria. Potete utilizzare foglie d’ulivo essiccate per preparare degli infusi.

Basta utilizzare 5 grammi di foglie essiccate in una tazza d’acqua. Far bollire l’acqua e lasciare le foglie in infusione. Dopo qualche minuto, filtrare e bere. È possibile consumare una tazza al giorno.

Inoltre in erboristeria le foglie sono disponibili sotto forma di estratto fluido o tintura madre, da consumare secondo consiglio dell’erborista.

Controindicazioni

Gli estratti di foglie di ulivo non presentano particolari controindicazioni.

Sempre meglio però evitarne l’uso in caso di allergie ipersensibilità a una o più componenti. Consultare il medico in caso di gravidanza e allattamento.

Giuliana Mele
Laureata in Lingue, Lettere e Culture comparate presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”. Con la danza nel cuore e nell’anima, resto affascinata da ogni forma d’arte. Divoratrice di libri e musica e da sempre appassionata di benessere, cosmetica bio e rimedi naturali.