Mille usi dell’aceto di mele in giardino!

9637
aceto-di-mele-in-giardino

Per tutti gli amanti del pollice verde, la cura del giardino è importantissima: cerchiamo di curare i dettagli e di rendere questo ambiente esterno accogliente e unico!

Al fine di poterlo curare al meglio, ci serviamo di tutta una serie di rimedi e prodotti che possano fare al caso nostro. Tali prodotti sono facilmente reperibili a casa nostra, hanno un basso costo ma danno il massimo risultato!

Stiamo parlando dell’aceto di mele! Questo alimento che usiamo di solito per condire le verdure è in realtà un potentissimo alleato, in casa e in giardino!

In genere, grazie alle sue proprietà anti-calcare e antibatteriche, lo usiamo per igienizzare e pulire la casa.

Ma oggi vogliamo mostrarvi i mille usi dell’aceto di mele per la cura e il benessere del giardino!

Contro le formiche

Durante le cene tra amici, può essere molto fastidioso avere un invasione di formiche! Però possiamo allontanare in modo naturale e senza utilizzare alcun insetticida… Solo aceto di mele!

Potete usare l’aceto di mele puro o anche diluito in parti uguali con acqua. Può essere comodo versare la soluzione in un contenitore spray e vaporizzarla laddove ci sia la necessità.

Per il terreno

L’aceto di mele può dare un tocco in più al pH del vostro terreno qualora sia necessario. Ci sono alcune piante, come le azalee e le gardenie, che prediligono un terriccio più acido per crescere in modo sano e prolifero.

Ecco perché usare l’aceto di mele può fare la differenza! Prendetene circa mezza tazza e diluitela in 3 litri d’acqua, che userete poi per innaffiare il terreno.

Le piantine vi ringrazieranno!

Per le erbacce

Le erbacce sono un fattore antiestetico di un giardino ben curato. Se le zone da diserbare sono piccole e possiamo agire tempestivamente, possiamo tranquillamente usare dell’aceto di mele.

Potete spruzzarlo in prossimità dei vasi, sia sui ciottoli e sui muri. Se non ne disponete, potete in alternativa spargere del sale fino e versarci sopra dell’acqua bollente.

I fiori durano di più

I fiori recisi sono un ornamento unico, la casa è molto più bella se ci sono dei fiori! Però ci piacerebbe tenerli più a lungo e non vederli appassire velocemente!

Quello che dobbiamo fare è molto semplice: a ogni litro d’acqua possiamo aggiungere un paio di cucchiai di aceto di mele seguiti da 1 cucchiaino di zucchero.

Per pulire i vasi di terracotta

I vasi di terracotta sono fondamentali da avere in giardino, soprattutto per la coltivazione di alcune piante. Con le intemperie e lo sporco possono avere delle macchie che sembrano difficili da rimuovere.

Ma l’aceto di mele ha in sé moltissime proprietà, non a caso è noto come anticalcare naturale, da utilizzare per molte faccende di casa.

Per pulire efficacemente i vasi di terracotta, ci occorrerà diluire 1 litro di aceto di mele in 4 litri d’acqua. Immergiamoci i vasi e lasciamoli per circa mezz’ora in ammollo.

Ovviamente, potete regolare la dose in base alla grandezza del vaso o in base al numero di vasi da pulire.

Dopo il tempo di attesa, spazzolate e asciugate.

Protezione dai funghi

Non bisogna dimenticare che l’aceto di mele è un ottimo rimedio naturale per prevenire la comparsa di muffe e funghi delle piante.

Possiamo applicare qualche goccia di aceto di mele su un dischetto di cotone e usarlo per pulire le foglie una ad una. Oppure possiamo creare una soluzione con 1 cucchiaio di aceto da mescolare in 2 litri d’acqua e spruzzarla sulle piante.

Con questi due suggerimenti, possiamo prevenire la comparsa di funghi fastidiosi che limitano la proliferazione della pianta.

Addio mosche e moscerini

Se nelle cene tra amici siete particolarmente infastiditi da mosche e moscerini non temete, l’aceto di mele serve anche a creare un’ottima esca naturale per vivere la vostra serata senza pensieri!

Mescolate mezza tazza di aceto di mele da diluire in una tazza d’acqua, a cui potete aggiungere 2 cucchiai di zucchero e 1 cucchiaino di melassa.

Mettete tutto in un contenitore da poter appendere all’albero infestato dai moscerini, oppure i un angolo delle finestre per allontanarli!

Per allontanare animali indesiderati

Se volete tenere lontani gli animali indesiderati dal vostro giardino, potete servirvi dell’aceto di mele in questo modo.

Prendete alcuni vestiti e immergeteli nell’aceto di mele. Strizzateli e usateli per rivestire uno spaventapasseri. In questo modo roditori, gatti e altri animali indesiderati stanno molto lontani dalla vostra tavolata!

Attenzione

In base alle tipologia di piante che possedete, assicuratevi di poter usare l’aceto di mele come ingrediente.

Altri consigli per il giardino

Se amate curare il giardino con metodi casalinghi e rimedi naturali, ecco i nostri suggerimenti per voi:

Giuliana Mele
Laureata in Lingue, Lettere e Culture comparate presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”. Con la danza nel cuore e nell’anima, resto affascinata da ogni forma d’arte. Divoratrice di libri e musica e da sempre appassionata di benessere, cosmetica bio e rimedi naturali.