Come pulire a fondo il Balcone in Inverno

128
pulire-balcone-in-inverno

Durante l’estate si presta sempre attenzione agli ambienti esterni, dato che si vivono molto spesso.

In inverno, però, la situazione cambia. Balconi e finestre sono per la maggior parte della giornata chiusi, tuttavia è bene tener presente che è importante mantenerli puliti.

Nonostante le intemperie, il balcone può restare pulito anche in inverno con questi semplici metodi!

Metodo della pioggia

Il metodo della pioggia è un procedimento che sfrutta al meglio tutta l’acqua piovana lasciata sul balcone al fine di pulirlo senza fare nemmeno troppo spreco d’acqua!

Per usarlo dovrete semplicemente accertarvi con il meteo che abbia smesso realmente di piovere, poi spargete del bicarbonato di sodio lungo tutto il pavimento del balcone.

A questo punto spazzolate energicamente per sgrassare bene il balcone, dopodiché dovrete passare uno straccio per asciugare tutta l’acqua.

Fate un ultima passata con acqua pulita e vedrete che il balcone sarà perfetto!

Doppio lavaggio

Anche il trucchetto del doppio lavaggio è ottimo per avere un balcone pulito in inverno senza dover perdere troppo tempo all’esterno prendendo il freddo.

La prima fase della pulizia riguarda togliere tutta la polvere, il fango e lo sporco accumulatisi con il passare dei giorni. A tal proposito vi suggerisco di usare una scopa dalle setole dure.

Andate bene anche negli angoli e lungo i bordi, poi raccogliete la polvere e gettatela via.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Il secondo passaggio dovrete inumidire e strizzare una pezza prima leggermente lasciando più acqua, mettete un po’ di aceto sopra e sgrassate lungo tutte le piastrelle del balcone.

La seconda passata, invece, fatela con il panno in microfibra ben strizzato ed ecco che in 5 minuti avrete il balcone perfetto!

Usare l’aceto

L’aceto è un ottimo alleato per pulire gli ambienti esterni ed è per questo che in molti lo scelgono quando si deve fare una bella ripulita al balcone.

C’è da dire, inoltre, che la maggior parte delle persone per gli esterni scelgono il pavimento in cotto: quest’ultimo brilla sotto l’effetto sgrassante dell’aceto!

A tal proposito consiglio semplicemente di riempire mezzo secchio d’acqua calda e di mettere mezzo bicchiere d’aceto di mele all’interno.

Successivamente andate a immergere una pezza in microfibra all’interno e strizzatela, poi passatela sul pavimento per 2/3 volte.

Potete usare l’aceto anche per gli altri elementi del balcone come ringhiere, mensole, vasi di piante e quant’altro.

Sapone giallo

Proseguiamo i nostri trucchetti per avere il balcone sempre pulito vedendo quanto possa essere efficace anche il sapone giallo!

Ve lo suggerisco soprattutto nelle giornate di poggia molto sporca, così da rendere tutto pulito e brillante in poco tempo.

L’ingrediente in questione, infatti, è composto per la maggior parte di olio di cocco, il quale, come ben saprete, è perfetto per togliere lo sporco ostinato.

Dovrete semplicemente sciogliere una pallina di sapone nel secchio con acqua calda e procedere con il lavaggio a due passate come descritto anche nel metodo precedente.

Dopo la pioggia sporca

Ci sono quelle giornate in cui la pioggia deposita lo sporco non solo sul pavimento del balcone, ma anche sui vetri, sulle persiane, le tapparelle e così via.

In quel caso bisogna armarsi di un po’ di pazienza, attendere che il tempo sia favorevole e pulire a fondo, altrimenti tutto lo sporco potrebbe entrare in casa!

Bene, altro non dovrete fare che togliere tutta la polvere prima con una scopa dalle setole morbide. Questo sarà un passaggio fondamentale per fare in modo che la pulizia successiva non sia troppo faticosa.

In seguito riempite un secchio con acqua calda e versate all’interno 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia in scaglie, sarà la scelta giusta per un balcone super pulito!

Avvertenze

Provate i metodi descritti prima in angoli meno visibili così da non rischiare di macchiare il pavimento.