I trucchetti per avere sempre asciutti i piatti in lavastoviglie! (e senza residui)

221
come-avere-stoviglie-senza-residui

La lavastoviglie è un elettrodomestico molto amato da tutte, in quanto, diciamolo, svolge per noi il duro lavoro di lavare piatti e bicchieri tutti i giorni.

Quante volte, però, vi capita di estrarre le vostre stoviglie e ritrovarle piene di aloni o di residui calcarei? Immagino spesso.

A tal proposito, oggi vediamo insieme un trucchetto per ottenere piatti e bicchieri asciutti e senza residui una volta cacciati dalla lavastoviglie!

Brillantante fai da te

Il segreto per avere stoviglie perfette in lavastoviglie, senza residui calcarei e senza goccioline di acqua consiste nell’utilizzare il brillantante.

Sebbene sia disponibile anche nei negozi, però, vi consigliamo una ricetta fai da te per ottenere un brillantante ecologico che rispetti l’ambiente. Per realizzarlo, avrete bisogno di:

Iniziate, quindi, con il mescolare le gocce di olio essenziale con l’acido citrico, in modo che l’assorba. Poi sciogliete tutto nell’acqua calda. A questo punto, mixate la soluzione con la glicerina vegetale e il gioco è fatto!

Vi basterà inserire una tazzina di questo composto direttamente nella vaschetta del brillantante della vostra lavastoviglie e noterete che i vostri bicchieri e piatti usciranno asciutti e senza aloni: provare per credere!

Acido citrico

In alternativa alla ricetta appena vista, è possibile utilizzare anche un ingrediente in modo più immediato: l’acido citrico!

Questo composto derivante dagli agrumi ha, infatti, proprietà detergenti e anticalcare, perciò può essere usato come brillantante fai da te.

Prendete, quindi, 1 litro d’acqua demineralizzata e possibilmente tiepida e sciogliete al suo interno 150 grammi di acido citrico. Una volta sciolto, versatelo in una bottiglietta d’acqua ed è pronto per l’uso.

Ad ogni lavaggio, versate una tazzina di caffè abbondante contenente la soluzione all’acido citrico nella vaschetta del brillantante. Vedrete che le vostre stoviglie saranno super brillanti!

Altri consigli utili per stoviglie lucide

Una volta visto quali prodotti utilizzare per ottenere stoviglie lucide e asciutte, vediamo insieme altri accorgimenti utili da seguire.

Lavaggio a vuoto

Innanzitutto, vi consigliamo di procedere, almeno 1 volta al mese, con un lavaggio a vuoto della lavastoviglie così da pulirla in profondità ed eliminare le incrostazioni dovute all’accumulo di calcare.

Per farlo, potete utilizzare la soluzione di acido citrico che abbiamo appena visto e avviare, poi, il ciclo di lavaggio a vuoto.

La sua funzione anticalcare, infatti, utilizzata con costanza aiuterà a rimuovere di volta in volta le tracce di depositi di acqua dura.

In alternativa, potrete anche cospargere 100 grammi di bicarbonato nella lavastoviglie prima di avviare il programma.

Temperatura ideale

Un altro accorgimento che vi consigliamo di seguire consiste nell’evitare temperature eccessive dell’acqua nel vostro lavaggio in lavastoviglie. L’acqua eccessivamente calda, infatti, potrebbe danneggiare le vostre stoviglie e renderle meno lucide.

Soprattutto per i bicchieri, ricordatevi che la maggior parte di questi è costituita da una percentuale di materiale plastico che non è adatto all’esposizione alle alte temperature.

Utilizzate, quindi, temperature più basse e ricordatevi sempre di aprire il portellone della lavastoviglie non appena il lavaggio è terminato, così da far uscire immediatamente il vapore.

Il giusto detersivo

Infine, vi consigliamo di fare attenzione al detersivo utilizzato per il lavaggio di piatti e bicchieri nella vostra lavastoviglie.

È consigliabile, infatti, utilizzarne sempre uno ecologico, nel rispetto dell’ambiente e di non utilizzarne molto perché questo potrebbe opacizzare le vostre stoviglie, in particolare i bicchieri.

Anzi, potete realizzarlo anche da soli, ecco le nostre pastiglie fai da te per la lavastoviglie!

Avvertenze

Vi consigliamo di seguire sempre le etichette di produzione dei vostri bicchieri e i consigli di pulizia suggeriti. Consultate un tecnico in caso di guasti al decalcificatore nella vostra lavastoviglie.

Altri trucchetti di pulizia

Ecco altri trucchetti di pulizia che vi saranno utili in casa!

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.