Come curare i tuoi GERANI e avere il balcone bellissimo?

626
come-piantare-gerani

Non c’è periodo migliore di questo per comprare dei nuovi gerani! Belli e colorati, i gerani sono l’ideale per decorare il vostro balcone, rendendolo più allegro.

Le piantine di gerani sono, di solito, molto resistenti: se ben curate, vivono molti anni e fioriscono più e più volte.

Queste piantine, però, sono solitamente vendute in piccoli vasi in plastica che ne rendono più pratico il trasporto.

Alcuni, commettono l’errore di lasciare i gerani in questi vasetti provvisori. In realtà, devono essere piantati il più presto possibile in un nuovo vaso o a terra, nel vostro giardino.

Piantarli nel modo giusto è fondamentale per garantire a queste piante benessere e per mantenere la fioritura il più a lungo possibile.

Vediamo insieme come piantarli nel modo giusto!

Attenzione: se trovate difficoltà o avete dubbi, rivolgetevi al vostro fioraio o giardiniere di fiducia. Sapranno risolvere ogni vostro dubbio!

Comprate i gerani nel periodo giusto

Innanzitutto, fondamentale è acquistare queste piantine e rinvasarle (o piantarle a terra) nel periodo giusto.

L’ideale è in primavera, quando di solito si comprano piantine fiorite che non aspettano altro che essere esposte sui vostri balconi.

Anche negli anni successivi, inoltre, il periodo migliore per rinvasare questa pianta è proprio la primavera.

Scegliete il vaso adatto

Importante è scegliere il vaso adatto alla vostra piantina di gerani. I migliori sono quelli in terracotta che proteggono la pianta, ne conservano il giusto tasso di umidità e temperatura.

Scegliete un vaso delle dimensioni più grandi di quelle della pianta, ma non troppo: lo spazio è fondamentale per permettere alle radici di espandersi.

Ovviamente, scegliete sempre vasi con fori di drenaggio, così da evitare la formazione di ristagni idrici.

Riempite di terreno

Sul fondo del vaso mettete uno strato di ghiaino: questa sostanza aiuterà la pianta ad eliminare l’acqua in eccesso evitando i ristagni.

Poi, riempite di terriccio universale. I gerani amano i terreni freschi e ricchi di sostanze nutritive.

Non riempite totalmente il vaso, in quanto dovete piantarci dentro il vostro geranio.

Togliete la pianta dal vaso in plastica

A questo punto, dovete estrarre la pianta dal vaso provvisorio in plastica in cui solitamente si trova quando la comprate.

Nel farlo, dovete prestare massima attenzione a non danneggiare la sua chioma o le sue radici.

Il metodo migliore è inclinare la pianta verso il basso dando dei colpi secchi alla base del vaso, facendo scivolare la pianta a poco a poco fuori dal contenitore.

Se non ci riuscite, prendete un coltello e staccate il terreno dalle pareti in plastica del vaso. Poi, provate a far scivolare la pianta fuori da esso.

Mettete nel nuovo vaso

Ora, dovete semplicemente mettere la pianta nel nuovo vaso, coprendo le radici con del terreno.

Maneggiate i gerani sempre con la massima cura e senza fare movimenti bruschi che possano danneggiarla.

N.B: se il terriccio è troppo secco e duro, quindi poco maneggevole, bagnatelo un po’ in modo da renderlo più umido.

In alternativa, potete metterli a terra nel vostro giardino.

Scegliete il luogo adatto ai vostri gerani

La vostra piantina di gerani è adesso pronta a crescere e fiorire!

Posizionatela in un punto del vostro balcone dove ci sia molta luce, ma evitare l’esposizione diretta alla luce solare per troppe ore al giorno.

Inoltre, tenete conto che la temperatura ottimale per questa pianta va dai 15 e i 25 °C: se la temperatura è troppo alta, la pianta potrebbe iniziare a soffrire e perdere i suoi fiori.

Ricordate, poi, di innaffiare con regolarità, soprattutto nei mesi caldi. Attenzione, però, a non esagerare: innaffiate quando il terreno non è più umido e i primi centimetri di terreno sono ormai asciutti.

Giardinaggio? Ecco i segreti

Se siete alla ricerca di trucchi e rimedi per avere un balcone o un giardino sempre fiorito, ecco alcuni importantissimi consigli.

Tutti i trucchi della cannella in giardino
Conosci i gerani parigini? Ecco come prendertene cura
Come allontanare la cocciniglia dalle piante del balcone
Tutti i segreti per avere ortensie bellissime e fiorite

Da sempre sono appassionato di prodotti biologici, del loro utilizzo e di tutto quello che è benessere. Credo che la parola "ecologia" sia sinonimo della parola "futuro".