Come avere un giardino bellissimo col BICARBONATO?

572
bicarbonato-piante

Possono esserci periodi in cui il nostro giardino sembra perdere la sua naturale bellezza. Erbacce, parassiti, piante secche possono rovinarlo.

Il risultato è un giardino che appare trascurato e abbandonato, poco verde e senza fiori.

Esiste un unico prodotto che può aiutarci ad avere un giardino più bello?

Sì, è il bicarbonato di sodio.

Vediamo insieme quali sono i modi in cui possiamo utilizzare questo prodotto e ottenere un giardino da far invidia al nostro vicino.

Far brillare le foglie

Le vostre foglie appaiono spente e prive di colore? Il bicarbonato può disinfettarle, eliminando la presenza di eventuali parassiti o malattie, e renderle più verdi che mai.

Sciogliete 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio in un litro d’acqua e mescolate. Poi, mettete il tutto in una bottiglia spray e spruzzate ogni 2/3 giorni sulle foglie. In alternativa potete passare il composto direttamente sulle foglie, utilizzando un batuffolo di cotone.

Eliminare le erbacce tra le mattonelle

Vi capita mai di trovare orribili erbacce tra le mattonelle o le piastrelle del cortile?

Estirparle, tirandole via con le mani, risolve il problema solo fino a un certo punto.

L’ideale, per un risultato duraturo, consiste nell’utilizzare il bicarbonato di sodio.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Farlo è molto semplice: dovete solo spargere il bicarbonato nelle fughe tra le mattonelle, lì dove ci sono le erbacce.

Questa sostanza soffocherà le erbacce, facendole seccare e impedendo che ricrescano.

Allontanare afidi e cocciniglia

Con l’arrivo del caldo, aumenta il rischio che il vostro giardino venga invaso da parassiti, come afidi e cocciniglie.

Un buon metodo per eliminare questi fastidiosi animaletti consiste proprio nell’utilizzare il bicarbonato di sodio.

Basta scioglierne un po’ (sono sufficienti circa 4 g) in un litro d’acqua e spruzzare il composto lì dove i parassiti appaiono con maggior frequenza.

Ripetete il procedimento ogni 3-4 giorni per avere un risultato notevole.

Come fungicida

Alcuni funghi attaccano le piante, rovinandone l’aspetto e portandole, nei casi più gravi, alla morte.

Fermare il propagarsi dei funghi è possibile, grazie all’azione disinfettante, antibatterica e fungicida.

Mescolatene 2 cucchiaini a mezzo litro d’acqua e passate il tutto sulle singole foglie che mostrano segni o macchie di funghi.

Ripetete il procedimento ogni 3 giorni finché i funghi non saranno scomparsi.

Pulire i vasi

I vasi in terracotta che decorano il vostro giardino appaiono vecchi e usurati? Forse è tempo di pulirli: fatelo, utilizzando il bicarbonato di sodio.

Mescolatelo ad un po’ d’acqua fino a ottenere un composto pastoso. Poi, usatelo per strofinare i vasi lì dove sono presenti macchie di terreno o calcare.

Infine, risciacquate: i vostri vasi saranno lucidi e splendenti.

Dire addio alle muffe

I giardini e i cortili, spesso, hanno dei luoghi più umidi di altri. Proprio per questo, su piastrelle, mattonelle o muretti possono formarsi delle muffe.

Mescolate 2 cucchiai di bicarbonato di sodio a mezzo litro d’acqua calda e aggiungete del sale.

Poi, con l’aiuto di uno strofinaccio, passate il composto sulle macchie di muffa insistendo con forza.

Questo composto non solo eliminerà le tracce visibili della muffa, ma ridurrà il rischio che questa possa ripresentarsi.

Combattere le invasioni delle formiche

Formiche che invadono il vostro giardino? Potete tenerle lontane in modo semplicissimo!

Mescolate il bicarbonato a dello zucchero in parti uguali. Poi, aggiungete un po’ di lievito di birra.

Mettete il composto non lontano dal formicaio in piccoli mucchietti: le formiche, attratte dallo zucchero, prenderanno parte del composto e lo porteranno al formicaio.

Il bicarbonato di sodio e il lievito di birra agiscono, però, come repellenti ed eliminano questi insetti.

Coprire i cattivi odori

A volte, in giardino o in cortile, possono diffondersi cattivi odori.

Per eliminarli, mettete delle piccole ciotole con del bicarbonato di sodio bagnato da qualche goccia di succo di limone sparse nel vostro giardino.

Questo composto assorbirà e coprirà tutti i cattivi odori.

Inoltre, potete pulire tutti gli strumenti e gli oggetti del giardino proprio con una miscela a base di bicarbonato di sodio, acqua calda e qualche goccia di aceto bianco: addio puzze e cattivi odori!

Giardino perfetto con i nostri consigli

Per un giardino rigoglioso e verdissimo, seguite i nostri consigli:

Da sempre sono appassionato di prodotti biologici, del loro utilizzo e di tutto quello che è benessere. Credo che la parola "ecologia" sia sinonimo della parola "futuro".