Come eliminare le macchie di unto dal vetro del forno?

792
macchie-unto-vetro-forno

Un elettrodomestico indispensabile in ogni cucina: il forno.

Utilizzato quasi quotidianamente per la preparazione di cibi, il forno deve essere pulito frequentemente perché possa durare a lungo ed essere sempre funzionante.

Ma va pulito con ancor più cura quando cuciniamo pietanze particolarmente grasse o oleose che possono lasciare macchie di unto sul vetro.

Come fare per eliminare queste macchie e tornare ad avere un vetro del forno pulito come uno specchio?

Vediamo alcuni trucchetti, tutti naturali, per risolvere il problema.

Attenzione: prima di mettere in pratica questi rimedi, consultate sempre le indicazioni di produzione del vostro forno per evitare di utilizzare metodi di pulizia che possano danneggiarlo.

Bicarbonato di sodio

Un trucchetto semplice e molto utile.

Mettete 170 g di bicarbonato di sodio in una ciotola e aggiungete 3 cucchiai d’acqua. Mescolate, ottenendo così un composto non troppo liquido.

Prendetelo e spalmatelo sul vetro facendo attenzione a ricoprirne tutta la superficie.

A questo punto, lasciate agire il più a lungo possibile. L’ideale è attendere 24 ore. Se non potete attendere tanto a lungo, fate passare almeno 4 ore.

In questo modo, darete modo al bicarbonato di agire, assorbendo macchie di unto e sgrassando.

Infine, sciacquate con una spugnetta imbevuta, rimuovendo ogni residuo di bicarbonato.

I vetri saranno splendenti.

Aceto di vino bianco

Avete poco tempo per pulire la cucina e non volete perdere troppo tempo a pulire il vetro del forno, potete agire velocemente con l’aceto di vino bianco.

Vi basterà mescolarne mezzo bicchiere a un litro d’acqua e utilizzare il composto per lavare il vetro del forno.

Strofinate bene con uno strofinaccio o con una spugnetta. Poi risciacquate e ammirate la brillantezza del vetro.

Se avete bisogno di una maggiore azione abrasiva, cospargete del bicarbonato sul vetro del forno e vaporizzate la soluzione di aceto e acqua. Massaggiate con una spugnetta e risciacquate.

Succo di limone

Macchie di ulto molto grandi ed evidenti? In tal caso, bisogna utilizzare un rimedio che, al tempo stesso, ridia lucentezza al vetro ed elimini l’alone di sporco: il limone.

Prendete il succo di mezzo limone e utilizzatelo applicandolo direttamente sulle macchie, strofinando con uno straccio e risciacquando.

Basteranno pochi secondi e le macchie verranno via.

Sale grosso

Per quelle macchie di unto che sono vere e proprie incrostazioni sul vetro, niente di meglio che una passata col sale grosso.

Mettete in una ciotola circa 250 g di sale grosso. Poi, aggiungete mezzo litro d’acqua e mescolate: otterrete un composto pastoso.

Passatelo sul vetro e lasciate in posa per circa 30 minuti. Poi, con una spugnetta imbevuta d’acqua, sciacquate bene tutta la superficie.

Tutte le incrostazioni saranno venute via e il vetro sarà super splendente!

Cenere e olio d’oliva

Avete a disposizione della cenere di legna ricavata dal vostro camino? Non gettatela via.

Unitene 4 cucchiai a un po’ d’olio d’oliva. Anche in questo caso otterrete una sorta di pasta che dovete passare sul vetro interno del forno e lasciare in posa per un’ora.

Poi, risciacquate.

Questo metodo è particolarmente utile per rimuovere le incrostazioni solide attaccate al vetro.

Attenzione a non utilizzare troppo olio se non volete creare voi stessi altre macchie.

Il trucchetto della Coca Cola

Un rimedio non proprio naturale, ma molto pratico per pulire non solo il vetro ma anche le teglie del vostro forno.

Versate 2 bicchieri di Coca Cola in una teglia e infornate. Poi, accendete il forno a 200 °C per circa 15 minuti (o fin quando non vedrete che tutto il liquido è evaporato).

Evaporando, la Coca Cola avrà un’efficacia sgrassante e pulente su tutte le superfici interne del forno, in particolare sulle teglie e sui vetri.

Vi basterà passare un panno inumidito proprio sul vetro per vederlo splendere in tutta la sua brillantezza.

E per i forni col doppiovetro?

Se avete un forno con doppiovetro può capitare che le guarnizioni si allentino e i residui di cibo riescano a penetrare tra i due vetri.

In tal caso, dovete smontare lo sportello secondo le indicazioni di produzione del vostro forno e pulire il vetro con i rimedi proposti.

Pulizia della cucina

Se siete alle prese con le pulizie in cucina, date un occhio ai nostri sempre efficaci trucchetti!

Da sempre sono appassionato di prodotti biologici, del loro utilizzo e di tutto quello che è benessere. Credo che la parola "ecologia" sia sinonimo della parola "futuro".