Come lucidare Rame e Ottone con 5+1 rimedi naturali

1296
come-lucidare-rame-con-rimedi-naturali

Anticamente gli utensili da cucina erano composti da rame ed ottone e duravano tantissimo nel tempo.

Ad oggi vengono usate molto meno, ma rappresentano un complemento d’arredo fantastico da esporre in cucina per dare un tocco rustico!

Tuttavia con il tempo si possono annerire ed opacizzare, quindi vediamo insieme 5+1 rimedi naturali per lucidare rame e ottone!

Aceto di mele

Il primo ingrediente che vedremo insieme per avere rame e ottone come nuovi è l’aceto di mele!

Perché proprio questo tipo d’aceto? Beh, perché il suo colore aiuterà a mantenere vivo il colore del rame così sarà sempre vivace e brillante!

Inumidite e strizzate un panno in microfibra, versate sopra delle gocce di aceto di mele e poi passatelo energicamente sugli oggetti da trattare.

Lasciate che l’aceto agisca per qualche minuto, poi proseguite sciacquando e asciugando per bene, vedrete che risultato fantastico!

Limone

Anche il limone è un prodotto fantastico perché non solo aiuta ad avere il rame e l’ottone splendenti, ma conferisce anche un ottimo profumo!

Tutto quello che dovrete fare è tagliare un limone a metà e strofinarlo su tutto il rame da lucidare, lasciate sempre agire per almeno 10 minuti.

Ripassate poi il limone e sciacquate con abbondante acqua tiepida, non passerà molto tempo prima di vedere gli oggetti come nuovi!

Bicarbonato

Da non trascurare è anche la star dei rimedi naturali, il bicarbonato di sodio!

Ah dimenticavo! Se ti piacciono questi Consigli Naturali posso inviarteli ogni giorno direttamente su Messenger! Iscriviti al mio Canale! Ti aspetto!

Quante volte ci siamo ritrovati ad usarlo per risolvere vari problemini in casa? Ebbene, sappiate che anche al fine di lucidare il rame e l’ottone può essere l’ingrediente giusto!

Mescolate 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio con dell’acqua a filo fino ad ottenere un composto dalla consistenza di un gel. Successivamente spargete su una spugna morbida e strofinate sul rame e l’ottone.

Aspettate un’ora circa, poi risciacquate con molta acqua e asciugate: anche le macchie più annerite saranno andate via!

Pomodoro

Potrebbe sembrare quasi bizzarro, ma un pomodoro vi farà avere gli utensili in rame o ottone lucidi come mai prima d’ora!

La sua acidità, unita al colore vivace, ravviverà il materiale donandogli nuovo colore e sarà fantastico esporre poi gli oggetti in casa!

Molto semplicemente, basterà tagliare un pomodoro a metà e strofinarlo sui materiali interessati, attendete 10 minuti e poi risciacquate.

Olio d’oliva

Quando c’è bisogno di lucidare al meglio, allora non possiamo fare a meno di servirci dell’olio d’oliva!

Tante volte se n’è parlato anche in relazione al legno, ma anche per avere rame e ottone come nuovi è la soluzione giusta.

Dovrete mettere qualche goccia d’olio d’oliva su un batuffolo d’ovatta o un disco di cotone e strofinare energicamente su tutta la superficie in rame.

Aspettate mezz’ora, poi togliete l’olio con un tovagliolo e risciacquate…sarà come nuovo!

Mix pulente

Ultimo metodo che vedremo insieme è un mix pulente, ideale per dire addio alle macchie opache e nere su rame e ottone!

Ingredienti

  • 100 ml di succo di limone
  • 200 ml di aceto di mele
  • 1 cucchiaino d’olio d’oliva

Mescolate insieme tutti questi elementi fino ad ottenere un solo composto. Versate all’interno di un vaporizzatore e spruzzate sugli oggetti da trattare.

Strofinate con una spugna morbida, dopodiché dovrete soltanto risciacquare e asciugare accuratamente.

Avvertenze

Prima di attuare uno dei rimedi, provatelo prima in un angolo non visibile.