Lascia questi ingredienti in Lavandino per avere il Bagno profumatissimo in una Notte!

627
come-profumare-bagno-lavandino

Bagno e cattivi odori: che brutta combinazione! Il bagno è la stanza della casa che, per diversi motivi, può racchiudere odori sgradevoli a volte persistenti e difficili da eliminare.

Una pulizia approfondita di doccia e sanitari, pur essendo essenziale, spesso non libera questa stanza dai cattivi odori che diventano davvero fastidiosi.

In commercio esistono diversi deodoranti da bagno: alcuni di questi, tuttavia, si limitano a coprire gli odori senza davvero eliminarli e, di conseguenza, hanno un’efficacia molto breve.

Sapevate che potete coprire gli odori con un metodo semplicissimo, naturale e super economico? Vi basta seguire questo semplice procedimento per realizzare un’acqua profumata e… le puzze saranno solo un lontano ricordo!

Ingredienti

Prima di iniziare, assicuratevi di avere tutti gli ingredienti necessari. Avrete bisogno di:

  • bicarbonato di sodio
  • succo di limone
  • olio essenziale profumato a scelta
  • bucce d’arancia

N.B: sebbene molti consiglino di utilizzare anche dell’aceto bianco, questa sostanza nel contatto prolungato con il lavello può rovinarlo. Meglio, quindi, evitare di usarlo.

Procedimento

Il procedimento per eliminare tutti i cattivi odori dal bagno in una sola notte è semplicissimo!

Riempite il lavello per metà con acqua calda.

Aggiungete, poi, 2 cucchiai di bicarbonato di sodio, mescolando finché questo non si sia totalmente sciolto. Aggiungete 10 gocce di succo di limone, 20 gocce di un olio essenziale profumato (i più adatti sono quelli alla menta o alla lavanda).

Infine, è il momento di mettere in acqua delle bucce d’arancia, lasciandole galleggiare sull’acqua.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

A questo punto, mescolate un po’ e lasciate il composto nel lavandino per tutta la notte.

Al mattino, vi basterà aprire la porta del bagno per essere travolti da un meraviglioso odore, gradevole e persistente. Questo procedimento, inoltre, non si limita solo a profumare il vostro bagno.

Il bicarbonato di sodio, infatti, evaporando, eliminerà i cattivi odori che sono presenti nella stanza.

Attenzione: gli ingredienti di questo trucchetto sono tutti abbastanza delicati, tuttavia sono indicati soprattutto per i lavelli standard e bianchi. Se, invece, il vostro lavello è particolarmente delicato o pregiato, evitate di utilizzarlo per non rischiare di rovinarlo. Non usatelo, inoltre, nei lavelli colorati che rischiano di scolorirsi.

I cattivi odori vengono dallo scarico del lavello? Potete utilizzare questi rimedi.

Deodoranti naturali

Il trucchetto del lavandino non è l’unico rimedio naturale in grado di profumare il nostro bagno. Ecco alcune alternative che vi aiuteranno a eliminare tutte le puzze.

Il rimedio della carta igienica

Un metodo semplice e veloce per profumare il vostro bagno è il rimedio della carta igienica.

Prendete un olio essenziale profumato e metterne qualche goccia sul cartoncino interno del rotolo. Da qui, l’olio si diffonderà alla carta che si impregnerà di profumo e lo diffonderà nell’ambiente circostante.

Tra gli oli essenziali profumati più adatti, quello agli agrumi, al sandalo e al limone.

Pot-pourri

Chi non conosce il pot-pourri! In pochi sanno che si può realizzare in casa con pochi ingredienti naturali.

Lasciate essiccare bucce di agrumi e petali di rosa al sole. Poi mettete il tutto in una ciotola insieme a chiodi di garofano e stecche di cannella. Aggiungete, inoltre, qualche goccia di olio essenziale.

Collocate la ciotola in un qualsiasi punto del bagno: da qui, diffonderà il suo meraviglioso odore in tutto l’ambiente.

Qui potete trovare altri suggerimenti per creare un pot-pourri fai da te.

Piattino con bicarbonato

Come abbiamo già detto, il bicarbonato è un potentissimo assorbiodori naturale.

Prendete un piattino e riempitelo con qualche cucchiaio di questa sostanza. Poi, aggiungete qualche goccia di un olio essenziale profumato a vostra scelta e posizionate il piattino in un angolo del vostro bagno.

Nell’arco di poche ore, il bicarbonato assorbirà i cattivi odori e diffonderà il meraviglioso profumo dell’olio essenziale di cui si è impregnato.

Se avete un bagno cieco, ossia privo di finestre, ci sono altri trucchetti che potete utilizzare.

Da sempre sono appassionato di prodotti biologici, del loro utilizzo e di tutto quello che è benessere. Credo che la parola "ecologia" sia sinonimo della parola "futuro".